Come sostituire la batteria del vostro iPhone 4s

Come sostituire la batteria del vostro iPhone 4s? Se siete i proprietari di un iPhone 4s probabilmente avrete notato che ormai la batteria del vostro dispositivo è andata. Essendo uno smartphone piuttosto datato, è più che probabile che i 4s ancora in circolazione abbiano problemi inerenti alla batteria. Normalmente una batteria ha infatti una vita media di 3 anni, una volta superata tale soglia iniziano a calare le prestazioni e la durata della carica.

Come sostituire la batteria del vostro iPhone 4s con pochi passaggi e senza bisogno di portarlo in assistenza 

Ovviamente in alcuni casi è possibile un deterioramento della batteria anche prima dei tre anni. Bene, se siete affezionati al vostro iPhone 4s e riscontrate problematiche di durata della ricarica, ma non avete intenzione di cambiarlo acquistando un dispositivo più moderno, sarà sufficiente sostituire solo la batteria del device.

Quale batteria scegliere?

L’operazione sembra essere tecnica ma non è così. Una volta smontata la parte posteriore dell’iPhone è tutto molto intuitivo, sono pochi i passaggi per portare a termine il lavoro senza spendere ulteriori soldi per portare l’iPhone in un centro assistenza.

Innanzitutto, però, è necessario fare chiarezza su un aspetto fondamentale: scegliere una batteria Apple o non Apple? Ovviamente si consiglia sempre di sostituire la vecchia batteria con una originale.
Su questa cosa occorre fare un po’ chiarezza, bisogna stare molto attenti a quello che si compra in quanto trovare delle batterie realmente originali è molto difficile, infatti il marchio della mela è uno dei più imitati, tanto è vero che molti e-commerce (seri) hanno deciso di non correre più il rischio di vendere batterie di dubbia provenienza e dedicarsi alla sola vendita di batterie compatibili di altissima qualità.

Se però avete intenzione di “potenziare” il vostro dispositivo, aumentando la durata della carica è possibile acquistare alcune batterie più grandi che permettono di utilizzare lo smartphone per un periodo di tempo maggiore. Ovviamente bisogna sempre scegliere prodotti di qualità e non “sottomarche” che potrebbero cagionare danni al dispositivo.

Come cambiare batteria all’iphone 4s

Se avete intenzione di cambiare la batteria al vostro iPhone 4s ma non volete portarlo in un centro assistenza, il fai da te è un’opzione fattibile. Sostituire la batteria su tali smartphone è davvero molto semplice, è necessario avere ovviamente la strumentazione adatta e un po’ di tempo libero e il gioco è fatto.

Innanzitutto è necessario acquistare la batteria che si vuole montare, normalmente con essa è venduto l’apposito kit per il montaggio. Prima di procedere con la sostituzione però è necessario scaricare il cellulare al di sotto del 25% in quanto le batterie a litio, se perforate accidentalmente, possono prendere fuoco.

Passaggi necessari per la sostituzione

Il primo passaggio fondamentale è svitare le due viti (piuttosto piccole) sulla parte inferiore dello smartphone, vicino al connettore per la ricarica, con l’apposita chiave. Un consiglio: munitevi di un contenitore dove adagiare tutte le viti perché perderne una può rendervi l’operazione più difficile.

Come-sostituire-la-batteria-del-vostro-iPhone 4s-2

Dopo aver fatto tale operazione è necessario tirare il pannello posteriore facendo attenzione a non lesionare il vetro. Dopo aver sollevato la parte posteriore del vetro dell’iPhone, non bisogna assolutamente staccarla con forza. È necessario svitare con cura le viti che collegano la parte posteriore dell’iPhone alla scheda madre.

Dopo aver estratto le viti, occorre staccare i connettori neri dalla scheda madre con lo strumento ad hoc presente nel kit. Al termine di tale operazione sarà possibile staccare definitivamente la parte posteriore dello smartphone e concentrarsi sulla batteria.

La batteria è allocata nel lato sinistro del cellulare, una volta staccato il connettore il “più” è fatto, basta tirare la linguetta sporgente con il simbolo Apple (non troppo forte, altrimenti si rischia di spezzarla) ed estrarla con estrema semplicità. Al posto della vecchia batteria si dovrà inserire quella nuova e rimontare tutto ciò che è stato smontato.

Come-sostituire-la-batteria-del-vostro-iPhone 4s-1

Prima di rimontare tutto, però è necessario pulire il contatto a pressione con un apposito alcool (isopropilico) o con un comunissimo grassatore che si utilizza per le faccende domestiche. I grassi presenti sulle mani infatti possono essere causa di fastidiose interferenze wireless che possono causare dei disturbi nell’utilizzo.

Ovviamente è necessario utilizzare le viti che precedentemente avete estratto e collocarle nella stessa posizione di prima. Un ultimo passaggio fondamentale è quello dell’hard reset (tenere premuti contemporaneamente tasto power e home per pochi secondi). Questo eviterà molti inconvenienti e semplifica la risoluzione di eventuali problemi software.

I problemi nella sostituzione della batteria

Se si riscontrassero problemi nel connettere l’phone alla wifi dopo aver montato la nuova batteria è necessario ripristinare il dispositivo utilizzando un pc su cui è installato iTunes.

Se dovessero sorgere problemi durante l’operazione è possibile cercare su Google sostituire la batteria dell’iPhone 4s e immediatamente compariranno milioni di video illustrativi, o guide che passo dopo passo spiegheranno come portare a termine la sostituzione.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitter, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.