Perché Windows media player non legge i file MP4?

Impossibile riprodurre il file, formato non supportato. Quando si tenta di riprodurre un file multimediale con il Media Player di Windows 10 è probabile che venga visualizzato questo messaggio di errore. Ma perché Windows media player non legge i file MP4? Semplice perchè stai tentando di riprodurre un file multimediale con un formato di file non supportato da Windows Media Player. Esiste una alternativa? Certo che esiste basta utilizzare un lettore video di terze parti oppure installare il codec giusto.

Windows media player non legge i tuoi file in formato MP4? Ecco alcune valide alternative per riprodurre file video non supportati su Windows 10

Ci sono molti motivi per cui Windows Media Player non legge alcuni tipi di file in formato MP4. Di solito i veri motivi principali sono che Windows Media Player consente la riproduzione solo di alcuni tipi di formati video oppure che il file multimediale utilizza un codec non supportato da Windows Media Player.

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai dei grossi problemi e sicuramente Media Player il lettore multimediale predefinito di Windows 10 non legge alcuni video che hai scaricato da Internet e salvato sul tuo PC.

Windows Media Player supporta certamente numerosi altri tipi di file, ma purtroppo non tutti, ecco che quindi per risolvere il problema o utilizzi uno dei lettori video di terze parti che ti consiglio nei prossimi paragrafi oppure in alternativa devi installare dei nuovi codec in Windows.

Utilizza un lettore video alternativo 

Se come opzione migliore hai deciso di utilizzare un lettore multimediale di terze parti per riprodurre un file video non supportato su Windows 10 tramite questa guida te ne consiglio due. Il primo è VLC Media Player mentre il secondo si chiama PotPlayer entrambi sono in grado di riprodurre quasi tutti i formati di file audio e video inoltre sono una valida alternativa a Windows Media Player.

VLC Media Player

Perché-Windows-media-player-non-legge-i-file-MP4-1

VLC Media Player è gratuito e open-source e si presenta come uno dei migliori riproduttori video multimediale e multi-piattaforma (Windows, macOS, Linux, Android, e iOS). Con questo lettore puoi riprodurre moltissimi file multimediali in quasi tutti i formati audio e video così come DVD, CD audio, VCD e diversi protocolli di trasmissione, inoltre ti permette di vedere la TV in streaming sul PC.

Per poter usare VLC Media Player come primo passo dal PC avvia il browser collegati alla pagina principale del sito Web e clicca sul pulsante Scarica VLC per iniziare a scaricare il file di installazione.

Al termine del download clicca due volte consecutive con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato vlc-x.x.x-win64.exe (le x indicano la versione disponibile), quindi dalla prima finestra che appare seleziona i pulsanti Si > Avanti > Avanti e Chiudi per aprire la schermata principale del programma.

A questo punto per aprire un file video con VLC Media Player è molto semplice clicca sulla voce Media collocata in alto a sinistra e dal menu che si apre seleziona Apri file. Successivamente dalla finestra che appare seleziona il video da riprodurre tramite il percorso poi premi il pulsante Apri ed il gioco è fatto.

PotPlayer

PotPlayer è considerato uno dei migliori lettori video multimediale per sistema operativo Windows. Questo lettore ti offre un’enorme quantità di opzioni per la personalizzazione con vari temi e combinazioni di colori, inoltre supporta l’accelerazione hardware per i filmati ed include anche un editor video incorporato nel caso vuoi modificare i video durante la riproduzione.

Per usare il lettore multimediale avvia il browser dal tuo PC quindi collegati alla pagina principale del sito Web di PotPlayer e clicca sul pulsante 32bit Download se il tuo sistema Windows gira a 32bit oppure sul pulsante 64bit Download se il tuo Windows gira a 64bit (come sapere se ho Windows 32 o 64 bit).

Al termine del download per installare il programma sul PC clicca due volte con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato PotPlayerSetupxx.exe (le x indicano la versione disponibile), quindi dalla prima finestra che appare seleziona il pulsante Si > Ok > Avanti > Accetto e Avanti.

A questo punto togli la spunta che vedi per non installare software aggiuntivi non desiderati e prosegui facendo clic sul pulsante Avanti > Installa e Fine. Successivamente premi il pulsante I Agree > Next > Install e attendi che PotPlayer finisca di installare i codec aggiuntivi su Windows. Al termine clicca su Close e poi su Fine per aprire la schermata principale del software.

Perché-Windows-media-player-non-legge-i-file-MP4-2

A questo punto per aprire i file video clicca sulla scritta PotPlayer collocata in alto a sinistra e dal menu che si apre seleziona la voce Apri File… quindi dalla finestra che appare tramite il percorso seleziona il video da riprodurre e premi il pulsante Apri.

Imposta il lettore multimediale predefinito

Se hai deciso di utilizzare uno dei lettori multimediali di terze parti che ti ho appena consigliato per impostarlo come predefinito nelle impostazioni di Windows 10 procedi in questo modo. Come primo passo clicca con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start di Windows (quello con il simbolo della bandierina) collocato a sinistra nella barra delle applicazioni e dal menu che si apre seleziona la voce Impostazioni.

Dalla finestra che appare sul desktop seleziona la voce App e nella successiva posizionati su App predefinite dal menu di sinistra. A questo punto dalla lista che si presenta a destra clicca sul Lettore video impostato che sicuramente è Film e TV.

Perché-Windows-media-player-non-legge-i-file-MP4-3

Ora per procedere sostituiscilo con il lettore di terze parti dall’elenco a discesa che appare ed il gioco è fatto. Da ora in poi una volta selezionato tutti i video che saranno avviati su Windows 10 li aprirà con il lettore di terze parti.

Aggiungere altri codec su Windows

Se il tuo video non viene caricato anche dopo aver installato un player di terze parti, uno dei problemi potrebbe essere che il tuo PC non ha installato nel sistema operativo il codec giusto per il formato del tuo video. Un codec se non lo sai è un tipo di software che decodifica i file video. Uno dei pacchetti di codec video più famosi in assoluto è K-Lite Codec Pack.

Per poter usare ed installare il pacchetto come primo passo dal tuo PC avvia il browser collegati alla pagina principale del sito Web di K-Lite Codec Pack quindi clicca su uno dei link di download che vedi tra Download Basic, Download Standard, Download Full e Download Mega. Per questa guida io ho scelto la versione Download Basic.

Dopo aver cliccato sulla scritta, nella pagina successiva seleziona uno dei link Mirror 1 oppure Mirror 2 collocati sotto alla dicitura Location per iniziare a scaricare il file di installazione dei codec.

Al termine del download clicca due volte consecutive con il tasto sinistro del mouse sul file di installazione appena scaricato K-Lite_Codec_Pack_xxxx_Basic.exe (le x indicano la versione disponibile), quindi dalla prima schermata che appare seleziona il pulsante Si e poi Next.

Perché-Windows-media-player-non-legge-i-file-MP4-4

A questo punto per proseguire con l’installazione di K-Lite Codec Pack su Windows nella finestra in cui ti ritrovi tramite il menu a tendina Preferred video player seleziona il lettore video preferito tra quelli disponibili nella lista e poi clicca sul pulsante Next > Next > Next > Next > Accept > Install e Finish.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida Perché Windows media player non legge i file MP4? interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitter, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.