Le migliori app per la pulizia del telefono Android

Il tuo telefono Android ha qualche problema è diventato molto lento? Molti pensano di ripulire lo smartphone Android solo quando qualcosa inizia a non funzionare, anche se le ultime versioni del sistema operativo Android sono abbastanza intelligenti che non è necessaria una manutenzione regolare, ma è comunque una buona idea quella di eseguire una messa a punto digitale ogni tanto ecco che se sei interessato tramite questa guida ti presento le migliori app per la pulizia Android e far funzionare il telefono più a lungo.

Qualunque sia il tuo problema utilizza una delle migliori app per la pulizia dello smartphone Android proposte in questa guida

Trovare app per la pulizia del telefono che rispettino le promesse non è semplice, nella migliore delle ipotesi pulisce lo spazio di archiviazione, nella peggiore potrebbe infettarti con malware, spam e pubblicità invasiva, meno male che non tutte le app Android per la pulizia del telefono sono inutili, ecco allora che per aiutarti ho trovato quelle che vale la pena installare e usare.

Le applicazioni per pulire il cellulare che ti presento nei prossimi paragrafi sono tutte gratuite e molto semplici da adoperare grazie alle sue interfacce intuitive adatte quindi anche a chi non è esperto in materia e non sa proprio come ripulire il dispositivo Andriod da eventuali problemi.

Una volta installate queste applicazioni qualunque sia il problema mancanza di spazio per l’archiviazione dei dati, rallentamenti, errori causati dai malware dovresti riuscire a risolverlo quindi mettiti comodo dedicami qualche minuto del tuo tempo e leggi i prossimi paragrafi.

SD Maid

Le-migliori-app-per-la-pulizia

La prima app che ti presento si chiama SD Maid e si afferma di essere un pulitore digitale per il tuo telefono Android molto efficace, il suo uso è molto semplice una volta aperta, l’app ti offre quattro funzioni di azione rapida che puoi utilizzare per riordinare il tuo dispositivo.

Come ti ho detto è una delle migliori app per la pulizia del telefono Android ma presenta due piccole limitazioni la prima è che nella versione free non ti permette di eliminare i file temporanei nelle applicazioni di terze parti (funzione disponibile solo nella versione Pro a pagamento costo circa 3,69 euro) la seconda limitazione è quella che l’app funziona senza root ma il meglio di sé lo dà solo sui terminali sottoposti alla procedura di root.

SD Maid - pulizia del sistema
SD Maid - pulizia del sistema

Ma vediamo nel dettaglio il funzionamento di SD Maid: Dopo aver scaricato ed installato dal Play Store di Google l’applicazione (o dal banner sopra a questo paragrafo) avviala e concedi i permessi di root se hai un dispositivo sottoposto alla procedura di root dopodichè fai tap sul pulsante Scansiona per far partire una scansione completa della memoria del tuo smartphone o tablet.

La scansione dura qualche secondo ed a operazione completa puoi scegliere se eliminare tutti oppure i singoli file superflui. Se hai scelto di eliminare tutto devi semplicemente fare tap sul pulsante Esegui ora ed attendere l’esecuzione dell’operazione, se invece decidi di eliminare solo i singoli elementi devi fare tap su una delle opzioni elencate nella schermata principale di SD Maid vediamo quali:

  • Resti di applicazioni sono tutti : Vengono eliminati tutti quei file lasciati dalle app che non sono più presenti sul dispositivo.
  • Pulizia di sistema :  È l’elenco dei file di cache posizionati sul sistema che puoi eliminare senza correre rischi particolari.
  • Pulizia delle applicazioni : Esegue la stessa azione dell’opzione precedente per le tue app. Se si desidera utilizzare questa funzione, tuttavia, è necessario aggiornare SD Maid Pro
  • Database : Con questa opzione è possibile ottimizzare tutti i database delle app come Spotify, Dropbox, Facebook ed altre riducendo lo spazio che occupano sulla memoria.

Droid Optimizer

Le-migliori-app-per-la-pulizia-

Un altro noto strumento di pulizia Android che ti consiglio è Droid Optimizer molto semplice da usare soprattutto per i meno esperti, dispone di una schermata introduttiva che ti guida attraverso le autorizzazioni e le funzionalità.

Droid Optimizer è gratis (con una versione Pro a pagamento che vanta più funzioni) e lo puoi scaricare ed installare dal Play Store di Google, una volta avviata l’app ti offre un sistema di pulizia progettato per motivarti a mantenere il tuo dispositivo in perfetta forma.

DROID OPTIMIZER
DROID OPTIMIZER
Developer: Ashampoo®
Price: Free+

Al termine dell’installazione avvia l’app e dalla prima schermata basta fare un tocco sul pulsante Ora cominciamo l’ottimizzazione per passare in una nuova schermata con vari comandi per la pulizia del telefono Android. Potrai notare nella parte superiore dello schermo tutte le statistiche sullo spazio libero e la RAM con accanto un tuo punteggio dove riceverai punti per le tue azioni di pulizia.

Nelle impostazioni di Droid Optimizer puoi impostare una pulizia regolare e automatizzata la quale pulirà la cache, interromperà le app in background ed eliminerà tutti i file non necessari salvati sul tuo dispositivo mobile.

All-in-One Toolbox

la-pulizia-del-telefono-Android-2

All-In-One Toolbox è la terza delle migliori app per la pulizia del telefono Android, ti permette di pulire la memoria interna grazie alle tantissime funzioni integrate che possiede, ma oltre a liberare memoria elimina i file superflui, gestisce i processi di avvio, sposta le app in modo semplice sulla scheda SD, disinstalla le app di sistema con un tocco, esegue backup, ripristino e accelerazione del sistema, personalizza le applicazioni che si desidera avviare con l’avvio del sistema e tanto altro.

Dopo aver scaricato e installato gratis All-In-One Toolbox dal Play Store di Google (puoi avere anche la versione Pro a pagamento) fai un tap sull’icona dell’app che si è creata per avviarla quindi dalla prima schermata che appare dai i permessi all’applicazione per funzionare sul tuo dispositivo selezionando il pulsante Si accetto.

Dopo aver accettato nella schermata successiva ti appaiono collocate in basso tre opzioni:

  • Libera : Se la premi con il dito l’app esegue una scansione della memoria ed elimina i files temporanei, pulisce le app dai residui, cancella le cartelle vuote ecc.
  • Velocizza : Velocizza il sistema pulendo la cache di sistema e chiudendo le app in background.
  • Risparmio : Se sei a corto di batteria facendo un tap su questa voce chiude tutte le attività in background fornendo anche le statistiche attuali sullo stato della batteria.

Se scorri la pagina principale dal basso verso l’alto ti compaiono altre opzioni come l’analisi del WiFi, un file mamager, la voce avvio che disabilita l’auto avvio delle app, un gestore di app ed una opzione per rafreddare la CPU del device in caso scaldi troppo.

Norton Clean

-per-la-pulizia-del-telefono-Android-1

La ricerca della migliore app di pulizia Android non può concludersi senza menzionare Norton Clean il fratello minore del famoso Norton Antivirus di Symantec software di sicurezza di alto livello che non ha bisogno di nessuna presentazione.

Anche l’app Norton Clean è gratis e la puoi scaricare liberamente dal Play Store di Google e come le altre applicazioni di pulizia Android è molto semplice da usare anche per i meno esperti in tecnologia grazie alla sua interfaccia intuitiva.

Norton Clean
Norton Clean
Developer: NortonMobile
Price: Free

Dopo che hai scaricato ed installato l’applicazione di pulizia Norton Clean sul tuo smartphone Android fai un tap sull’icona per avviare la prima schermata quindi prosegui accettando i termini di utilizzo facendo un tap sulla scritta Accetta e avvia.

Dopo aver accettato i termini Norton Clean esegue automaticamente una scansione dei file indesiderati che puoi togliere al termine facendo un tap sul simbolo di una elica collocato al centro schermo a destra.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida le migliori app per la pulizia del telefono Android interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitter, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.