Wayback Machine: La storia di internet e dei siti Web dal 1996 ad oggi

Hai mai sentito parlare di Wayback Machine ? Se non sai di cosa stò parlando allora devi sapere che con Wayback Machine puoi vedere la storia di internet dal 1996 ai nostri giorni, ovvero ti permette di scoprire come erano i siti web da quando sono nati ad oggi, diciamo una sorta di macchina del tempo, ma con un difetto che viaggia solo nel passato, dove puoi tornare indietro negli anni e vedere le varie evoluzioni dei siti Web che hanno fatto con il tempo e di come erano all’origine.


Wayback Machine la storia di internet : Ti presento la macchina del passato sul Web dove puoi viaggiare attraverso la storia e le evoluzioni grafiche di tutti i siti dal 1996 ad oggi per vedere come erano alle origini.

Il portale Wayback Machine nasce nel 2001 è stato creato dalla Internet Archive una organizzazione no-profit con sede negli Stati Uniti d’America a San Francisco il sito è mantenuto attraverso i contenuti di Alexa la società indipendente acquisita da Amazon nel 1999 che fornisce dati sul traffico e altre info.

Wayback Machine devi pensare che vanta nel suo gigantesco database la bellezza di 279 miliardi di pagine web archiviate, e già nel 2014 il sito conteneva circa 9 petabyte di dati con una costante crescita di circa 20 terabyte alla settimana, questo per farti capire la sua imponenza.Allora cosa dici sei curioso di vedere la storia di internet attraverso le varie evoluzioni dei siti web dal 1996 ai giorni nostri ?

Tutto quello che devi fare è aprire il browser dal computer ed entrare nella pagina principale di Wayback Machine se stai navigando con lo smartphone entra da questa pagina, una volta entrato come puoi notare la grafica è molto restrittiva e spartana ma questo conta poco ai fini della sua potenza e del suo semplice uso, tutto quello che devi fare è quello di digitare nel campo con il simbolo di una lente il nome del sito Web che vuoi ricercare e premere Invio sulla tastiera.

wayback-machine-la-storia-di-internet-e-dei-siti-web-dal-1996-ad-oggi-1

Una volta che Wayback Machine ha eseguito la scansione e la ricerca del sito Web ti viene mostrato una scheda con delle informazioni varie affiancate da piccole icone, per esempio nel mio caso ho cercato la storia di Google, e nella scheda oltre al link del sito Wayback Machine mi ha mostrato il numero delle pagine, il numero delle immagini, il numero dei file audio e il numero dei video, sotto a queste informazioni viene presentato il totale di pagine cambiate su Google dal 1998 ad oggi.

wayback-machine-la-storia-di-internet-e-dei-siti-web-dal-1996-ad-oggi-2

Ma è adesso viene il bello.. per proseguire clicca sulla scritta a link del sito, nel mio esempio Google, per venire indicizzato in una pagina web dove in alto vedi un calendario annuale a schede che inizia dal 1996, e sotto in base all’anno che scegli viene mostrato un calendario dove puoi visualizzare tutti i mesi ed i giorni dell’anno.

Ora fai una prova vai indietro con il tempo per esempio clicchiamo sopra sulla scheda dell’anno 1998 e sotto la data del 2 Dicembre dopo qualche secondo ti viene mostrato il sito scelto come era graficamente all’epoca. Io ho scelto le origini di Google con la versione grafica del sito web di Google Beta nato da pochi mesi.

wayback-machine-la-storia-di-internet-e-dei-siti-web-dal-1996-ad-oggi-3

Ma con Wayback Machine oltre a vedere la storia dei siti internet puoi anche fare delle ricerche personalizzate e mirate che possono essere eseguite tramite le icone a pulsante collocate nella pagina principale in alto a sinistra.

Tramite queste icone iniziando dalla prima a sinistra quella a forma di pagina Web se la clicchi puoi eseguire una ricerca solo di pagine, nella seconda a forma di libro esegui una ricerca di ebook e libri, nella terza icona a forma di video se la selezioni puoi effettuare una ricerca di filmati di qualsiasi genere, sull’icona a forma di cassa audio ricerchi brani musicali di tutti i tipi. sull’icona a forma di un vecchio floppy disk puoi ricercare qualsiasi software e qualsiasi gioco, per esempio puoi andare a vedere che grafica avevano i giochi che giravano con il vecchio sistema DOS che magari hai anche giocato in passato, e per finire sull’ultima icona a forma di foto puoi ricercare immagini dal web vecchie e nuove di qualsiasi tipologia.

Che dire Wayback Machine ha incuriosito molto anche mè, il ritorno al passato attraverso la storia di internet scoprendo le varie evoluzioni dei siti web mi sono tornati nella mente i vecchi ricordi, ma diciamo che tutto sommato il viaggio attraverso Wayback Machine mi ha davvero divertito molto, ora spetta a tè rivivere i tuoi ricordi oppure semplicemente se sei giovane puoi vedere come era internet una volta.

In conclusione

Anche questa guida sul viaggio nel passato è finita spero ti sia piaciuta e di rivederti alla prossima se vuoi mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus, inoltre mi farebbe piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti social che trovi alla fine, in fondo mi basta solo un clic oppure un tap.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi