Come registrare video dallo schermo Android

Non sai come registrare lo schermo del tuo smartphone Android? Vuoi filmare lo schermo del cellulare Android per creare una breve presentazione da caricare su YouTube ma non sai come fare? Se non sai come registrare video dallo schermo Android o se non sai a quale app registratore affidarti non preoccuparti vedrai che dopo aver letto questa guida rimarrai stupito da quanto sia semplice eseguire queste operazioni.

Ecco come registrare video dallo schermo Android grazie alle app registratore gratuite che ti permettono di registrare tutto quello che succede sullo schermo

Attraverso le applicazioni che ti consiglio tramite questa guida puoi registrare video dallo schermo del tuo smartphone o tablet Android in modo del tutto semplice basta provarle e scegliere quella adatta al tuo scopo.

Prima di iniziare a spiegarti come filmare lo schermo del cellulare ti volevo fare una raccomandazione visto che certe app non funzionano senza i permessi root nel caso utilizzi un device con sistema operativo di casa Google Android 5.0 ecco che allora ho pensato di proporre solo le app che funzionano senza bisogno di permessi di root, in modo che tutti possono registrare video dallo schermo Android.

ADV Registratore Schermo

ADV Registratore Schermo è una tra le migliori app per registrare video attraverso lo schermo del tuo smartphone Android, è completamente gratuita e la puoi scaricare ed installare dal Play Store di Google, ma attenzione è compatibile solo su Android 5.0 e versioni successive.

Con ADV Registratore Schermo hai a disposizione tantissime funzioni avanzate per controllare completamente la registrazione, le opzioni principali che puoi utilizzare sono : la fotocamera frontale o posteriore alle registrazioni, disegnare sullo schermo, inserire annotazioni e disegni, mettere in pausa la registrazione, inoltre puoi aggiungere un tuo banner personalizzato molto utile nel caso poi devi caricare il video sul tuo canale YouTube.

ADV Registratore Schermo
ADV Registratore Schermo
Developer: ByteRev
Price: Free+

Dopo che hai scaricato ed installato l’applicazione ed eseguito il primo avvio ti trovi nel menu principale, da questo devi andare a modificare alcune impostazioni di registrazione dello schermo, quindi fai tap sull’icona a froma di tre puntini orizzontali (…) collocata in alto a destra e dal menu che appare seleziona la voce Recorder Settings da questa imposta le tue preferenze relative alla risoluzione, al frame rate, all’audio ed altro, al termine fai tap sull’icona a forma di freccia collocata in alto a sinistra per tornare al menu iniziale.

Come passo successivo fai tap sull’icona a forma di obbiettivo collocata in alto a destra e premi su Avvia adesso per attivare i comandi di registrazione, facendo attenzione a non spuntare la voce Non mostrare più, perchè per un problema l’app và in crash e quindi devi reinstallarla ( al momento comunque il problema potrebbe essere stato risolto ).

Come-registrare-video-dallo-schermo-Android-1

Ora sei pronto a registrare un video dallo schermo del tuo smartphone Android per farlo basta che premi prima sull’icona a forma di telecamera collocata in alto a destra e poi sul pulsante Ok per far sparire il menu fluttuante.

Al termine della registrazione per stopparla apri il menu delle notifiche di Android ( la barra collocata in cima allo schermo ) e trascinandola con il dito verso il basso fai tap sul pulsante Stop, tutto qui, hai registrato il tuo primo video con ADV Registratore Schermo.

Ma con l’app oltre a registrare video dallo schermo Android durante la fase in cui stai registrando richiamando il menu notifiche di Android e facendo tap sul pulsante Draw in alto a sinistra compare una tavolozza nella quale puoi impostare il colore della matita e aggiungere un disegno o un’annotazione sullo schermo.

Ti ricordo che tutte le registrazioni che fai vengono salvate nella cartella predefinita dell’applicazione in formato MP4 e li puoi visualizzare direttamente nella schermata principale di ADV Registratore Schermo oppure tramite la app Galleria di Android,  sull’album ADV Screen Recorder.

Rec Screen Recorder

Un’altra app che ti consiglio su come registrare video dallo schermo Android è Rec Screen Recorder la puoi trovare direttamente nel Play Store di Google in due versioni una gratis con alcuni banner pubblicitari e puoi registrare video massimo di 1 ora e l’altra a pagamento ( costo circa 2.89 euro non presenta nessuna pubblicità e nessun limite del tempo di registrazione ), entrambe le versioni sono compatibili con la versione Android 4.4 ( solo per versioni rottate ) e con Android 5.0 o successive queste senza permessi root.

Rec. (Screen Recorder)
Rec. (Screen Recorder)
Developer: SPECTRL
Price: Free+

Al termine dell’installazione avvia l’app dal tuo smartphone quindi dalla prima schermata che appare devi impostare le prefrenze di registrazione, la dimensione del video che non è altro che la risoluzione, il Bit rate in Mbps, la durata massima di registrazione ( nella versione gratuita massimo 1 ora ) e decidere se impostare o meno la registrazione dell’audio, se invece fai tap sul pulsante Registra e poi nella finestra che appare Avvia adesso puoi iniziare la registrazione dello schermo ( non spuntare Non mostrare più perchè l’app potrebbe andare in crash ).

Come-registrare-video-dallo-schermo-Android-2

Al termine della registrazione del schermo Android per stoppare trascina verso il basso con il dito il menu delle notifiche e premi il pulsante Registrando per fermare il tutto, ti ricordo che le registrazioni vengono salvate in formato MP4 nella cartella predefinita dell’applicazione, ma tu puoi vedere i video accedendo all’app Galleria sull’album REC.

Apowersoft Screen Recorder

Apowersoft Screen Recorder è una delle migliori app gratuite che ti permette di registrare tutto quello che avviene sullo schermo del tuo smartphone o tablet in modo molto semplice, questa applicazione offre anche un overlay dei tasti e la ripresa in tempo reale della videocamera anteriore, per averla non devi fare altro che andare nel Play Store di Google ed eseguire l’installazione.

Finita l’installazione di Apowersoft Screen Recorder su Android avvia l’app quindi dalla prima schermata fai tap sull’icona a forma di tre linee orizzontali (≡) collocata in alto a sinistra e dal menu che si apre seleziona la voce Impostazioni.

Nella nuova schermata in cui ti trovi puoi cambiare la risoluzione dello schermo, il bitrate, il framerate, l’orientamento, il tempo di registrazione del video e tanto altro, al termine premi sulla freccia in alto a sinistra per tornare nella schermata principale di Apowersoft Screen Recorder.

Dalla schermata principale per iniziare a registrare lo schermo del tuo smartphone Android fai tap sull’icona centrale a forma di una fotocamera e poi conferma sulla scritta Avvia adesso per far partire la registrazione del video.

Come-registrare-video-dallo-schermo-Android-3

Per stoppare la registrazione del video apri il menu delle notifiche di Android ( la barra collocata in cima allo schermo ) e trascinala con il dito verso il basso poi fai tap sul pulsante Stop ed il gioco è fatto.

Dopo alcuni secondi si apre una nuova schermata con la lista dei video registrati tutti in formato MP4, basta premere con il dito su uno per guardarlo attraverso il player di Android, in alternativa puoi trovare i video registrati da Apowersoft Screen Recorder nell’app Galleria.

L’applicazione è compatibile con molti dispositivi Android senza permessi di root ma solo dalla versione 5.0 o superiore mentre su Android Marshmallow l’app ti chiederà il permesso per poter registrare lo schermo.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come registrare video dallo schermo Android interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterGoogle Plus, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.