Come vedere da dove provengono i messaggi spam

Anche oggi come ogni giorno ti ritrovi sommerso da email indesiderate che intasano la tua casella di posta elettronica, sono le cosiddette email di spam o di phishing, mandate con il solo scopo di prelevare dati sensibili degli utenti malcapitati. Ma è possibile vedere da dove provengono tutti questi messaggi spam? Certamente hai delle possibilità, e non solo puoi sapere la posizione di uno spammer ma con un pizzico di fortuna puoi anche rintracciare l’indirizzo IP, quindi prenditi cinque minuti del tuo tempo e seguimi.

Vediamo come riconoscere chi invia una email rintracciando il suo indirizzo IP incluso nell’intestazione del messaggio e vedere da dove provengono i messaggi di spam

Evidentemente se ricevi ogni giorno messaggi indesiderati di carattere pubblicitario sei vittima dello spam, ma si deve stare molto attenti perchè oltre alla pubblicità gli spammer tempestano le loro vittime di messaggi email spesso contenenti virus, ecco perchè sarebbe opportuno difendersi da questo non dico di bloccare definitivamente le email spazzatura sarebbe una utopia, ma magari puoi iniziare con rintracciare i dati del mittente di una email.

Rintracciare indirizzo IP dello spammer

Se ricevi una o più email sospette nella tua casella e non rieesci a bloccare lo spam su Gmail o su uno degli altri servizi di posta ti voglio spiegare un metodo per rintracciare l’indirizzo IP dello spammer attraverso la mail sospetta per poi individuare il luogo di provenienza di quest’ultima.

Per vedere da dove provengono i messaggi di posta e risalire all’IP del mittente di una email devi aprire il messaggio e seguire le indicazioni che stò per darti, ma fai molta attenzione a non aprire nessun allegato presente nel messaggio questo sarebbe molto pericoloso.

Indipendentemente dal client Webmail che utilizzi per gestire i tuoi messaggi di corrispondenza elettronica, l’indirizzo IP del mittente di una email è quello che si trova accanto alla stringa Received: by o from del report detto anche header del messaggio, ma senza perdere altro tempo vediamo come fare ad averlo dai principali programmi di gestione della posta elettronica.

Se come gestore della posta elettronica usi Gmail apri o posizionati sul messaggio poi clicca sull’icona a forma di tre puntini verticali collocata in alto a destra nell’anteprima del messaggio e nel menu che si apre seleziona la voce Mostra originale.

Se usi Outlook.com posizionati sul messaggio e clicca sull’icona a forma di tre puntini orizzontali (…) collocata in alto a destra nell’anteprima del messaggio quindi nel menu che appare seleziona la voce Visualizza origine messaggio.

Come-vedere-da-dove-provengono-i-messaggi-spam-1

Se come programma usi Microsoft Outlook fai un doppio clic per aprire l’e-mail specificata in cui si trova l’indirizzo IP del mittente poi clicca su File > Informazioni > Proprietà e nella finestra di dialogo che si apre sotto nella scheda Intestazioni Internet seleziona la voce X originari-IP.

In alcuni casi di messaggi spam probabilmente l’IP non lo scoprirai, quindi prova a posizionare il cursore nella sezione Intestazioni Internet poi premi i tasti sulla tastiera CTRL+A per selezionare tutte le informazioni dell’intestazione e successivamente premi CTRL+C per copiare tutte le informazioni di intestazione.

A questo punto crea un nuovo documento di Word e premi CTRL+V sulla tastiera per incollare le informazioni dell’intestazione ed il gioco è fatto.

Con Mozilla Tunderbird apri l’email in questione quindi seleziona Visualizza Sorgente del Messaggio in alternativa seleziona l’email e premi sulla tastiera i tasti CTRl+U.

Se usi Apple Mail seleziona l’email di spam poi seleziona la voce Vista nella barra dei menu quindi porta il cursore su Messaggio e premi Formato sorgente.

Importante: Ti voglio avvisare che per i mittenti che utilizzano i servizi di Webmail l’indirizzo IP potrebbe essere sostituito con quello del server che fornisce il servizio di posta elettronica quindi non corrisponde a quello reale, ecco che allora il sistema che ti ho appena spiegato come vedere da dove provengono con i messaggi di posta e risalire all’IP del mittente di una email sarebbe inneficace.

Da dove provengono i messaggi spam

Dopo aver visualizzato il messaggio originale delle email indesiderate e dopo aver individuato l’indirizzo IP del mittente vediamo da dove provengono i messaggi spam, per fare questo usiamo il servizio on line Email Trace che in pochi secondi ti fornisce la mappa geografica con tanto di indicazione da dove è partita la spedizione dell’email e con tanto di ora e giorno.

Come-vedere-da-dove-provengono-i-messaggi-spam-2

Per poter usare Email Trace avvia il browser collegati alla pagina principale del servizio quindi nella casella con la scritta al suo interno To trace an email using a header, copy and paste the email header below incolla il testo dell’origine del messaggio che hai selezionato prima poi clicca sul pulsante sottostante Verify, dopo qualche secondo ti appare una nuova schermata con la mappa geografica dettagliata dell’email ricercata.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come vedere da dove provengono i messaggi spam interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterGoogle Plus, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.