Perché il cellulare si surriscalda? Come raffreddare il telefono Android

Perché il mio telefono Android si surriscalda? Ma hai app in esecuzione in background di cui non sei a conoscenza? Stai trasmettendo un sacco di video o il clima è semplicemente troppo caldo? A volte è difficile individuare il motivo per cui il tuo smartphone si surriscalda, ecco che tramite questa guida vediamo come raffreddare il telefono Android cercando di individuare il motivo e come riparare questo problema.

Come raffreddare il telefono Anfroid individuando i motivi che causano il surriscaldamento

Solitamente il surriscaldamento del telefono è dovuto a una causa comune. Questa potrebbe essere un uso eccessivo dello stesso o per esempio il rimanere collegati per molto tempo guardando video su YouTube. Altre cause potrebbero essere la luminosità del display troppo alta, una connessione al Wi-Fi da molto tempo magari giocando ai videogiochi per ore e ore.

Però la tecnologia corre alla velocità della luce e in pratica nessun smartphone acquistato al giorno oggi sul mercato dovrebbe surriscaldarsi per nessuno di questi motivi. Tuttavia se il tuo telefono durante l’utilizzo è davvero così caldo sicuramente hai un problema. Diamo un’occhiata a quali potrebbe essere la causa.

Ma il tuo smartphone Android è davvero così caldo?

Come raffreddare il telefono Android 1

Prima di iniziare con la guida, ti consiglio di dedicare del tempo cercando di esaminare cosa è caldo e cosa non lo è. Come ti ho scritto in uno dei precedenti paragrafi il telefono durante il normale utilizzo non dovrebbe essere caldo, ma se lo è, allora vuol dire che hai un problema.

Tuttavia, non interpretare un leggero caldo come un cellulare che scotta. Per esempio se al tatto senti una sensazione leggermente più calda magari dopo aver giocato o guardato video per 15 minuti non devi preoccuparti perché è normale. La musica invece cambia nel caso il tuo telefono visualizza un avviso di surriscaldamento o se trovi che il dispositivo Android è sorprendentemente caldo al tatto.

Uso intenso della fotocamera

Come raffreddare il telefono Android 2

Certi smartphone con videocamere di alta qualità con un uso intenso della fotocamera possono surriscaldarsi. Fortunatamente questo non accade in tutti i casi e in genere dipende da altri fattori: Risoluzione e frame rate impostati, luminosità dello schermo oppure temperatura ambientale.

In una mia precedente esperienza con il mio smartphone ho registrato un video attraverso la fotocamera frontale e dopo una ventina di minuti ho notato che il cellulare Android scottava in maniera anomala. Questo era un avviso che poteva compromettere il funzionamento normale del telefono.

Infatti dopo qualche minuto ricevo un avviso che il telefono si sarebbe spento a causa del surriscaldamento. Ho scoperto che la causa era la custodia del cellulare flip-cover, ma anche l’utilizzo delle impostazioni alla massima qualità della fotocamera.

Telefono Android lento e che surriscalda. Controlla se è presente un malware

Come raffreddare il telefono Android 3

Se è presente un malware sul tuo dispositivo Android questo potrebbe causare calore eccessivo. Dopo tutto chi sviluppa un malware non è assolutamente interessato alla salute del tuo dispositivo mobile vuole solo i tuoi dati. Per affrontare questo problema puoi vedere come fare pulizia usando le migliori app per pulire il telefono Android e rilevare eventuali malware presenti.

E se fosse la cover a surriscaldare il telefono?

Come raffreddare il telefono Android 4

Un’altra causa del perché lo smartphone si scalda che molti proprietari di smartphone trascurano è quella dovuta alla custodia protettiva. Molte custodie per cellulari sono realizzate in plastica o contengono una grande quantità di plastica. Anche quelli realizzati con la pelle hanno lo stesso problema: il telefono è isolato, mantenendo il caldo dentro e il freddo fuori.

Per motivi di sicurezza, quando il telefono si riscalda (in particolare durante le attività ad alte prestazioni), deve disperdere il calore e la presenza di una custodia in materiale isolante lo impedisce. Per fare una prova se questa era la causa rimuovi il telefono dalla sua cover protettiva.

Verifica la batteria e il cavo del caricabatterie

Come raffreddare il telefono Android 5

Altro aspetto da non sottovalutare e quindi da tenere in considerazione è lo stato della batteria e del cavo di ricarica. Se hai un telefono datato e non di ultima generazione che è stato sovraccaricato molte volte cerca di non caricare mai la batteria al 100% ma caricala fino al 80-90% per mantenerla in salute ed evitare il surriscaldamento dello smartphone. Puoi trovare alcuni suggerimenti sugli errori più comuni su come si potrebbe rovinare la batteria del cellulare.

In teoria i telefoni non dovrebbero surriscaldarsi abbastanza da causare problemi durante la ricarica. In tal caso, il motivo potrebbe essere una batteria danneggiata, un cavo di ricarica di scarsa qualità o un problema con la porta micro USB. Per prima cosa prova a sostituire il cavo. Se questo non aiuta, è il momento di pensare a sostituire la batteria.

La rete Wi-Fi surriscalda il telefono?

Lo smartphone si potrebbe surriscaldare a causa dell’uso eccessivo della rete Wi-Fi? Si certo. Le app in esecuzione in background e che attingono a risorse, come CPU, Wi-Fi o Internet mobile se vengono usate in questo modo possono surriscaldare il dispositivo Android.

Nelle versioni più vecchie del sistema operativo Android per identificare e mettere in ibernazione le app che mangiavano risorse veniva usata a sua volta un’altra applicazione. Esistono molte applicazioni per ottimizzare Android, ma io ti consiglio di usare quella che ritengo la migliore app della categoria ovvero Droid Optimizer scaricabile gratis dal Play Store di Google.

Il discorso cambia invece nelle versioni nuove di Android che esiste già di default installata un’applicazione con le funzioni di ottimizzazione della batteria. E se non fosse cosi? In alternativa puoi anche disattivare l’utilizzo dei dati mobili in background. Per fare questo dal tuo smartphone apri Impostazioni> App e notifiche> Tutte le app e seleziona l’app.

Quindi tocca Utilizzo dati per vedere la sua attività e disattiva l’ opzione Dati in background per disabilitare l’accesso a Internet. Questo sebbene ciò metta fuori servizio le funzionalità in background, puoi essere certo che significa anche un utilizzo ridotto delle risorse e può aiutare a mantenere il tuo smartphone dal surriscaldamento.

Come raffreddare il telefono Android e mantenerlo efficiente

Come raffreddare il telefono Android 6

Quindi ricapitolando i paragrafi di questa guida vediamo quali sono gli accorgimenti su come raffreddare il telefono Android nel caso anche tu sei stato colpito dal fatto che il tuo smartphone si surriscalda, rallenta o, peggio, si spegne.

  • Rimuovi la cover di plastica o di qualsiasi altro materiale del telefono
  • Attiva la modalità aereo per disabilitare tutta la connettività
  • Spostalo nel caso sia esposto dalla luce solare diretta
  • Riduci la luminosità del display
  • Metti il tuo telefono davanti ad un ventilatore (ma non metterlo in frigorifero, congelatore o dispositivo di raffreddamento).

Dopo aver provato quanto segue per evitare ulteriori surriscaldamenti:

  • Usa la modalità Risparmio energetico
  • Pulisci il telefono per rimuovere i file spazzatura
  • Riduci l’uso di Wi-Fi, Bluetooth e GPS se non è necessario

Con questi accorgimenti non solo il tuo telefono Android dovrebbe smettere di surriscaldarsi di nuovo, ma la batteria dovrebbe durare più a lungo. Per terminare con questa guida ti volevo dire che come funzione di sicurezza, telefoni e tablet sono progettati per spegnersi a temperature estreme.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come raffreddare il telefono Android interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterGoogle PlusInstagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

About Author

Mi presento mi chiamo Francesco, sono un tecnico informatico e da più di 25 anni mi occupo di tutto quello che riguarda l'informatica e dei suoi derivati ho voluto aprire questo blog per aiutare tutte quelle persone che non hanno molta dimestichezza con le nuove tecnologie.

Comments are closed.