Come usare lo smartphone Android come modem router

Sei fuori per lavoro stai lavorando con il tuo notebook devi accedere ad internet e spedire subito dei documenti molto importanti al tuo ufficio, ma purtroppo ti accorgi che non c’è nessuna connessione WiFi disponibile nelle vicinanze, ed ora cosa fare ? Semplice se c’è un buon segnale devi usare lo smartphone Android come modem attivare la funzione tethering e condividere la connessione 3G o 4G sul tuo notebook come rete wireless tutto qui.


Come usare lo smartphone Android come modem router per condividere la connessione sul computer portatile

Devi sapere che su tutti i telefonini di ultima generazione è possibile attivare la funzione tethering, usare lo smartphone come modem router e sfruttare la rete 3G/4G per creare una mini-rete o una sorta di Internet portatile per connetterti tramite il notebook attraverso un cavo USB, attraverso il WiFi oppure Bluetooth in caso di emergenza in cui non esiste una connessione wireless nelle vicinanze,quindi se sei pronto vediamo come connettere il tuo portatile al cellulare Android.

Ma prima di iniziare ti volevo mettere in guardia su una cosa molto importante il prezzo del servizio tethering, ecco questo dipende tutto dal tuo operatore e dal tuo piano di telefonia attivo, generalmente l’utilizzo di questo servizio, in Italia non prevede costi aggiuntivi, ma ci sono alcuni operatori che li applicano per la condivisione della connessione attraverso il tethering, quindi prima di fare questa operazione ti consiglio di informarti, bene dopo aver detto questo possiamo andare avanti con il passo successivo e vedere come usare Android come modem.

Usare lo smartphone Android come modem WiFi

Per creare un hotspot tethering WiFi sullo smartphone Android è molto semplice come primo passo fai tap sull’icona a forma di un ingranaggio dal nome Impostazioni quindi nella lista delle opzioni che esce seleziona la voce Altro > Tethering/hotspot portatile > Hotspot ( le voci possono cambiare in base al modello dello smartphone ), ora dalla schermata in cui ti trovi alla voce Non attivo sposta la levetta su Attivo per generare la rete wireless.

Come-usare-lo-smartphone-Android-come-modem-router-1

A questo punto nella schermata in cui ti trovi fai tap sull’opzione Configura hotspot WiFi per modificare su Nome rete il nome della rete SSD su Sicurezza lascia pure WPA2-PSK e su Password digita la chiave di protezione per accedere alla rete ed infine su Connessione Max imposta quanti utenti si possono connettere alla rete condivisa, al termine di tutto fai tap sul pulsante Salva per attivare le impostazioni appena modificate.

Una volta che hai eseguito le varie impostazioni puoi finalmente usare lo smartphone Android come modem router quindi prendi il computer portatile individua la rete WiFi appena condivisa dal cellulare clicca su Connetti digita la password ed il gioco è fatto, apri il browser ed inizia a navigare su Internet.

Usare lo smartphone Android come modem via cavo USB

Come alternativa puoi collegare lo smartphone Android al notebook con un cavo e sfruttare il tethering via USB, per fare questa operazione prendi il cellulare vai su Impostazioni > Altro > Tethering/hotspot portatile quindi alla voce Tethering USB sposta la leva su ON ( anche in questo caso le voci potrebbero essere diverse a seconda del modello dello smartphone ).

Come-usare-lo-smartphone-Android-come-modem-router-2

Ora non ti resta che aprire il browser del tuo notebook e navigare su Internet, una volta che hai terminato vai su Impostazioni > Altro > Tethering/hotspot portatile e disattiva la levetta su Tethering USB per interrompere la condivisione oppure scollega semplicemente il cavo USB.

Usare lo smartphone Android come modem con il Bluetooth

Se non hai il cavo USB a portata di mano ed il tuo computer portatile possiede il Bluetooth allora puoi condividere una connessione dalla rete 3G o 4G dello smartphone, per attivare il tethering via Bluetooth fai tap su Impostazioni > Altro > Tethering Bluetooth quindi sposta la leva che vedi su ON ed il gioco è fatto.

Come-usare-lo-smartphone-Android-come-modem-router-3

A questo punto prendi il notebook verifica che il Bluetooth sia attivato dai i permessi di accesso ed inizia a navigare su Internet, nel caso la connessione fosse lenta verifica che il tipo di rete sullo smartphone sia impostata su 3G oppure 4G per verificare questo dal cellulare vai su Impostazioni > Altro > Reti cellulari > Tipo di rete preferito quindi controlla che ci sia la spunta su 3G o 4G. Tutto qui, ti auguro una buona navigazione.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come usare lo smartphone Android come modem router interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere il blog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi