Come velocizzare un notebook lento di qualche anno in modo incredibile

Come velocizzare un notebook lento di qualche anno in modo incredibile : Che barba possibile che il notebook ci impiega così tanto a caricare il sistema operativo, ma non si può velocizzare ? Questa domanda mi è stata fatta ormai migliaia di volte ed io naturalmente gli ho risposto positivamente che questo è possibile e che con il mio consiglio il potatile si velocizza di molto diciamo di un 40% che quasi non sembra più quello di prima… non ci credi ? Bene allora prenditi un attimo e segui bene questa guida dove ti spiego in modo dettagliato come velocizzare un notebook lento di qualche anno in modo incredibile.


Sei stanco del PC portatile lento ed aspettare una vita per caricare i programmi e il sistema operativo ? Lo vuoi velocizzare in modo deciso ? Allora leggi questa guida e vedrai come velocizzare un notebook lento di qualche anno in modo incredibile.

Ormai hai provato tutte le soluzioni possibili hai formattato e reinstallato il sistema operativo, hai installato le migliori utility di ottimizzazione e pulizia per provare a velocizzare il PC portatile, hai disinstallato programmi in avvio automatico credendo che fossero quelli, ma niente nulla di fatto il notebook rimane sempre lento e niente ha contribuito a velocizzare il computer in modo deciso, a questo punto stai decidendo di cambiarlo con uno nuovo.

Alt fermati prima di buttarlo dalla finestra forse ho la soluzione per potenziare in modo deciso il tuo notebook lento, la soluzione consiste nel sostituire l’hard disk meccanico con uno allo stato solido SSD e vedrai che dopo averlo montato la lentezza del PC e solo un vecchio ricordo ma senza perdere altro tempo andiamo avanti e vediamo come montare un disco SSD e come velocizzare un notebook lento.

Fino a qualche tempo fà era impensabile velocizzare il notebook e montare un disco SSD in quanto i prezzi erano alti e la capienza in GB era poca rispetto al rapporto prezzo qualità di un hard disk meccanico quindi a questo punto questo conveniva cambiare il portatile con uno nuovo, ma ora i tempi sono cambiati per il fatto che gli SSD hanno un buon rapporto prezzo qualità e il suo costo è calato di molto.

Sostituire un hard disk meccanico con un disco allo stato solido vuol dire aumentare la velocità del tuo notebook in avvio del sistema ed in esecuzione dei programmi di circa il 40%, quindi direi che ne vale la pena sostituire il vecchio hard disk meccanico con un nuovo SSD, tanto per farti una idea qui sotto ho messo un grafico per fare il confronto sulle prestazioni.

come-velocizzare-un-notebook-lento-di-qualche-anno-in-modo-incredibile-1

Quale disco SSD acquistare ed il costo

Come ho accennato prima rispetto a qualche tempo fà il costo di un disco SSD è calato di molto e quindi vale la pena sostituirlo diciamo che su internet con circa 60-70 €uro prendi un 240GB quindi direi non male, ecco alcuni esempi per una guida di acquisto nel caso ti interessa.

Consigli per l’acquisto

come-velocizzare-un-notebook-lento-2

come-velocizzare-un-notebook-lento-3

Salvataggio dati con il clone del disco

Se hai deciso di effettuare l’acquisto prima della sostituzione del disco meccanico HDD del portatile con uno allo stato solido SSD devi eseguire un clone del disco vale a dire passare tutti i dati più il sistema operativo tra l’hard disk e il disco SSD senza bisogno di reinstallare nulla, per fare questo non è difficile se non hai la minima idea di come si deve fare leggi questa guida dove ti spiego in modo dettagliato come clonare Windows 10 senza reinstallarlo da zero la guida si riferisce a Windows 10 ma il procedimento è uguale anche per le altre versioni del sistema non cambia nulla.

Alla fine del clone non ti resta che togliere dal notebook il disco meccanico e montare il disco SSD e riavviare il computer senza bisogno di installare nulla ti ritroverai il tuo sistema operativo intatto e funzionante con tutti i tuoi programmi e tutti i tuoi dati.

Sostituzione del disco

La sostituzione del disco meccanico HDD con uno SSD diciamo che non è difficile in quanto la maggior parte dei computer portatili nella parte sottostante possiede uno sportello fissato da una o al massimo 2 viti a stella e svitandole riesci facilmente ad accedere e cambiare l’hard disk.

come-velocizzare-un-notebook-lento-4

Una volta aperto lo sportellino non ti resta che visionare se ci son ancora delle viti che fissano l’hard disk se le noti svitale e quindi sfila con cautela il disco dal suo alloggiamento SATA ( nella maggior parte trovi attaccata una linguetta di plastica o di stoffa per aiutarti ) tirando dalla parte destra oppure sinistra dipende da come e posizionato sul notebook.

come-velocizzare-un-notebook-lento-5

Ora che hai tolto il disco togli anche la cornice metallica posizionata nel perimetro del disco semplicemente svitando le 4 viti a stella, una volta tolte prendi il disco SSD e posizionalo a sua volta nella cornice metallica, mi raccomando dal verso giusto come era posizionato il disco meccanico, quindi fissalo nuovamente con le 4 viti ed inseriscilo nel connettore SATA, controllando che sia inserito bene nel suo alloggio, poi avvita le viti se ce n’erano, quindi chiudi nuovamente lo sportellino ed il gioco è fatto.

A questo punto accendi il computer. Allora hai visto come velocizzare un notebook lento di qualche anno in modo incredibile ? Bene ora goditi il tuo PC portatile ringiovanito, sono sicuro che ne rimarrai soddisfatto non ho dubbi a riguardo.

In conclusione

Anche questa guida è finita spero ti abbia fatto contento e spero di rivederti alla prossima, ti ricordo che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus, inoltre mi farebbe molto piacere se condividi la guida con i pulsanti Social posizionati alla fine, basta solo un clic per farmi felice.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi