Come rovinare la batteria dello smartphone gli errori comuni

Impossibile la seconda batteria che cambi in un anno ho le trovi tutte difettose tu, oppure qualcosa non và, sicuramente stai commettendo degli errori un esempio potrebbe essere quello di lasciare il cellulare attaccato al caricabatteria anche dopo il raggiungimento del 100%, oppure un altro errore che spesso si commette di lasciare scaricare la batteria fino a quasi lo 0% , lo sai che la batteria al litio soffre quando si scarica troppo, ma senza dilungarci troppo in chiacchiere veniamo ai fatti, in questa guida ti spiego gli errori più comuni su come rovinare la batteria dello smartphone, se sei incuriosito dedicami qualche minuto non te ne pentirai.


In questa guida ti spiego gli errori più comuni su come rovinare la batteria dello smartphone, se sei incuriosito dedicami qualche minuto.

Che ci credi o no la batteria è uno dei componenti più sensibili del nostro dispositivo mobile alla quale bisogna fare molta attenzione e non commettere alcuni errori per non danneggiarla, che proprio in questa guida ti voglio spiegare se sei pronto allora possiamo iniziare e vediamo quelli più comuni su come rovinare la batteria dello smartphone.

Se la batteria si rovina e non tiene la carica dopo pochi mesi non è per colpa sua che era difettosa, ma la colpa è solo nostra che non la usiamo correttamente o meglio non la ricarichiamo in modo adeguato, infatti se dai una occhiata al sito della Battery University ( sito della casa di produzione di batterie a ioni di litio ) ti spiega cosa fare per evitare che la batteria abbia una vita troppo corta, ma vediamo con ordine quali sono le cose da evitare per fare durare molto di più la sua vita.

Primo punto – Lasciare la batteria troppe ore sotto ricarica

Come-rovinare-la-batteria-dello-smartphone-gli-errori-comuni-1

Uno degli sbagli che fanno quasi tutti almeno dalle mie esperienze è quello di aspettare che la batteria sia quasi scarica totalmente per ricaricarla, lasciandola in questo modo sotto pressione per parecchie ore, questo metodo è sbagliatissimo infatti la batteria sarebbe più contenta se la ricarichiamo in più occasioni durante la giornata, pensa che sul sito della Battery University c’è scritto che l’ideale sarebbe caricarla ogni vota che perde il 10%, logicamente non lo possiamo fare per un fattore di tempo, ma questo per farti capire che è meglio caricarla più volte che lasciarla parecchie ore sotto carica.

Secondo punto – Non staccare lo smartphone dal caricatore quando la batteria risulta carica

Come-rovinare-la-batteria-dello-smartphone-gli-errori-comuni-2

Altro errore molto comune che facciamo è quello di lasciare attaccato lo smartphone al caricatore o al caricabatteria anche dopo che questa ha raggiunto il 100% di carica, purtroppo la colpa non è del tutto nostra infatti a causa del nostro ritmo giornaliero siamo costretti almeno la maggior parte di noi a mettere sotto carica il dispositivo mobile durante la notte costringendolo in questo modo a parecchie ore in ricarica, pensa che l’ideale sarebbe di metterlo in carica tra il 20% e 80% e spegnerlo durante le ore notturne.

Ti puoi organizzare, invece di arrivare a fine giornata con il cellulare scarico sarebbe opportuno cercare di risparmiare il più possibile la batteria, magari con piccoli accorgimenti nell’arco del giorno, esempio abbassare la luminosità dello schermo, oppure spegnere determinate notifiche etc.. in modo da arrivare alla sera che con un paio d’ore prima di andare a letto lo ricarichi e poi lo spegni. questo sempre sia nelle tue possibilità.

Terzo punto – Usare il dispositivo mobile durante la fase di ricarica

Come-rovinare-la-batteria-dello-smartphone-gli-errori-comuni-3

Ho notato che molte persone quando mettono il loro dispositivo mobile sotto carica lo usano ugualmente, magari addirittura per giocare oppure per rispondere ai messaggi, cosa sbagliatissima, la batteria è come un muscolo del nostro corpo quando lo metti sotto sforzo in palestra provoca dolore ecco si comporta allo stesso modo quando si carica e come se facesse esercizio fisico è bene quindi tenerla a riposo.

Infatti se hai notato usando lo smartphone mentre si ricarica tende a riscaldarsi molto, in questo modo se lo usi danneggi sia il il dispositivo che la batteria, quindi il mio consiglio è di lasciarlo fermo fino ad avvenuta ricarica.

Quarto punto – Raggiungere il 100% di ricarica della batteria la può danneggiare

Come-rovinare-la-batteria-dello-smartphone-gli-errori-comuni-4

Tanti pensano di avere che fare con le vecchie batterie dei cellulari le quali ci dicevano di fare una bella ricarica appena acquistato così la batteria dura di più era effettivamente vero, invece con i nuovi smartphone e con le nuove batterie agli ioni di litio la musica cambia infatti non hanno bisogno di essere pienamente ricaricate, ne è indispensabile che lo siano, un alto voltaggio le mette in seria difficoltà.

Quando carichi la batteria agli ioni di litio questi vengono pressati in un reticolo di grafite dove si scontrano i cristalli, quindi più viene caricata e piu gli scontri si intensificano in questo modo viene compromessa la sicurezza del reticolo di grafite, con la conseguenza che gli ioni di litio hanno così meno spazio e quindi una minore capacità della batteria.

Quinto punto – Farlo scaricare completamente prima di metterlo in ricarica

Come-rovinare-la-batteria-dello-smartphone-gli-errori-comuni-5

Altro punto a sfavore per mantenere sana una batteria agli ioni di litio è quello di metterlo sotto carica quando lo stato di carica raggiunge una percentuale molto bassa diciamo intorno al 2/3 % stando agli esperti è già troppo tardi, infatti dicono che una buona regola da rispettare sarebbe di ricaricarlo quando raggiunge una percentuale di 15 – 20%.

Come ti avevo scritto in un paragrafo precedente la Battery University ha scritto che ricaricare una batteria dal 15-20 % si possono fare circa dai 1000 ai 2500 cicli di ricarica, mentre ricaricandola al 2-3 % se ne fanno dai 300 ai 500 cicli, quindi meditate gente.

Sesto punto – Usare un caricabatterie non conforme

Come-rovinare-la-batteria-dello-smartphone-gli-errori-comuni-6

Ecco un altro errore molto comune su come rovinare la batteria dello smartphone, il sesto punto direi è uno tra i più importanti descritti fino a d’ora, infatti ti sconsiglio tassativamente l’uso di un caricabatteria non originale e quindi non conforme alle caratteristiche del tuo dispositivo mobile, è buona norma usare sempre quelli originali per una questione di un amperaggio testato e adatto alla batteria montata.

Caricare uno smartphone con un caricatore diverso da quello originale lo potrebbe danneggiare irrimediabilmente, quindi occhio sempre all’amperaggio per non rimanere con nulla in mano, uomo avvisato mezzo salvato.

Settimo punto – Caricare lo smartphone dal computer

Come-rovinare-la-batteria-dello-smartphone-gli-errori-comuni-7

Purtroppo si anche caricare il tuo smartphone dal computer esattamente attraverso la porta USB 2.0 può avere riscontri non buoni sulla batteria, per il fatto che queste porte come amperaggio di uscita sono 0,5A mentre nel caricabatteria gli ampere di uscita sono 1A, per i computer che hanno invece le porte USB 3.0 come uscita di amperaggio siamo attorno a 0,9A, in entrambi i casi possono aumentare oltre ai tempi di ricarica anche un surriscaldamento del dispositivo mobile stesso.

Il consiglio quindi è quello di ricaricare la batteria sempre dal caricatore originale in quanto fornisce corrente stabile e continua evitando in questo modo anomalie nella ricarica e problemi futuri al dispositivo mobile, batteria compresa.

Ottavo punto – Fonti di calore casuali

Come-rovinare-la-batteria-dello-smartphone-gli-errori-comuni-8

In quasi tutti i punti che ti ho descritto il maggior nemico del tuo smartphone e della batteria come hai potuto constatare è il surriscaldamento quindi è una buona norma evitare fonti di calore dirette, tra queste ti elenco qualche esempio, se hai cover oppure custodie etc.. che avvolgono il dispositivo mobile ti consiglio di toglierle nella fase di ricarica, un altro esempio mai lasciare lo smartphone specialmente quando c’è caldo sul cruscotto della macchia o nel sedile esposto ai raggi del sole mentre stai viaggiando, un altro esempio quando sei a casa evita di tenerlo vicino a varie fonti di calore quando lo stai ricaricando, se eviti queste cose ti assicuro che sia lo smartphone sia la batteria ti dureranno molto più a lungo.

In conclusione

Bene anche questa guida dal titolo come rovinare la batteria dello smartphone e’ giunta alla fine spero di rivederti alla prossima, ti informo anche che se lo gradisci mi puoi seguire attraverso i vari social FacebookTwitter, e Google Plus.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi