Come utilizzare un indirizzo IP falso per navigare su Internet

Vuoi usare un indirizzo IP falso per navigare su Internet in anonimato? Ti dico subito che se vuoi camuffarti online e avere il totale anonimato per nascondere la tua identità è qualcosa di impossibile in senso assoluto e le tue azioni possono sempre essere ricondotte e te,  ma comunque è sempre un bene nascondere il tuo indirizzo IP dietro un altro indirizzo IP solitamente estero in modo tale da non farti rintracciare, quindi se sei pronto e vuoi sapere come utilizzare un indirizzo IP falso per navigare su Internet mettiti comodo e seguimi.

Come utilizzare un indirizzo IP falso per navigare su Internet in anonimato e nascondere tutto quello che facciamo 

I motivi per cui molte persone usano indirizzi IP falsi per essere anonimi su Internet non è solo per svolgere attività criminali o per eseguire operazioni illegali, falsificare un indirizzo IP potrebbe servire per non farsi rintracciare e perchè credi che la privacy sia a rischio, per proteggerti da intrusioni mantenendo l’indirizzo IP reale nascosto, per navigare nel Web senza lasciare nessuna traccia o per aggirare eventuali restrizioni e divieti regionali imposti su certi siti.

Ci sono tanti metodi per falsificare l’indirizzo IP per esempio usare una VPN (Virtual Private Network), oppure un Web proxy altri metodi li puoi trovare su questa mia guida come nascondere IP per navigare anonimo. Bene allora sei pronto? Vuoi sapere come utilizzare un indirizzo IP falso per navigare su Internet?

Come impostare un Web proxy sui principali browser

Se non lo sai il funzionamento di un Web proxy è simile a quello di una VPN anche se meno sicuro, in pratica tutto il traffico passa attraverso il server proxy che si mette in mezzo tra il computer connesso in rete nascondendo l’indirizzo IP. In definitiva l’indirizzo IP rilevato dai siti internet è l’indirizzo IP del server proxy e non il tuo.

Nel paragrafo precedente ho scritto che il Web proxy è meno sicuro di una VPN per il semplice fatto che in genere i proxy Web non sono crittografati ed il traffico potrebbe essere ancora sniffato dal provider che ti fornisce la connessione Internet, addirittura alcuni siti potrebbero essere in  grado di vedere il tuo vero indirizzo IP usando JavaScript oppure Flash.

Un altro punto a sfavore è che il Web proxy deve essere impostato manualmente nelle impostazioni del browser pertanto consente nelle applicazioni esterne per esempio Skype di continuare ad usare il tuo indirizzo IP reale cosa che non succede con un programma VPN.

Bene ora che sai come funziona un Web proxy vediamo come utilizzarlo sui browser Microsoft Edge, Chrome e Firefox e come inserire manualmente l’indirizzo IP del server proxy per aggiungere un certo livello di anonimato su Internet.

Il primo passo che devi fare è andare a cercare un Web proxy gratis, per tanto avvia il browser collegati alla pagina principale dei proxy gratuiti di PremProxy, dalla lista che vedi individua un indirizzo IP anonymous e la porta che è quella dopo i due punti ( meglio scegliere un server diverso dal tuo paese ), quindi per ora segnatelo da qualche parte perchè dopo lo devi inserire manualmente nel browser.

Come-utilizzare-un-indirizzo-IP-falso-per-navigare-su-Internet-1

Se il primo servizio Web proxy non ti soddisfa come alternativa puoi entrare nel sito web di HideMy.name anche in questo caso le operazioni da svolgere sono identiche a quelle citate prima nel paragrafo precedente, anche in questo caso segnati da qualche parte un indirizzo IP con tanto di porta.

Come usare un proxy Web con Microsoft Edge

Ora che hai il Web proxy vediamo come utilizzare un indirizzo IP falso su Microsoft Edge per navigare su Internet. Come prima operazione avvia il browser di Microsoft e clicca sull’icona a forma di tre puntini orizzontali (…) collocata in alto a destra, quindi dal menu che appare seleziona la voce Impostazioni poi scorri verso il basso e clicca sul pulsante Visualizza impostazioni avanzate.

Scorri ancora verso il basso e su Configurazione proxy seleziona il pulsante Apri impostazioni proxy, quindi nella finestra che si apre su Configurazione manuale proxy posiziona l’interruttore Usa server proxy su Attivato.

Come-utilizzare-un-indirizzo-IP-falso-per-navigare-su-Internet-2

A questo punto digita l’indirizzo IP e la porta del proxy che ti eri segnato prima nei campi Indirizzo e Porta al termine clicca sul pulsante collocato sotto Salva ed il gioco è fatto, ora puoi navigare su Internet con Microsoft Edge tramite un Web proxy.

Come usare un proxy Web con Chrome

Il browser di Google non dispone di una funzione proxy specifica, ma usa solo impostazioni proxy a livello di sistema quindi per andare ad impostare un Web proxy su Chrome procedi in questo modo avvia il browser e clicca sull’icona a forma di tre puntini verticali collocata in alto a destra per accedere alle varie opzioni.

Dal menu che appare seleziona la voce Impostazioni per aprire una nuova finestra, da questa scorri verso il basso e clicca sul pulsante Avanzate, a questo punto nelle nuove opzioni che appaiono individua la scheda Sistema poi clicca sulla scritta Apri le impostazioni proxy.

Come-utilizzare-un-indirizzo-IP-falso-per-navigare-su-Internet-3

Nella finestra che si apre Proprietà Internet clicca sul pulsante Impostazioni LAN, nella successiva spunta la voce Utilizza un server proxy quindi digita nei campi Indirizzo e Porta quelli che ti sei segnato prima dal sito internet dei Proxy Web, al termine clicca sul pulsante Ok > Applica > Ok.

Nel caso Internet non funziona dalla lista del servizio Web proxy prova con un altro indirizzo IP, in caso di ripensamento per togliere la connessione Internet attraverso un proxy ripeti l’operazione e togli la spunta sulla voce Utilizza un server proxy poi conferma il cambiamento con i pulsanti OK > Applica e Ok.

Come usare un proxy Web con Firefox

Proseguiamo con la guida come utilizzare un indirizzo IP falso per navigare su Internet e impostare un Web proxy anche per quelli che usano come predefinito il browser Mozilla Firefox.

Come primo passo avvia il browser quindi clicca sull’icona a forma di tre linee orizzontali (≡) collocata in alto a destra e nel menu che appare seleziona la voce Opzioni per aprire una nuova finestra.

Da questa scorri verso il basso e clicca sul pulsante Impostazioni collocato sotto la dicitura Server proxy per aprire una nuova finestra dal nome Impostazioni di connessione.

Come-utilizzare-un-indirizzo-IP-falso-per-navigare-su-Internet-5

A questo punto metti la spunta sulla voce Configurazione manuale dei proxy e sotto nei campi Proxy HTTP e Porta digita l’indirizzo IP e la porta che ti sei annottato prima, in caso non funzionasse vai a selezionarne un nuovo indirizzo IP dal servizio Web proxy, al termine clicca sul pulsante Ok per confermare la modifica.

In caso di ripensamenti e decidi di navigare nuovamente con il tuo indirizzo IP reale ripeti le operazioni appena descritte e quando ti trovi nella finestra Impostazioni di connessione spunta la voce Utilizza le impostazioni proxy del sistema poi clicca sul pulsante Ok per confermare.

Come utilizzare un indirizzo IP falso con una VPN

Come avevo scritto nei primi paragrafi il metodo più sicuro su come utilizzare un indirizzo IP falso per navigare su Internet è quello di affidarsi ad una VPN e quella che ti consiglio in questa guida si chiama ProtonVPN che ti permette di navigare anonimi su sistemi operativi Windows ( versione usata in questa guida ), macOS, Linux e dispositivi mobili Android.

Con ProtonVPN ottieni un IP mascherato tramite una connessione criptata con algoritmo AES-256 che cambia chiave ad ogni sessione e puoi navigare in anonimo tra i siti Web normali e quelli della rete oscura ( Deep Web ), raggirare le restrizioni e le censure nazionali dei siti Web accedendo in chiaro.

Per usare ProtonVPN come primo passo avvia il browser collegati alla pagina principale del sito Internet di ProtonVPN e clicca sul pulsante Get free che vedi collocato sotto nella scheda della versione Free ( gratuita ).

Come passaggio successivo digita nel campo che vedi la tua email e clicca sul pulsante collocato sotto Get ProtonVPN free. Nella pagina successiva digita il codice che ti è appena stato spedito nella tua casella di posta elettronica e poi clicca sul pulsante a fianco Validate.

Nello step successivo digita una username ed una password e clicca sul pulsante collocato sotto Complete per passare ad una terza pagina, a questo punto premi il pulsante Download poi successivamente seleziona il pulsante adatto alla versione del sistema operativo che usi sul computer per iniziare a scaricare il file di installazione di ProtonVPN.

Come-utilizzare-un-indirizzo-IP-falso-per-navigare-su-Internet-6

Al termine del download clicca due volte consecutive sul file appena scaricato ProtonVPN_win_vx.x.x.exe ( le x indicano la versione disponibile ) per iniziare l’installazione del programma sul PC, quindi dalla prima finestra che si apre clicca sul pulsante Si > Next > Next > Install e Finish.

Come-utilizzare-un-indirizzo-IP-falso-per-navigare-su-Internet-8

Nella schermata in cui ti trovi per vedere come utilizzare un indirizzo IP falso con ProtonVPN digita la username e la password che hai usato prima e clicca sul pulsante Login per aprire la schermata principale del programma.

Ora devi semplicemente scegliere il paese dalla lista che appare, quindi dal menu a tendina che si apre la località e il server che vuoi usare e cliccare sul pulsante a fianco Connect.

A scelta fatta ci vogliono circa una trentina di secondi in media per essere connessi, inoltre ti ricordo che con la versione free di ProtonVPN hai a disposizione solo 3 diverse località e 3 diversi server su dove connetterti con una banda illimitata ma la velocità è ridotta, inoltre puoi creare un solo account gratuito ed usarlo da un solo dispositivo.

Naturalmente le cose cambiano se scegli di acquistare uno dei piani a pagamento offerti sul sito Web di ProtonVPN. Se ti trovi bene puoi provare ad usare il software anche attraverso il tuo dispositivo mobile Android scaricando l’app di ProtonVPN  dal Play Store di Google e quindi navigare su Internet in anonimato dal cellulare.

Android

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come utilizzare un indirizzo IP falso per navigare su Internet interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterGoogle Plus, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.