Come recuperare file eliminati dal Cestino

Aiuto! Come posso recuperare i file cancellati dal Cestino? Ecco sei il solito sbadato hai dato una bella ripulita al desktop del PC che era pieno di file e cartelle sparsi dapertutto, ma nella fretta hai cancellato dei file importanti e come se non bastasse hai anche svuotato il Cestino del computer. Dai non ti preoccupare con la fretta può capitare di cancellare dei file importanti. Ma ti voglio dare una bella notizia basta che segui le indicazioni di questa guida e vedrai che con un un pò di fortuna riuscirai a recuperare file eliminati dal Cestino. Sei contento? Bene allora mettiamoci subito all’opera.

Ti serve aiuto? Vuoi sapere come recuperare i file eliminati per sbaglio dal Cestino di Windows o macOS? Allora mettiti comodo perchè questa guida potrebbe risolvere il tuo problema

A dire il vero è capitato anche a me di cancellare per sbaglio dei file dal Cestino con la fretta e un po’ di distrazione può capitare, ma per fortuna con i giusti strumenti e alcuni appositi programmi li ho recuperati tutti.

Prima di inziare con la guida e spiegarti quali operazioni effettuare e quali programmi usare per recuperare i file eliminati dal Cestino di Windows oppure macOS ti volevo dire che non sempre è possibile recuperare i dati cancellati questo dipende dalla tempestività in cui intervieni nel recupero dati e da un pò di fortuna.

Il motivo per cui non sempre si riesce a recuperare i file cancellati dal Cestino è molto semplice. Quando vai ad eliminare dei file o delle cartelle questi non vengono immediatamente rimossi dall’hard disk perchè il sistema operativo li ritiene comunque come spazi liberi e resteranno tali fino a quando non vengono sovrascritti da nuovi file. Ecco che fino a quel momento è possibile ripristinare i dati precedenti.

Ora che hai capito il funzionamento del recupero dati, nel caso hai appena cancellato i file dal Cestino oppure vuoi provare ugualmente a recuperare i dati cancellati con i software che ti consiglio ed un pò di fortuna dovresti riuscire nell’impresa. Come ho scritto non ti assicuro nulla, ma hai sempre due possibilità o recuperi i file cancellati dal Cestino o li hai persi per sempre.

Recuperare file eliminati dal Cestino di Windows

Se come sistema operativo sul tuo PC è installato Windows un’ottima soluzione gratuita per il recupero dati è quella di usare il software Wise Data Recovery che ti consente non solo di recuperare dati cancellati dal Cestino ma anche il recupero da memory card, chiavette USB, dischi esterni ed altri drive.

Per poter usare Wise Data Recovery come primo passo avvia il browser collegati alla pagina principale del sito Web imposta Italiano come lingua e clicca sul pulsante Download gratuito per scaricare sul computer il file di installazione.

Al termine del download clicca due volte consecutive con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato WDRSetup_x.x.x.xxx.exe (le x indicano la versione disponibile), quindi dalla prima finestra che si apre seleziona il pulsante Si poi nella successiva metti la spunta su Accetto i termini del contratto di licenza e prosegui premendo il pulsante Avanti > Avanti > Installa > Fine > Si per terminare la fase di installazione e avviare la schermata principale del software.

Come-recuperare-file-eliminati-dal-Cestino-1

A questo punto seleziona il disco locale dal menu a tendina collocato in alto a sinistra e clicca sul pulsante Scansiona posto accanto per iniziare a scansionare l’unita di memoria disco fisso montata sul PC.

Al termine della scansione metti il segno di spunta di fianco al file che intendi recuperare, in alternativa puoi anche scegliere se recuperare solo file di Immagini, Audio, Video, Documenti, File compressi oppure Email.

Come-recuperare-file-eliminati-dal-Cestino-2

Per fare questa scelta clicca sul menu a tendina collocato in alto a destra con la dicitura Inserisci parola chiave. Volendo nel caso ricordi il nome del file che hai cancellato dal Cestino puoi digitare direttamente il nome.

Come puoi notare i file sono contrassegnati con dei bollini colorati, il verde ti indica che puoi ripristinare i dati senza nessun problema, il bollino giallo ti indica che i file si possono recuperare ma possono essere danneggiati, mentre quelli contrassegnati dal bollino rosso non si possono più recuperare o solo in parte. Se selezioni il file puoi vedere anche l’anteprima nella parte destra per sincerarti che sia quello giusto.

Una volta che hai selezionato i file che devi recuperare clicca sul pulsante Recupera collocato in basso a destra, quindi nella finestra che si apre tramite il percorso seleziona la cartella in cui salvare i file recuperati e premi il pulsante Ok. Al termine del recupero entra nella cartella di destinazione e goditi i tuoi file recuparati dal Cestino di Windows.

Altre guide interessanti :

Recuperare file eliminati dal Cestino di macOS

Se hai come computer un Mac ti consiglio di usare Lazesoft Mac Data Recovery un’app gratuita molto semplice da usare che oltre a ripristinare i file eliminati per sbaglio dal Cestino di macOS ti permette anche di ripristinare i dati dal disco fisso interno e i dati dai drive esterni USB.

Per poter usare il software come primo passo avvia Safari collegati alla pagina principale del sito Web quindi clicca prima sul pulsante Download e poi sul pulsante Free Downlod Now! per iniziare a scaricare il file di installazione del programma.

Al termine del download apri il file lazesoftmacdatarecovery.dmg con un doppio click del mouse quindi dalla finestra che si apre trascina l’icona di Lazesoft Mac Data Recovery nella cartella Applicazioni per installare il software sul macOS.

Dopo che il programma si è avviato dalla finestra che si apre clicca sul pulsante Fast Scan e seleziona con il puntatore del mouse il disco fisso dal quale intendi recuperare i file cancellati. Successivamente per proseguire clicca sul pulsante Start search e attendi che venga fatta la scansione di quest’ultimo. Ti ricordo che la durata delle operazioni dipende dalla velocità del tuo Mac e dalla capienza dell’hard disk.

Come-recuperare-file-eliminati-dal-Cestino-3

Al termine della scansione posizionati sulla scheda File Type collocata in alto a sinistra e seleziona il tipo di file che intendi recuperare (jpg, doc, docx ecc…), successivamente metti la spunta collocata a fianco dei nomi quindi clicca sul pulsante Save Files collocato in alto a destra.

Per proseguire seleziona tramite il percorso la cartella in cui vuoi salvare i file recuperati ed il gioco è fatto. Ti volevo avvisare che per individuare meglio quali sono i dati recuperabili puoi utilizzare l’anteprima che compare appena selezioni un file.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come recuperare file eliminati dal Cestino interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitter, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.