Come nascondere il proprio IP per navigare anonimo

Hai paura a visitare dei siti Web perchè credi che la tua privacy sia a rischio ? Vuoi che il tuo indirizzo IP non venga tracciato ? Vuoi accedere a siti in cui è stato bloccato l’accesso ? Vuoi sapere come nascondere il proprio IP per navigare anonimi ? Vuoi proteggerti da intrusioni mantenendo l’indirizzo IP reale nascosto ? Vuoi navigare nel Web senza lasciare nessuna traccia ? Ebbene se ti identifichi in una di queste domande allora questa guida fà proprio al caso tuo.


Come nascondere il proprio IP per rimanere anonimo e tutelare la privacy mentre navighi su internet.

Forse non lo sai ma ogni volta che ti colleghi ad internet e visiti un sito il server per motivi di sicurezza traccia l’indirizzo IP della tua connessione in modo che se commetti degli illeciti vieni facilmente rintracciato, ma questo tracciamento IP viene eseguito anche da tanti siti Web i quali visiti normalmente questo per conoscere le tue abitudini e per mandarti pubblicità ed altro, ecco che allora in tanti casi si mette in discussione la tutela sulla privacy.

Prima di spiegarti come nascondere il proprio IP per navigare anonimi ti volevo spiegare con alcuni esempi il perchè camuffare l’indirizzo IP. Il primo esempio è che nascondendo l’indirizzo IP puoi navigare sui siti Web sospetti in anonimato senza lasciare nessuna traccia, il secondo puoi mostrare un indirizzo IP falso mantenendo il tuo reale IP nascosto e quindi eviti intrusioni, il terzo modificare l’IP significa anche nascondere la tua zona geografica in cui risiedi quindi maggior tutela della privacy, il quarto eviti di lasciare tracce digitali della tua navigazione nel Web. Ecco questi sono alcuni esempi più comuni per il quale vale la pena mascherare l’indirizzo IP.

Ma allora come nascondere indirizzo IP ? Il modo migliore per essere anonimi su internet sarebbe quello di usare un browser specifico e navigare nella rete Tor come spiego in una mia guida recente in cui parlavo del Deep Web ovvero come entrare nel Web invisibile, ma non a tutti piace questo tipo di navigazione.

Un’altra valida alternativa per navigare anonimo e nascondere l’IP potrebbe essere quella di usare un sistema operativo come Tails (acronimo di The Amnesic Incognito Live System), si tratta di una distribuzione Linux Debian che usa la rete TOR e viene installato su una chiavetta USB senza installare nulla nel PC se ti interessa e ne vuoi saper di più ho scritto una guida su come creare chiavetta USB per la navigazione anonima sul Web.

Ma oltre al modo di navigare sul Web anonimo che ti ho appena elencato, esiste anche una alternativa molto più semplice per avere il proprio IP anonimo ed è quello di avvalersi ad un software che una volta installato sul computer ti permette di fare questo, bene ma senza perdere altro tempo vediamo meglio come usare il programma per nascondere IP.

Il programma per nascondere l’IP si chiama SoftEther VPN un programma gratuito compatibile con sistemi Windows che una volta installato con pochi clic del mouse ti permette di nascondere un IP, ma oltre a questo con SoftEther VPN puoi testare la sicurezza di una rete, bypassare reti aziendali e firewall creando un tunnel per accedervi e tanto altro, ma di questi usi ne parleremo in altre guide future.

Per usare SoftEther VPN sul computer apri il browser e vai alla pagina principale e clicca sulla scritta Download SoftEther VPN Client + VPN Gate Client Plugin per iniziare a scaricare il file compresso vpngate-client-2016.11.11-build-9613.136931.zip ( i numeri della versione del software potrebbero essere diversi ).

Al termine del download scompatta in una cartella il file compresso vpngate-client-2016.11.11-build-9613.136931.zip, quindi al termine entra nella cartella e clicca due volte con il tasto sinistro del mouse sul file vpngate-client-v4.21-9613-beta-2016.04.24.exe ( i numeri della versione del software potrebbero essere diversi ) per iniziare l’installazione sul PC.

Alla prima schermata premi sul pulsante Avanti > Si lascia selezionato SoftEther VPN Client e clicca su Avanti ora spunta la voce I agree to the End User License Agreement e seleziona il pulsante Avanti > Avanti > Avanti > Avanti > Fine per aprire la prima schermata del programma.

come-nascondere-il-proprio-ip-per-navigare-anonimi-2

Bene per proseguire e vedere come nascondere il proprio IP per navigare anonimi fai un doppio clic con il tasto sinistro del mouse sulla scritta che vedi VPN Gate Public VPN Relay Servers quindi nella finestra che si apre clicca su Ok per proseguire in un’altra finestra dove ti viene proposta una lunga lista di server VPN da paesi di tutto il mondo.

come-nascondere-il-proprio-ip-per-navigare-anonimi-3-min

Ora non ti resta che selezionare un server VPN di un paese e poi cliccare sul pulsante collocato sotto con la scritta Connect to the VPN Server, quindi nella finestra successiva che si apre lascia tutto come stà non toccare nulla e clicca su Agree e poi su Ok attendi qualche secondo che il programma effettui la connessione al server VPN scelto ed il gioco è fatto.

Se per caso con il primo tentativo sul server VPN scelto non riesci a connetterti devi ripetere l’operazione e sceglierne un’altro fino ad una connessione avvenuta. Al termine della navigazione per sconnetterti dal server VPN e ritornare con il tuo indirizzo IP reale clicca sopra al nome del server collocato nella pagina principale del programma con il tasto destro del mouse e nel menu a tendina che esce seleziona la voce Disconnect.

come-nascondere-il-proprio-ip-per-navigare-anonimi-4

Se vuoi eseguire una prova e accertarti se realmente viene nascosto l’IP fai una cosa, quando sei connesso ad un server VPN apri il browser e vai alla pagina principale di Mio IP quindi segnati il numero che vedi sotto alla voce Il tuo indirizzo IP pubblico è.

Ora prova a disconnetterti dal server VPN ed entra nuovamente nella pagina Mio IP noterai che i numeri sono cambiati e ti vengono mostrati quelli del tuo IP reale. Prima di chiudere con la guida ti volevo dire che quando navighi con l’indirizzo IP nascosto e quindi da un server VPN noterai un calo della velocità ADSL non preoccuparti è una cosa normale.

In conclusione

Anche questa guida su come nascondere il proprio IP per navigare anonimi è finita spero ti sia stata utile e ti aspetto alla prossima. Mi farebbe molto piacere se la condividi tramite i pulsanti Social che trovi alla fine, in fondo basta solo un clic, inoltre se vuoi rimanere sempre aggiornato mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi