Come scegliere il tablet giusto : La guida prima dell’acquisto

Finalmente ti sei deciso ad acquistare il tablet erano mesi che continuavi a ripeterlo, tranne che hai un grosso problema non essendo tanto esperto e vista la grande scelta di modelli con caratteristiche e prezzi differenti, in mezzo a questa giungla tecnologica ti viene spontanea una domanda, come scegliere il tablet giusto ? Nessun problema se hai qualche minuto da dedicarmi con questa guida cercherò di chiarirti le idee su come scegliere un tablet illustrandoti le caratteristiche differenti da tenere in considerazione.


Come scegliere il tablet giusto : Devi acquistare un tablet ma non sai quale scegliere in base ai tanti modelli ed alle caratteristiche ecco la guida per i meno esperti

Prima di acquistare e scegliere un nuovo tablet senza rischiare fregature devi tenere presente alcune cose primo che non è un notebook quindi non ha le stesse prestazioni e gli stessi vantaggi e che quindi non potrà mai sostituire quest’ultimo in tutto e per tutto, ma è solo una valida alternativa vista la presenza di numerose applicazioni, le cosiddette app, la praticità d’uso e la sua leggerezza.

Altra regola importante su come scegliere il tablet giusto è quella di stabilire un budget in parole povere quanto vuoi spendere per l’acquisto, e valutare le tue esigenze, inoltre mai guardare il lato estetico ma valuta sopratutto le caratteristiche hardware, il sistema operativo, il display utilizzato, la memoria disponibile per salvare i tuoi dati, il tipo di connettività presente,la garanzia, comunque troverai tutto scritto nella mia guida magari mentre la leggi fatti aiutare dall’amico esperto che ti spiega bene i termini tecnici che sono scritti.

Le caratteristiche del Display

Come-scegliere-il-tablet-giusto-1

Dimensioni dello schermo : Una delle prime cose che devi prendere in considerazione e da valutare quando si acquista un tablet è proprio le dimensioni dello schermo o meglio del display queste partono dai tablet da 7 pollici in diagonale i quali sono molto maneggevoli e facili da trasportare fino a tablet da 12 pollici più grandi ma difficili da portare, dipende sempre comunque dalle esigenze e da che cosa devi fare con il dispositivo mobile. Giusto per darti una idea un tablet da 7 o 8 pollici lo puoi mettere anche in tasca oppure in una qualsiasi borsa e lo puoi usare anche come un telefono, mentre con un tablet con display più grande devi prendere una custodia apposita oppure una borsa su misura e lo puoi usare solo quando ti fermi in posti comodi quindi ecco che diventa difficile da usare in mobilità.

♦ Risoluzione dello schermo e densità : Queste due caratteristiche hardware risoluzione e densità messe assieme misurano la nitidezza dei contenuti che visualizzi sullo schermo e determinano la qualità delle immagini. La risoluzione del display si esprime in pixel mentre la densità si esprime in PPI ( pixel per pollice ) che indica il numero di pixel inseriti in ogni pollice di schermo, ecco che più alto è il numero di pixel e più nitide risultano le immagini, quindi il mio consiglio è di non scendere al di sotto dei 1024×600 pixel per pollice.

Tipo di display : Anche il tipo di display del tablet ha la sua importanza, esistono vari tipi di pannelli dello schermo e possono essere del tipo IPS LCD o AMOLED /Super AMOLED. La differenza tra queste tipologie è abbastanza chiara gli schermi IPS LCD sono composti da una matrice di cristalli liquidi retroilluminati, ed hanno un basso consumo di energia e ottime prestazioni sotto la diretta luce del sole. Gli schermi AMOLED e Super AMOLED sono sempre accesi invece a differenza degli schermi LCD che sono retroilluminati, significa quindi che offrono neri più intensi e consumano anche meno energia se utilizzi sfondi scuri, ma non si può dire la stessa cosa sotto i raggi della luce o del sole che risulta nettamente migliore per i display LCD, inoltre gli AMOLED sono molto più costosi degli LCD.

Tecnologia HDR : Solo alcuni tablet di fascia alta dispongono della tecnologia HDR ( high dynamic range ) una tecnologia che migliora la qualità dell’immagine dei video, come un colore più ampio, una maggiore luminosità ed una altissima qualità nei colori, in parole povere se il tuo tablet è dotato di supporto HDR puoi vedere l’immagine più bella rispetto a quella che puoi vedere nei tablet normali con display tradizionale.

Sensore della luminosità : Il sensore della luminosità risulta presente nella maggior parte dei tablet di fascia media e alta e serve per eseguire la regolazione automatica del livello di luminosità in questo modo si adatta alla luce dell’ambiente in cui ti trovi, mentre nei tablet sprovvisti sarai costretto a regolare manualmente il livello della luminosità del display.

Le caratteristiche del processore e della memoria RAM

Come-scegliere-il-tablet-giusto-2

Un’altra caratteristica da non sottovalutare su come scegliere il tablet giusto prima dell’acquisto di vedere che processore e quanta memoria RAM viene montata a bordo, questo molto importante per le prestazioni generali del dispositivo mobile, anche in questo caso dipende da cosa devi fare con il tablet, quindi processore e RAM sono direttamente proporzionali a questo.

Per esempio se il dispositivo ti serve solo per leggere un libro, guardare delle foto queste azioni le puoi fare con poca potenza quindi basta anche un tablet di basso costo per esempio con un processore Dual-Core o meno e 512 MB di RAM, se invece usi il tablet per navigare su internet, disegnare, modificare immagini e video quindi necessita installare app di foto e video ritocco allora hai bisogno di più potenza per esempio puoi optare per un processore Quad-Core da 1,2 Ghz o meno, e almeno 1 GB di RAM.

Nel caso hai bisogno ancora di più potenza per esempio vuoi giocare a giochi in 3D oppure usare app per lavoro molto pesanti allora devi acquistare un tablet molto potente con almeno un processore Octa-Core da 1,2 Ghz o Quad-Core da 2,5 Ghz con almeno 2 GB di RAM.

Le caratteristiche memoria interna fissa o espandibile

Come-scegliere-il-tablet-giusto-3

Proseguiamo con la guida prima dell’acquisto e vediamo come scegliere il tablet giusto scoprendo le caratteristiche della memoria interna fissa o espandibile praticamente quella memoria che ospita il sistema operativo, le app che installi, e tutti i dati che salverai foto, video, musica e documenti vari.

Ci sono tablet che hanno uno slot per contenere una memoria espandibile del tipo una scheda misroSD che una volta inserita ti permette di installare sopra certe app ( solo quelle consentite ) e di trasferire gran parte dei dati in modo da non riempire la memoria principale del tablet.

Il consiglio quindi al momento in cui devi scegliere il tablet per l’acquisto sarebbe di optare per un dispositivo che abbia almeno 64 GB di memoria interna, naturalmente sempre in base all’uso che ne devi fare ed al budget, mentre per l’acquisto della memoria espandibile solitamente può essere espansa fino a 128 GB, prendi in considerazione a quanti dati devi salvare sopra ed all’uso che ne farai del tablet stesso.

Le caratteristiche di connettività

Come-scegliere-il-tablet-giusto-4

Un altra caratteristica da non sottovalutare su come scegliere il tablet giusto prima dell’acquisto è quella che riguarda la connettività, in genere esistono due tipi di tablet in commercio per questa caratteristica, quelli che hanno integrata anche la connettività cellulare, quindi 3G/4G/LTE con tanto di alloggiamento per schede SIM ed i tablet che hanno solamente il Wi-Fi e che ti permettono solo di navigare.

Anche in questo caso dipende sempre dall’uso che ne farai del tablet, per esempio se ti trovi spesso in viaggio per lavoro e magari in zone scoperte da reti WiFi aperte, allora prendi in considerazione di acquistare un tablet dotato di uno slot per la SIM compatibile con le reti 3G/4G, altrimenti in alternativa può andar bene anche un tablet dotato solo di WiFi quindi usare la tua rete wireless di casa oppure usare le reti senza fili pubbliche e gratuite visto che sono sempre più diffuse nel nostro paese.

Per quanto riguarda i tablet con supporto telefonico e parlo di quelli dotati di supporto 3G e 4G la categoria LTE ( Long Term Evolution ) indica la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile 4G supportata dal tablet.

La tecnologia LTE ti consente di stabilire la velocità massima di download e upload, quindi per sfruttare al massimo questa tecnologia ovvero le reti 4G italiane devi guardare che il tablet che devi acquistare abbia la tecnologia LTE di categoria 6 definita anche LTE Advanced che ti consente di navigare fino a 300Mbps.

Prima di chiudere con le caratteristiche di connettività c’è un’ultima cosa che devi sapere su come scegliere il tablet giusto ed è che non tutti i dispositivi con il supporto della SIM hanno funzioni di telefono 3G/4G e quindi di effettuare e ricevere chiamate telefoniche, per cui quando devi acquistare il tablet controlla attentamente le caratteristiche tecniche  e verifica la presenza di questa funzione.

Le caratteristiche del sistema operativo

Come-scegliere-il-tablet-giusto-5

Scegliere il tablet giusto dipende tanto anche dal sistema operativo, al momento i sistemi operativi principali sono tre e sono Android che si trova nella maggior parte dei tablet, è molto versatile ed ogni produttore tende a personalizzarlo, il produttore è Google, altro punto di questo sistema operativo è la grande varietà di app da scaricare ed installare.

Il secondo è iOS prodotto da Apple e si trova negli iPad, questo sistema operativo è dotato di moltissime applicazioni disponibili nell’App Store, inoltre il sistema di Apple è meno personalizzabile di Android e per questo è anche più sicuro.

E finiamo con Windows per tablet che non è altro che il sistema operativo Windows 10 che rende il tablet un computer infatti è semplicemente la versione classica che viene usata sui PC di casa e sui notebook, anche in questo caso puoi scaricare ed installare le applicazioni dallo Store di Microsoft.

Le caratteristiche della fotocamera

Come-scegliere-il-tablet-giusto-6

Per quanto riguarda le caratteristiche della fotocamera sul tablet non c’è tantissimo da dire anche se scattare foto con un tablet potrebbe essere ingombrante ci sono tablet che ci offrono fotocamere paragonabili a quelli degli smartphone.

Quando stai decidendo quale tablet scegliere controlla bene le specifiche tecniche per quanto riguarda la fotocamera con qui è equipaggiato, non quanto per la fotocamera posteriore ma per quella anteriore quindi non guardare solo i megapixel per scattare belle foto e registrare bei video, ma guarda anche la qualità dell’ottica, l’apertura del diaframma parametro misurato in  f/, inoltre controlla anche che la fotocamera sia equipaggiata di uno stabilizzatore ottico meglio che digitale, per non scattare e girare video mossi, per ultima cosa guarda che il tablet sia dotato di flash per scattare foto anche con poca luce.

Le caratteristiche dell’audio

Come-scegliere-il-tablet-giusto-7

Un altro consiglio che ti voglio dare su come scegliere il tablet giusto prima dell’acquisto è quella riguardante le caratteristiche audio, anche in questo caso dipende sempre dall’uso che hai intenzione di farne del dispositivo, quindi se hai intenzione di usare il tablet per guardare film, serie TV, partite di calcio o guardare altri contenuti multimediali allora non sottovalutare questa caratteristica.

Certi tablet sono dotati di uno o più speaker questo per garantire prestazioni audio diverse in questo caso non c’è bisogno di una spiegazione approfondita in quanto i tablet dotati di più speaker assicurano prestazioni maggiori rispetto ai dispositivi dotati di un solo altoparlante.

Le caratteristiche della batteria

Come-scegliere-il-tablet-giusto-8

Prima di acquistare un tablet uno sguardo si deve dare anche alle caratteristiche della batteria in particolare ai milliampere/ora (mAh) che non sono altro l’unità di misura usata per quantificare la capacità delle batterie, se vuoi che il tablet abbia una durata di almeno 5-6 ore allora verifica che la batteria abbia un buon amperaggio, quindi con più numero di milliampere/ora (mAh) è dotata e maggiore sarà l’autonomia del tablet.

Le caratteristiche della garanzia

Come-scegliere-il-tablet-giusto-9

Per terminare la guida su come scegliere il tablet giusto prima dell’acquisto finisco con spiegare le caratteristiche sulla garanzia, in commercio esistono dispositivi dotati di garanzia italiana e garanzia europea.

Per quanto riguarda i tablet con garanzia italiana hanno un costo superiore a quelli con garanzia europea per il fatto che se ci fossero problemi è molto piu facile e veloce farli riparare o sostituire, per il fatto che con garanzia italiana ti puoi rivolgere e puoi portare il dispositivo in un qualsiasi centro assistenza del marchio del prodotto, con la garanzia europea invece no, devi riportare il prodotto dal distributore dove lo hai acquistato, quindi i tempi di riparazione saranno molto più lunghi.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come scegliere il tablet giusto : La guida prima dell’acquisto interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi