I migliori motori di ricerca alternativi a Google per migliorare le tue ricerche

Stai cercando dei motori di ricerca alternativi a Google? Diciamolo pure che quando si parla di motore di ricerca immediatamente si pensa a Google e che la maggior parte delle ricerche online effettuate da computer e da dispositivi mobili passa attraverso il motore di Google al punto tale da utilizzarlo come homepage nei principali browser web. Ma devi sapere che ci sono anche motori di ricerca alternativi attraverso i quali è possibile ottenere anche dei risultati migliori.

Una lista dei migliori motori di ricerca alternativi a Google con delle funzioni speciali per ottenere dei risultati migliori nelle ricerche

Senza ombra di dubbio Google è sicuramente il motore di ricerca più usato al mondo e presenta indubbie caratteristiche uniche e positive, ma devi sapere che esistono altri motori di ricerca alternativi a Google che trovano quello che Google non riesce a trovare per il limite imposto al motore di ricerca di Mountain View. Se sei interessato tramite questa guida ti voglio indicare quali sono le migliori alternative al motore di ricerca Google.

Yippy

I-migliori-motori-di-ricerca-alternativi-a-Google-per-migliorare-le-tue-ricerche-1

Yippy è la prima alternativa diversa da Google, si tratta di un motore di ricerca metasearch che mostra i risultati della ricerca in gruppi. Il funzionamento di Yippy è uguale alla maggior parte degli altri motori, basta digitare la parola chiave e subito dopo appare la lista dei siti Web in cui presentano tale parola. La differenza è che raggruppa i risultati della ricerca in cluster divisi per categoria permettendo in questo modo di eseguire una ricerca molto più approfondita.

DuckDuckGo

I-migliori-motori-di-ricerca-alternativi-a-Google-per-migliorare-le-tue-ricerche-2

Se non vuoi essere monitorato nelle ricerche la scelta migliore è DuckDuckGo. Si presenta come motore alternativo a Google, ma con una differenza importante, protegge la privacy. Di questo motore ne avevo già parlato in una mia guida. A differenza di Google che nella ricerca monitora costantemente ogni passo e ogni dato inserito da noi stessi con DuckDuckGo nessun dato viene raccolto anche quando effettui ricerche di cui nessuno deve sapere l’origine.

Ecco quindi che se devi cercare film e serie TV da guardare in streaming è consigliabile utilizzare DuckDuckGo per trovarli tranquillamente senza alcun problema nelle pagine dei risultati di ricerca e sopratutto senza la paura di essere monitorati grazie all’assenza di filtri per i contenuti considerati illegali.

Kiddle

I-migliori-motori-di-ricerca-alternativi-a-Google-per-migliorare-le-tue-ricerche-3

Se hai un figlio minore in casa allora Kiddle è il motore di ricerca sicuro per i bambini. Si tratta di una versione personalizzata di Google che ti permette di cercare solo sui siti sicuri e di produrre un risultato di ricerca con contenuti adatti per i più piccoli. Il motore di ricerca Kiddle deve ancora migliorare ma grazie agli sforzi di Google Safe Search la barra riesce a filtrare e bloccare tutti i siti con contenuti espliciti o ingannevoli non studiati per i più piccoli.

Ecosia

Tu cerchi su Internet e il motore di ricerca Ecosia utilizza i suoi profitti per piantare alberi. Il funzionamento di Ecosia è uguale a tutti gli altri motori di ricerca, ma con una grossa differenza ha dichiarato di aver piantato 80 milioni di alberi donando l’80% dei proventi ricavati dalla pubblicità online per sostegno a programmi di riforestazione dell’Amazzonia.

La pagina iniziale di Ecosia si presenta molto semplice con un campo di testo al centro su cui scrivere le tue parole di ricerca, mentre appena più sotto puoi notare un contatore in tempo reale che mostra quanti alberi sono stati piantati dagli utenti di Ecosia. I risultati delle ricerche derivano da Bing e dispongono di un livello di sicurezza avanzato con connessioni criptate per rassicurare la tua privacy.

Bing

I-migliori-motori-di-ricerca-alternativi-a-Google-per-migliorare-le-tue-ricerche-4

Bing è il motore di ricerca alternativo a Google più famoso infatti è al secondo posto nel mondo per ricerche effettuate da parte degli internauti. Viene da casa Microsoft e negli Stati Uniti un utente su cinque usa Bing. Il motore di ricerca creato da Microsoft è molto semplice da usare basta digitare la parola chiave nel campo di testo posto al centro pagina per far apparire la lista dei siti Web.

Una nota positiva che si distingue rispetto agli altri motori di ricerca è lo sfondo che cambia ogni giorno mostrando delle splendide foto, inoltre Bing è anche ottimo per ricercare video dove vengono mostrate miniature di grandi dimensioni da visualizzare in anteprima con tanto di audio incluso.

Yandex

Il motore di ricerca Yandex non è altro che il rivale russo di Google, lo puoi notare anche dall’interfaccia e dai servizi aggiuntivi molto simili al motore di ricerca americano. Yandex è stato lanciato nel 1997 ed è classificato come l’ottavo motore per ricerche effettuate più famoso del mondo. Il motore di ricerca russo offre una serie di servizi aggiuntivi per internet tra i quali spicca Yendex Browser un browser Web basato su Chromium.

Giphy

Se sei interessano alle GIF allora non puoi fare a meno di usare Giphy il motore di ricerca specializzato in GIF che ti permette inserendo una parola chiave nella barra di ricerca di trovare solo ed esclusivamente immagini animate. La pagina iniziale dispone già in anteprima di numerose categorie in cui sono elencate le GIF.

Yahoo!

Per chi usa internet da tanto tempo sicuramente ricorda Yahoo! un motore di ricerca che esiste ancora prima di Google, anche se sembra obsoleto si colloca al terzo posto per popolarità nel mondo. Yahoo! oltre ad essere un motore di ricerca è anche un portale dove puoi usufruire di parecchi servizi aggiuntivi come email, notizie, giochi, community, acquisti online e tanto altro.

Baidu

I-migliori-motori-di-ricerca-alternativi-a-Google-per-migliorare-le-tue-ricerche-5

Nella lista dei migliori motori di ricerca alternativi a Google dopo quello russo non poteva mancare Baidu il principale motore di ricerca in Cina. Una volta entrato nella homepage del motore anche se le scritte sono in cinese si nota subito che l’interfaccia è molto simile a quella di Google. Anche con Baidu si monetizza attraverso gli annunci pubblicitari e utilizza rich snippet nei risultati di ricerca. Nonostante la similitudine a Google il motore di ricerca cinese è fortemente censurato sia nelle immagini sia nei siti web.

Boardreader

Boardreader è un motore di ricerca che indicizza migliaia di forum da tutto il mondo. Quindi è uno strumento molto utile di ricerca se stai cercando contenuti scritti da utenti reali su un argomento. Il funzionamento è molto semplice basta digitare la parola chiave per avere una lista di risultati filtrati per data e lingua.

TinEye

Stai cercando la fonte di un’immagine trovata in rete, invece di usare Google tramite Google Immagini puoi usare come alternativa il motore di ricerca inverso TinEye dove puoi avere tutte le informazioni possibili in modo più preciso. Potrai scoprire quale sito l’ha pubblicata per prima, da dove è partita la diffusione di tale immagine e tanto altro. TiniEye potrebbe quindi essere molto utile nel caso vuoi recuperare le generalità di un contatto Facebook, oppure sapere a chi appartiene una foto di una persona o di un’oggetto qualsiasi.

BeeMP3

I-migliori-motori-di-ricerca-alternativi-a-Google-per-migliorare-le-tue-ricerche-6

Sei appassionato di musica stai cercando dei brani in Mp3 da scaricare che non riesci a trovare su Google? Nessun problema puoi utilizzare BeeMP3 il miglior motore di ricerca specializzato nell’indicizzare tutti i brani in formato MP3 presenti su Internet.

Usare BeeMP3 è molto semplice una volta che sei entrato nella pagina principale devi digitare il nome del cantante o del gruppo oppure il genere o il nome della canzone, subito dopo appariranno migliaia di siti da dove puoi scaricare i brani MP3 direttamente dal browser Web senza bisogno di utilizzare altri programmi di terze parti.

Altri motori di ricerca alternativi a Google

  • Q-Want : Motore di ricerca francese costruito per contrastare Google in Europa.
  • GoodSearch : Ottimo motore di ricerca alternativo a Google che permette anche di fare beneficenza attraverso gli introiti pubblicitari.
  • LyGo : Il motore di ricerca di Lycos fatto molto bene sia tecnicamente sia nei risultati di ricerca.
  • Creative Commons Search : Motore di ricerca specializzato in materiale unico, non protetto da copyright, che può essere memorizzato e utilizzato per uso personale.
  • WolframAlpha : Motore di ricerca  con un gigantesco database di conoscenza dei computer che interpreta le parole chiave inserite dall’utente e propone direttamente una risposta.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida i migliori motori di ricerca alternativi a Google per migliorare le tue ricerche interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitter, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

About Author

Mi presento mi chiamo Francesco, sono un tecnico informatico e da più di 25 anni mi occupo di tutto quello che riguarda l'informatica e dei suoi derivati ho voluto aprire questo blog per aiutare tutte quelle persone che non hanno molta dimestichezza con le nuove tecnologie.

Comments are closed.