Come riparare Chrome e ripristinare le impostazioni

Sono alcuni giorni che Chrome non si avvia normalmente e si comporta in modo strano, spesso il programma si blocca e le impostazioni non restano memorizzate, per esempio la pagina iniziale predefinita cambia continuamente ed il motore di ricerca impostato continua a sparire, inoltre continuano ad aprirsi pagine e schede nuove. Ma tu non essendo pratico non sai come riparare Chrome e correggere i problemi che continuano a verificarsi.


Il tuo browser preferito si comporta in modo anomalo ? Vuoi sapere come riparare Chrome e correggere i problemi che si verificano ?

Guarda da quello che mi stai dicendo e da come si comporta il browser di Google sicuramente è entrato qualche malware o si è installata qualche estensione strana, e dal mio punto di vista se vuoi un consiglio è arrivato il momento di ripristinare Chrome oppure di riportarlo alle impostazioni predefinite di fabbrica come quando lo hai installato ed usato la prima volta.

Per correggere i problemi di Chrome e riportare il browser alle impostazioni iniziali in modo da evitare le variazioni dovute all’installazione di estensioni, cambi di pagina iniziale e motori di ricerca oppure malware che possono essere entrati attraverso siti web visitati esistono tanti modi, ma visto che non sei tanto amico della tecnologia vediamo assieme il modo più semplice possibile su come riparare Chrome e ripristinare le impostazioni predefinite.

Prima di iniziare ti volevo dire che le operazioni e le indicazioni che ti stò per spiegare sono valide per computer Windows macOS e smartphone o tablet Android e iOS, bene a questo punto possiamo proseguire e vedere quali operazioni fare per rimettere a nuovo Google Chrome.

Come ripristinare le impostazioni di Chrome ( Windows / macOS )

Iniziamo con la prima operazione per provare a riparare Chrome ed è quella di provare con il ripristino delle impostazioni principali, con questa operazione vengono resettati la pagina iniziale, il motore di ricerca, i temi impostati, i siti Web visitati e tanto altro, mentre non vengono cancellati i Preferiti e le password.

Come primo passo avvia il browser Chrome clicca sull’icona a forma di tre puntini verticali collocata in alto a destra e nel menu a tendina che scende seleziona la voce Impostazioni, quindi scorri fino in fondo nella nuova pagina delle opzioni di Chrome che si apre e seleziona la scritta a link Mostra impostazioni avanzate, scorri nuovamente fino in fondo e clicca sul pulsante con la scritta Ripristino delle impostazioni per terminare e confermare sul pulsante Ripristina dalla finestra che appare.

Come-riparare-Chrome-e-ripristinare-le-impostazioni-1

Nel caso hai impostato in precedenza Chrome per essere usato con più di un profilo utente, seleziona quello per cui vuoi fare il ripristino delle impostazioni, resettare il motore di ricerca, impostare la pagina iniziale predefinita e tanto altro.

Come resettare Chrome ( Windows / macOS )

Se con il ripristino delle impostazioni non hai riparato il browser di Google e non hai risolto nulla, allora ti consiglio di passare alle maniere forti e quindi di resettare Chrome per riportarlo alle impostazioni di fabbrica cancellando ogni traccia ed impostazione e di andare a ripristinare preferiti, estensioni, password, temi e tanto altro.

Reset Chrome su Windows ( 7/8/8.1/10 )

Per fare il reset di Chrome con Windows è molto semplice infatti Google ha rilasciato un tool una sorta di piccolo programma chiamato Chrome Software Cleaner per ora disponibile solo per il sistema operativo di Microsoft che una volta avviato ti permette di trovare e rimuovere ogni software, malware, e tanto altro che potrebbe causare problemi al browser Google Chrome.

Tanto per farti una idea Chrome Software Cleaner è in grado di individuare e rimuovere malware e toolbars dei browser come BrowseFox, Clikug, Conduit Toolbars, Community Alerts & ValueApps, Dealply, Mail.ru Sputnik/Guard, MySearchDial, Multiplug, PullUpdate, Price Meter, SaveSense, SearchProtect, Shopper Pro, ShopperZ, SmartBar, Stormwatch, SupTab, V-Bates, Vitruvian, Wajam e tanti altri.

Per usare Chrome Software Cleaner apri il browser collegati alla pagina principale e clicca sul pulsante che vedi con la scritta Scarica ora, quindi per confermare nella piccola finestra che appare seleziona il pulsante Accetta e scarica per far partire il download del file chrome_cleanup_tool.exe.

Alla fine del download clicca due volte con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato, e dalla prima finestra che si apre seleziona il pulsante Si per far partire una scansione che ricerca la presenza di software, malware, pubblicità e tanto altro che potrebbe dar fastidio al buon funzionamento di Chrome.

Come-riparare-Chrome-e-ripristinare-le-impostazioni-3

Al termine della scansione ti viene mostrato a video la lista dei file e dei programmi dannosi trovati, quindi per proseguire e riparare Chrome dalla pagina che si apre clicca sul pulsante con la scritta Ripristino delle impostazioni, e dopo qualche secondo il reset di Chrome con le impostazioni di fabbrica su Windows è fatto.

Reset Chrome su macOS

Per fare il reset di Chrome sul computer con il sistema macOS clicca con il tasto destro del mouse sull’icona Finder collocata in basso nella barra Dock e dal menu che si apre seleziona la voce Vai alla cartella…, quindi nella finestra che si apre digita il percorso ~/Library/Application Support/Google/ e premi il pulsante Invio sulla tastiera per confermare.

Come-riparare-Chrome-e-ripristinare-le-impostazioni-5

A questo punto nella finestra che si apre cancella la cartella di Chome che vedi, quindi una volta eliminata avvia nuovamente Google Chrome per avere un browser nuovo e pulito come quando la hai installato ed usato la prima volta.

Come ripristinare Chrome da Smartphone ( Android / iOS )

Usi Google Chrome anche su dispositivo mobile ? Ultimamente il browser di Google sul tuo cellulare non funziona al meglio ? Bene allora vediamo come ripare Chrome e ripristinarlo allo stato iniziale sullo smartphone o tablet Android e iOS ( iPhone / iPad ).

Ripristinare Chrome su Android

Se vuoi ripristinare Chrome su smartphone o tablet Android fai tap sull’icona Impostazioni > App > Chrome quindi dalla schermata che compare premi con le dita il pulsante con la scritta Cancella dati per eliminare tutti i dati del browser, ti ricordo che quando lo riavvii devi impostare nuovamente l’account di Google.

Come-riparare-Chrome-e-ripristinare-le-impostazioni-6

Ripristinare Chrome su iOS

Se hai un dispositivo mobile con sistema iOS purtroppo l’unico modo per irpristinare Chrome è quello di disinstallare e installare nuovamente il browser, per fare questa operazione tieni premuto il dito sulla sua icona e poi fai tap sulla X che compare in alto a sinistra, una volta fatto vai sull’App Store di Apple cerca Google Chrome ed esegui di nuovo la procedura di installazione.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come riparare Chrome e ripristinare le impostazioni interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere Ceotecnoblog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi