Come recuperare immagini cancellate su Android

Ieri sera ho dato in mano il mio smartphone Android a mio figlio e per sbaglio senza volerlo mi ha cancellato delle foto, questo potrebbe essere un esempio dei tanti, ma potrebbe capitare a chiunque anche di cancellarle per sbaglio magari con un clic di troppo, in fin dei conti errare è umano, il problema però è che non sai come recuperarle, e se ti dicessi di rimanere tranquillo, mi prendi per pazzo in fin dei conti per tè erano foto importanti hai ragione, bene allora ti dico che se abbiamo fortuna possiamo rimediare, quindi rilassati e leggi questa mia guida dove ti spiego come recuperare immagini cancellate su Android, anche se non ci credi molto, vale comunque sempre la pena provare, tentare non nuoce.


Come recuperare immagini cancellate su Android, anche se non ci credi molto, vale comunque sempre la pena provare, tentare non nuoce.

Prima di iniziare a spiegarti come recuperare immagini cancellate su Android volevo dirti alcune cose a riguardo molto importanti per la buona riuscita, la prima è quella che hai una buonissima possibilità di recuperare le foto se la parte di memoria in cui erano salvate non è stata ancora occupata da altri dati, quindi se sono state cancellate da pochissimo tempo a questa parte e non da mesi hai buonissimi margini di riuscita, ma senza perdere tempo vedo di spiegartele meglio ed in modo più dettagliato nei prossimi paragrafi, allora non ti resta che toccarti le parti basse, e sperare che vada tutto bene, se hai fatto tutto il rito… possiamo iniziare.

Come recuperare immagini cancellate su Android dallo smartphone con DiskDigger 

Come-recuperare-immagini-cancellate-su-Android-1

Ecco la prima app che ti consiglio su come recuperare immagini cancellate su Android si chiama DiskDigger installabile dallo Play Store, la trovi disponibile in due versioni la prima gratuita, che ti permette di recuperare solo foto in formato JPG e PNG, mentre la seconda versione a pagamento ( costo 3,37 euro ), ti permette invece di recuperare oltre agli altri formati fotografici anche video, applicazioni, documenti e archivi compressi, regolati quindi quella che fà al tuo caso.

Prima di installarle sul tuo dispositivo mobile ti dico subito che entrambe le versioni per funzionare al meglio hanno bisogno dei permessi di root, altrimenti le puoi usare solo parzialmente, in pratica non vengono scansionate tutte le aree di memoria del tuo smartphone, e le immagini che recuperi sono solo quelle in bassa definizione, per sapere come eseguire i premessi root leggi questo articolo migliori app per fare root su Android.

Se hai fatto il tutto possiamo allora iniziare ad usare l’applicazione DiskDigger, come primo passo devi scegliere quella che preferisci ( gratuita o pagamento ) ed installarla sul tuo dispositivo mobile e quindi aprirla, alla prima schermata autorizzala a sfruttare i permessi di root cliccando sul pulsante con la scritta Concedi, quindi attendi un attimo che venga scansionata la memoria dello smartphone, ( se stai usando la versione gratuita quando ti dice di passare a quella a pagamento clicca su No thanks ).

A scansione finita seleziona la parte di memoria che vuoi recuperare i file  se sulla memoria interna ( Data ) oppure sulla scheda SD, quindi metti la spunta sulle voci JPG e PNG e clicca sul pulsante Ok per iniziare la scansione delle immagini da recuperare, attendi che finisca ( la durata dipende dalla quantità di dati da recuperare e dalla velocità del tuo smartphone ).

Una volta finita la scansione spunta le immagini in miniatura da recuperare e clicca sul pulsante con la scritta Recover posizionato in alto a destra, quindi scegli di salvarle in una cartella specifica dello smartphone selezionandola oppure se salvarle su qualche servizio di cloud storage ( Dropbox, Google drive etc..), per farlo clicca sull’icona a forma di nuvola.

Installa DiskDigger versione gratuita

Installa DiskDigger versione a pagamento

Come recuperare immagini cancellate su Android dallo smartphone con Restore Image

Come-recuperare-immagini-cancellate-su-Android-2 

Un altra applicazione fantastica per recuperare foto dal tuo dispositivo mobile che ti consiglio si chiama Restore Image (Super easy) un’applicazione installabile dallo Play Store totalmente gratuita, che non ha bisogno di permessi root, ma vediamo come funziona.

Una volta che la hai installata nel tuo smartphone aprila, nella prima schermata ti viene elencato in lingua inglese i termini d’uso tu clicca sul pulsante Close collocato in basso al centro, quindi seleziona una cartella da dove vuoi recuperare le immagini e poi una volta entrato seleziona  quelle da recuperare cliccandoci sopra, alla fine della selezione clicca sul pulsante con la scritta Restore x image ( la x indica il numero di quelle selezionate ), poi nella finestra che si apre seleziona dove le vuoi salvare se in Galleria oppure nel Cloud storage, ed il gioco è fatto.

Installa Restore Image versione gratuita

Restore Image (Super Easy)
Restore Image (Super Easy)

In conclusione

Bene spero tanto che sei riuscito a recuperare le tue foto grazie a questa guida come recuperare immagini cancellate su Android, con questo è tutto ti aspetto alla prossima e se vuoi mi puoi seguire nei principali social network FacebookTwitter, e Google Plus.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi