Verifica hard disk : La guida per testare un hard disk con le migliori utility di diagnostica

Ultimamente senti un rumore metallico provenire dal tuo computer ed hai notato dei rallentamenti strani specialmente quando vai a copiare dei file ti compaiono strani messaggi di errore. Ebbene ti avviso subito che questo problema non è al quanto da sottovalutare in quanto potresti perdere tutti i tuoi dati salvati sul disco fisso ( hard disk ) da un momento all’altro, quindi ti consiglio di prendere seriamente questa guida e fare una verifica hard disk prima che sia troppo tardi.


Verifica hard disk : In questa guida ti spiego come testare un hard disk con le migliori utility di diagnostica per verificarne lo stato di salute e per evitare di perdere tutti i dati salvati.

Come da logica tutti i componenti hardware che fanno parte di un computer sono soggetti ad usura e rotture varie, purtroppo l’hard disk fa parte di questa categoria e diciamo che è la parte più delicata ed anche quella che potrebbe rompersi più di frequente, quindi se hai notato sintomi del tipo improvviso rallentamento del computer, strani rumori metallici, continui blocchi e avvii del sistema operativo, trasferimenti e lentezza nel caricamento di file anche di piccole dimensioni, sarebbe opportuno per la sicurezza dei dati contenuti in esso di effettuare subito una verifica hard disk.

Per evitare il rischio di perdere tutti i dati contenuti nell’hard disk tramite questa guida ti consiglio i migliori software controllo hard disk che non sono altro che delle utility di diagnostica per windows e macOS che puoi scaricare gratis tramite internet, che una volta installate sul computer ti permettono di testare hard disk meccanici e SSD per rilevare eventuali problemi hardware.

CrystalDiskInfo ( Windows tutte le versioni )

Il primo software gratuito per la verifica hard disk che ti consiglio si chiama CrystalDiskInfo un programma molto semplice da usare per Windows, che ti permette di scoprire con una scansione lo stato di hard disk meccanici interni o esterni oppure anche SSD il tutto mostrandoti delle schermate grafiche molto dettagliate con tutti i parametri e lo stato di forma, inoltre hai anche la possibilità di attivare un’opzione per monitorare in tempo reale le prestazioni del disco e lo stato di usura nel tempo.

CrystalDiskInfo inoltre supporta anche il sistema S.M.A.R.T. ( Self-Monitoring, Analysis and Reporting Technology ) che non è altro che un sistema di monitoraggio per dischi rigidi e per SSD che rileva e fornisce delle indicazioni di affidablità nella speranza di anticipare eventuali malfunzionamenti.

Per scaricare ed usare CrystalDiskInfo apri il browser e vai alla pagina principale a questo punto ci sono varie versioni di questo programma, ma puoi benissimo scaricare la versione Standard Edition disponibile in due versioni quella in cui devi eseguire una installazione e quella portable ( senza nessuna installazione ), ti consiglio la seconda quindi fai clic su Portable (zip) nella riga Standard Edition per iniziare a scaricare il file.

Appena finisce il download scompatta in una cartella il file CrystalDiskInfo7_0_4.zip quindi al termine apri la cartella ed avvia DiskInfo32.exe ( se il tuo sistema Windows è a 32 bit ), oppure DiskInfo64.exe ( se il tuo sistema Windows è a 64 bit ), per far partire la prima schermata del programma CrystalDiskInfo.

verifica-hard-disk-1

Per proseguire a questo punto tramite la freccia collocata a destra seleziona il disco che vuoi esaminare ( nel caso sul tuo PC ne sia installato più di uno anche esterno ), quindi una volta che hai effettuato la scelta ti viene mostrata una schermata con tutte le informazioni riguardanti l’hard disk del genere : settori con scrittura pendente, temperatura, errori scrittura, errori lettura e tanto altro.

Ma a parte tutte queste indicazioni rilevate, la cosa più importante da notare è il pulsante colorato collocato sotto alla voce Stato disco che può essere di colore verde con la scritta Buono quindi tutto ok puoi rimanere tranquillo il tuo hard disk per ora non ha problemi.

Se invece il pulsante è di colore giallo con scritto A rischio controlla nella lista quali voci sono segnalate con un pallino giallo eventualmente se non ne capisci nulla a riguardo chiedi aiuto al tuo tecnico di fiducia e descrivigli lo stato del problema per vedere se è grave o meno.

Mentre se invece il pulsante è di colore rosso con scritto Pericolo in questo caso esegui al più presto un backup dei dati del disco perchè sei veramente a rischio di perderli tutti e di rimanere a piedi, uomo avvisato mezzo salvato.

Se vuoi attivare il sistema di monitoraggio del disco in tempo reale per avere un controllo immediato dei parametri, con il programma CrystalDiskInfo aperto clicca sul menu in alto Funzioni e poi dalla tendina che si apre spunta la voce Residente e Avvia con Windows.

DriveDx ( macOS )

Se come computer usi il sistema macOS anche in questo caso ti consiglio di effettuare ogni tanto una verifica hard disk e come programma prova DriveDx che una volta installato ti permette di testare un hard disk sia meccanico che SSD interno o esterno per verificare lo stato di salute e se risultano problemi gravi o meno.

Questo software non è gratis ma una volta installato lo puoi usare per una prova gratuita pari a 10 giorni, nel caso poi ti trovi bene e ti interessa acquistarlo lo puoi fare benissimo il suo costo è di circa $ 19,99.

Per poter usare ed usufruire del periodo di prova del software di diagnostica DriveDx apri il browser e vai alla pagina principale e clicca sul pulsante che si presenta Free Download collocato in alto a destra per iniziare immediatamente a scaricare il file di installazione.

Al termine del download copia l’icona del programma appena scaricato dentro alla cartella Applicazioni e quindi avvia il software, alla prima schermata seleziona il pulsante Try Now e poi Yes  a questo punto seleziona il disco fisso da controllare tramite la barra laterale sinistra per vedere la schermata con lo stato del disco.

verifica-hard-disk-2

Ora per eseguire un controllo dei settori dell’hard disk dal programma DriveDx devi selezionare l’opzione  Selt-test collocata sempre nella barra laterale sinistra e poi fare clic sul pulsante con scritto Start full self-test, ora per avere l’esito finale attendi qualche minuto, dopo di che puoi verificare se esitono dei problemi o meno per quanto riguarda il disco fisso.

Utility di diagnostica dei produttori ( Windows tutte le versioni e macOS )

Oltre ai software che ti ho proposto in questa guida puoi scaricare e fare la verifica hard disk anche con i tools di diagnostica nessi a diposizione dalle case madri dei produttori di hard disk meccanici e SSD, anche in questo caso sono degli ottimi strumenti per eseguire analisi e controllo dello stato di salute del tuo hard disk, se sei interessato a provarli sotto ti espongo la lista con i rispettivi link.

  • Seagate / Maxtor per il tool di diagnostica premi qui.
  • Western Digital per il tool di diagnostica premi qui.
  • HGST / Hitachi per il tool di diagnostica premi qui.
  • Seagate / Samsung per il tool di diagnostica premi qui.
  • Fujitsu / Toshiba per il tool di diagnostica premi qui.

In caso di problemi gravi rilevati sul disco

Prima di concludere questa guida ti volevo dire che nel caso quando esegui il controllo hard disk e nel caso noti che vengono evidenziate delle anomalie e dei gravi problemi ti consiglio subito senza esitare di effettuare un backup del disco stesso, nel caso decidi di sostituire il disco fisso e ti scoccia installare da zero il sistema operativo con tutti i vari programmi, allora puoi leggere questa guida dove ti spiego come clonare un hard disk difettoso.

In conclusione

Anche questa guida è finita spero ti sia stata utile e di rivederti alla prossima, ti ricordo che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus, inoltre mi farebbe molto piacere se condividi la guida attraverso i pulsanti Social che trovi alla fine, in fondo basta solo un clic.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi