Come scansionare una pagina di un libro di scuola e condividerla

Come scansionare una pagina di un libro di scuola che sia leggibile per poi condividerla? Quando uno studente per motivi vari non frequenta la scuola se non ha la possibilità di fare lezioni di didattica a distanza una’altra delle opzioni che ha disponibile per tenersi aggiornato è quella della condivisione di materiale didattico attraverso lo smartphone. Uno dei metodi più usati perché immediato è quello di scattare una foto agli appunti o alla pagina di un libro ed inviarla tramite WhatsApp. Niente di più sbagliato la maggior parte delle volte le parole sono illeggibili. Allora se l’ipotesi delle foto condivise tramite WhatsApp è da scartare, come posso scansionare appunti e testi di scuola che siano leggibili per poi condividerli con lo smartphone?

Come scansionare un appunto, un testo, una pagina di un libro di scuola mantenendola chiara e leggibile per poi condividerla con lo smartphone

Scattare una foto ad un libro o ad un appunto e poi condividerla tramite WhatsApp non è il metodo migliore da fare, anzi direi il peggiore per il semplice fatto che il servizio di messaggeria istantanea più famoso del mondo comprime le foto. Ecco che quindi quando si tratta di documenti, appunti scritti a mano o pagine di libri a causa della compressione e della riduzione della risoluzione questi potrebbero diventare illeggibili.

La migliore soluzione per risolvere questo problema consiste nel scansionare i documenti con un’app di scansione e poi prima di condividerli creare un file PDF. Tranquillo non è difficile i passi da seguire sono molto semplici, ma senza perdere altro tempo andiamo al dunque e vediamo come scansionare una pagina di un libro di scuola e condividerla mantenendola leggibile.

CamScanner (Android/iOS)

Come scansionare una pagina di un libro di scuola e condividerla 1

È una delle migliori app ed anche una delle più scaricate in assoluto si tratta di CamScanner disponibile per dispositivi mobili Android e iOS. Il suo utilizzo è semplicissimo dopo averla scaricata ed installata ti bastano solo pochi passaggi per eseguire delle scansioni di documenti cartacei di ogni tipo a regola d’arte. Vediamo come.

Android

iOS

‎CamScanner
‎CamScanner
Price: Free+

Dopo aver avviato CamScanner dal tuo dispositivo mobile dalla prima schermata che si presenta fai tap sul pulsante rotondo con una fotocamera al centro quindi inquadra il foglio che vuoi scansionare dopodiché premi con il dito sull’icona rotonda con disegnata una macchina fotografica collocata al centro.

Nella schermata successiva sposta con il dito i cursori fino a selezionare la parte di foglio da ritagliare nella scansione, quindi fai tap sul pulsante a forma di freccia con la scritta Prossimo ed attendi che venga ritagliata l’immagine.

Al termine premi su Salva quindi nella pagina successiva seleziona il documento scansionato e premi il pulsante di condivisione collocato in alto a destra poi premi l’icona PDF ed infine dalla finestra che si apre seleziona il programma di messaggistica per condividere il file PDF scansionato.

Microsoft Office Lens (Android/iOS)

Come scansionare una pagina di un libro di scuola e condividerla 2

Un’altra app che ti consiglio per scansionare un appunto, un testo, una pagina di un libro di scuola oppure un documento è Office Lens la soluzione gratuita proposta da Microsoft facente parte della famosa suite Office disponibile per smartphone e tablet Android e iOS.

Android

iOS

Dopo aver installato ed avviato l’applicazione dal tuo smartphone dalla prima schermata che si presenta premi con il dito il pulsante Avvia scansione. Nella successiva inquadra con la fotocamera del telefono il documento da scansionare dopodiché fai tap sul pulsante Bianco collocato sotto al centro per scattare una foto.

Nella schermata successiva dopo aver acquisito l’immagine puoi aggiungere un’altra pagina oppure utilizzare i vari filtri e le varie impostazioni disponibili per ridimensionare e ottimizzare l’immagine a tuo piacimento. Alla fine della modifica premi con il dito il pulsante Fatto.

A questo punto dopo essere entrato nella pagina successiva spunta la voce PDF e premi il pulsante Salva. Ora sei pronto a condividere l’immagine scansionata, per farlo basta selezionarla quindi fare tap sui tre puntini collocati in alto a destra e dal menu che appare premere sulla voce Invia file…

Adobe Scan (Android/iOS)

Come scansionare una pagina di un libro di scuola e condividerla 3

Anche Adobe Systems Incorporated la famosa software house di Photoshop tanto per intenderci ti offre un’app gratuita per la scansione di documenti, pagine di libri, note, testo scritto a mano. L’applicazione si chiama Adobe Scan disponibile sul Play Store di Google per Android e su App Store di Apple per iOS.

Android

iOS

Dopo aver scaricato ed installato Adobe Scan sul tuo telefonino avvia l’applicazione e dalla prima schermata che appare effettua una breve registrazione premendo uno dei pulsanti per creare un account Adobe ID. Puoi scegliere se crearlo attraverso il tuo account Google, Facebook oppure con Apple.

Una volta creato inquadra la pagina con la fotocamera del documento e premi con il dito sullo schermo del cellulare. Dopo un secondo l’applicazione ritaglia e fotografa in automatico l’immagine. Se quest’ultima è di tuo gradimento premi sul pulsante Continua altrimenti per ritagliare manualmente l’immagine sposta con il dito i cursori laterali.

Dopo aver finito la scansione di uno o più documenti nella schermata in cui ti ritrovi seleziona il file scansionato dalla lista e premi sulla scritta in alto a destra Salva PDF e poi successivamente su Condividi.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come scansionare una pagina di un libro di scuola e condividerla interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

About Author

Mi presento mi chiamo Francesco, sono un tecnico informatico e da più di 25 anni mi occupo di tutto quello che riguarda l'informatica e dei suoi derivati ho voluto aprire questo blog per aiutare tutte quelle persone che non hanno molta dimestichezza con le nuove tecnologie.

Comments are closed.