Come creare una chiavetta USB avviabile multiboot con tanti sistemi operativi e tools installati dentro

Le chiavette USB o pendrive ormai sono diventate indispensabili e molto utili, infatti con queste oltre a salvare i tuoi dati si possono fare una marea di altre cose, per esempio possono servire per aggiornare firmware e BIOS di componenti hardware oppure possono servire per installare sistemi operativi sui computer operazioni che prima si facevano tramite il lettore ottico con CD o DVD, puoi addirittura installare e far partire sistemi operativi di vario genere per il fatto che si può fare il boot e avviarle da PC, ecco che con questa guida ti voglio proprio insegnare come creare una chiavetta USB avviabile multiboot con tanti sistemi operativi e tools pronti per essere provati e tutto senza installare nulla sul computer.


Come creare una chiavetta USB avviabile multiboot con tanti sistemi operativi e tools installati da provare e testare senza installare nulla nel PC

Se sei un lettore affezionato del blog altrimenti spero che lo diventi, sicuramente avrai notato in altre mie guide dove per esempio in una ti avevo spiegato come installare Kali Linux su chiavetta USB e farlo partire un sistema Linux di penetration test, oppure in un’altra come creare USB per la navigazione anonima sul Web tramite il sistema Tails una distribuzione Linux Debian che usa la rete TOR e che quindi ti permette di navigare anonimo ed in sicurezza senza lasciare nessuna traccia sul web blindando i tuoi dati.

Ecco che senza trovarti ed usare una marea di pendrive leggendo questa guida invece puoi creare una chiavetta USB avviabile multiboot unica e far partire tutti i sistemi operativi che vuoi ma installare anche System Tools, Antivirus Tools e tanto altro per testarli ed usarli a tuo piacimento e senza il pericolo di andare a rovinare il sistema originale del tuo PC, ma senza perdere altro tempo vediamo come fare e quali programmi usare.

Per poter creare questa chiavetta bootable devi procurartene una abbastanza capiente e direi che una penna USB da 16 GB o 32 GB anche più visto che ormai sono calate molto di prezzo potrebbe andare bene, naturalmente dopo dipende anche da quanti sistemi operativi e tools hai intenzione di installare, comunque calcola che ogni sistema occupa dai 2-3 GB ai 4-8 GB mentre i tools sono sono pochi MB.

Invece il software che ti permette di creare una chiavetta USB avviabile multiboot si chiama YUMI (Your Universal Multiboot Integrator) è compatibile con Windows ( tutte le versioni ) si scarica da internet e una volta avviato non richiede nessuna installazione sul PC.

Prima di iniziare ti voglio dire che esistono due versioni di YUMI una valida per PC con impostazione del BIOS tradizionale e una versione adatta ai nuovi UEFI BIOS ( solo su sistemi Windows 8/8.1/10 ) se non sei tanto pratico in materia e vuoi capire di più su quale BIOS è impostato sul tuo computer ti invito a leggere la mia guida dove ti spiego come avviare il PC da chiavetta USB sia dal BIOS tradizionale che da UEFI BIOS.

Come creare una chiavetta USB avviabile multiboot per BIOS tradizionali

Dopo che ti sei procurato la chiavetta USB ( se hai dei dati al suo interno salvali in quanto vengono cancellati ) devi scaricare il software multiboot quindi apri il browser e vai alla pagina principale di YUMI – Multiboot USB Creator una volta entrato scorri verso il basso e clicca sul pulsante con la scritta Download YUMI per iniziare a scaricare il file YUMI-2.0.2.9.exe ( i numeri della versione potrebbero essere diversi ).

Come passo successivo collega la penna USB al computer e clicca due volte con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato, alla prima finestra seleziona Si e poi I agree per far partire la prima schermata del programma.

come-creare-una-chiavetta-usb-avviabile-multiboot-1

A questo punto sulla scritta Step 1 tramite il menu a tendina seleziona la lettera della chiavetta USB in cui vuoi installare il multibot, poi passa allo Step 2 e seleziona il sistema operativo ( Windows 7/8 10 solo installer oppure Linux tutte le distro, Android x86 e tanti altri ), oppure il tools ( ultimate Boot CD, System Rescue CD e tanti altri ) sempre dal menu a tendina che vuoi installare.

Come passo successivo allo Step 3 clicca sul pulsante Browse e dalla finestra che si apre devi selezionare il file ISO con il sistema operativo oppure il tools, nel caso non hai nessun file ISO non preoccuparti basta che spunti la voce nella schermata principale del programma Download link e poi nella piccola finestra che appare il pulsante Si per iniziare a scaricarle direttamente da internet, al termine con il comando Browse selezionale e clicca sul pulsante Apri per caricare la ISO su YUMI.

come-creare-una-chiavetta-usb-avviabile-multiboot-2

Ora sei pronto a creare una chiavetta USB avviabile multiboot con YUMI, premi il pulsante collocato in basso a destra Create ed aspetta la fine delle operazioni, al termine clicca sul pulsante Next quindi nella finestra che appare dove ti chiede in inglese se vuoi aggiungere altre ISO premi sul pulsante Si oppure No.

Nel caso selezioni No non preoccuparti puoi aggiungere altre ISO in un secondo momento per farlo non devi fare altro che ripetere l’operazione appena descritta ed automaticamente YUMI aggiunge un’altra distro oppure un altro tools nella chiavetta USB Multiboot.

Come creare una chiavetta USB avviabile multiboot per UEFI BIOS

Se nel tuo computer è abilitato UEFI BIOS allora devi scaricare una versione diversa e adatta di YUMI rispetto ai PC con BIOS tradizionale, quindi apri il browser e vai alla pagina principale scorri verso il basso e subito dopo il pulsante Download YUMI clicca sulla scritta a link  UEFI YUMI – Windows per iniziare il download del file UEFI-YUMI-BETA-0.0.0.3.exe ( i numeri della versione potrebbero essere diversi ).

Appena hai finito di scaricare YUMI per UEFI BIOS il procedimento ed i passi da eseguire per caricare i file immagini ISO sono sempre uguali a quelli che ti ho descritto prima su YUMI per BIOS tradizionale.

Come avviare la chiavetta USB multiboot da PC

Una volta installati tools o sistemi operativi su chiavetta USB non ti resta che farla partire da PC, ma per eseguire questa operazione devi andare a modificare la sequenza del boot di partenza dal BIOS o da UEFI BIOS quindi se non sei pratico ti suggerisco di andare a leggere la mia guida dove ti spiego come avviare il PC da chiavetta USB.

come-creare-una-chiavetta-usb-avviabile-multiboot-4

La chiavetta USB una volta partita ti propone una prima schermata e tu attraverso i tasti direzionali della tastiera up e down ti posizioni sul sistema oppure sul tools, quindi premi Invio ed il gioco è fatto.

In conclusione

Anche questa guida è finita spero sia stata di tuo gradimento e ti sia stata utile e naturalmente di vederti alla prossima, ti ricordo che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus, inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti social che trovi alla fine, in fondo basta solo un clic del mouse.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi