Come velocizzare Photoshop ed aumentare le prestazioni

Che Photoshop sia il migliore programma di fotoritocco non abbiamo dubbi, ma purtroppo non è il software più leggero che esista, infatti richiede molta memoria RAM ed una buona scheda grafica e maggiore sarà la memoria allocata e migliori saranno le prestazioni, ma non tutti possiedono un computer potente, se anche tu che stai leggendo usi questo programma e non hai un computer tanto potente da farlo girare adeguatamente non ti preoccupare con questa guida ti voglio insegnare alcuni trucchi su come velocizzare Photoshop ed aumentare le prestazioni, in modo che usi meno memoria quindi adatto anche a dispositivi meno potenti.


Vuoi sapere come velocizzare Photoshop e ottimizzarlo anche per il tuo computer lento ? Ecco la guida con i migliori trucchi.

Molti miei amici si lamentano per il fatto che quando si avvia Photoshop e si inizia ad usare il programma grafico di fotoritocco il computer rallenta di molto e visto che non tutti possono permettersi stazioni grafiche costose vediamo di fare qualcosa, ecco quindi come velocizzare Photoshop con alcuni trucchi e consigli per aumentare le prestazioni anche dei PC meno potenti.

Ma prima di inziare ti voglio dire che la guida comunque è adatta anche ai professionisti ed a tutti quelli che usano Photoshop come programma principale di fotoritocco, quindi prenditi cinque minuti mettiti al computer e vediamo i migliori trucchi  per migliorare le prestazioni di Photoshop e velocizzare le tue elaborazioni fotografiche.

Come velocizzare Photoshop : Regolare la memoria usata

Quando si avvia Photoshop e vai a modificare una foto in alta risoluzione il programma usa praticamente tutta la RAM a disposizione ecco che allora questo diventa un problema sia per computer veloci che computer lenti se poi oltre a Photoshop hai altri programmi aperti sul desktop noterai un forte rallentamento e l’elaborazione diventa un incubo, per arginare questo è buona norma tenere un pò di memoria RAM riservata anche per il sistema operativo.

Come-velocizzare-Photoshop-ed-aumentare-le-prestazioni-1

Per aumentare le prestazioni e decidere quanta memoria RAM allocare a Photoshop apri il programma e dal menu in alto clicca su Modifica > Preferenze > Prestazioni, nella finestra che si apre posizionati sulla scheda Uso memoria ed alla voce Consenti a PS di usare muovi il cursore su una percentuale 70-80% oppure su un valore desiderato in base alla memoria RAM del tuo computer, al termine clicca sul pulsante Ok per confermare il cambiamento.

Come velocizzare Photoshop : Regolare il numero di stati storia

Se con Photoshop usi spesso la funzione Indietro collocata nel menu Modifica ecco allora che per quanto riguarda gli Stati Storia se sono impostati con un valore alto nei computer più lenti possono diminuire le prestazioni con un notevole consumo di memoria RAM quindi è bene andare a modificare questi valori.

Come-velocizzare-Photoshop-ed-aumentare-le-prestazioni-2

Per fare questo con Photoshop aperto clicca sul menu Modifica > Preferenze > Prestazioni quindi nella finestra che si apre alla scheda Storia e Cache se hai un computer non veloce imposta il valore Stati Storia non superiore a 10, poi al termine clicca sul pulsante Ok per confermare e salvare il cambiamento.

Come velocizzare Photoshop : Utilizzare la memoria virtuale

Prima hai visto come regolare la memoria RAM usata su Photoshop, ma oltre a questa il software di fotoritocco utilizza anche il disco rigido ( hard disk ) sotto forma di memoria virtuale quando la memoria RAM non basta, in questo caso ti consiglio nel caso il tuo computer abbia un doppio hard disk di andare ad impostare la memoria virtuale sul secondo disco e non sul disco principale del sistema operativo, oppure di selezionarli entrambi.

Come-velocizzare-Photoshop-ed-aumentare-le-prestazioni-3

Per eseguire questa operazione apri Photoshop clicca sulla voce a menu in alto Modifica > Preferenze > Dischi Memoria Virtuale quindi nella finestra che si apre metti la spunta alla voce Attivo sull’Unità Disco non di avvio, questo nel caso se entrambi i dischi montati sono meccanici, mentre se il tuo disco di avvio è un’unità SSD ( disco allo stato solido ) allora ti consiglio si spuntarli entrambi per il fatto che un disco allo stato solido SSD è molto più veloce di uno meccanico, al termine clicca sul pulsante Ok per salvare.

Come velocizzare Photoshop : Svuotare la memoria e liberare risorse

Se stai lavorando su un’immagine in alta risoluzione e molto elaborata devi sapere che Photoshop memorizza un’enorme quantità di dati per le funzioni Appunti, Indietro e Storia una sorta di cronologia ecco che sarebbe opportuno specialmente nei computer lenti e con poca memoria RAM liberare risorse per aumentare le prestazioni.

Come-velocizzare-Photoshop-ed-aumentare-le-prestazioni-4

Prima di iniziare ti volevo avvisare che una volta eseguita questa operazione non puoi più annullare le ultime elaborazioni fatte, bene detto questo per cancellare la cronologia di Photoshop delle tue elaborazioni devi cliccare sulla voce a menu collocata in alto Modifica > Svuota memoria > Tutto.

Come velocizzare Photoshop : Disabilita Massimizzare compatibilita file PSD e PSB

Un altro trucco Photoshop per aumentare le prestazioni consiste nell’andare a disabilitare la funzione Massimizzare la compatibilità per file PSD e PSB questo per un fattore molto semplice quando vai a salvare un’immagine Photoshop ne aumenta le dimensioni per il fatto che allega una copia dell’immagine al file per un fattore di compatibilità con versioni più vecchie del software.

Come-velocizzare-Photoshop-ed-aumentare-le-prestazioni-5

Nel caso usi solo le ultime versioni di Photoshop e vuoi disabilitare questa funzione vai su Modifica > Preferenze > Gestione file nella finestra che si apre alla scheda Compatibilità file modifica il menu a tendina di Massimizzare compatibilita file PSD e PSB dalla voce Chiedi alla voce Mai quindi clicca sul pulsante Ok per salvare la modifica fatta.

Per velocizzare Photoshop esistono altri mille trucchi se ne vuoi sapere di più ti consiglio di aprire il browser ed andare alla pagina principale Adobe dove ti vengono elencate tutte le possibili ottimizzazioni delle prestazioni di Photoshop.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida interessante e direi che sono contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere il blog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi