Come lavorare da casa con il PC

In questi tempi si sente parlare spesso di smart working o lavoro agile. Se per una causa di forza maggiore sei costretto a rimanere in casa per qualche giorno e vuoi una soluzione in grado di farti essere produttivo anche quando non sei in ufficio ecco come lavorare da casa con il PC. Se sei interessato  e vuoi entrare nel mondo dello smart working tramite questa guida ti voglio consigliare un utile strumento che ti permette di accedere al computer dell’ufficio anche quando non sei al lavoro.

Come fare smart working e lavorare con il PC da casa quando per una causa di forza maggiore non puoi andare in ufficio

Con lo smart working hai la possibilità di lavorare da casa o comunque sia fuori e lontano dal computer dell’ufficio. Ma come si può accedere al computer dell’ufficio usando il PC che hai a casa? Semplice usando un software per l’accesso remoto. Lo strumento di accesso remoto che ti consiglio in questa guida si chiama SupRemo.

Si tratta di un ottimo software per il controllo remoto che ti consente di fare il telelavoro e usare da casa il PC che hai in ufficio. Il programma SupRemo è del tutto gratuito per uso personale mentre per le aziende puoi trovare svariati prezzi e piani molto economici. SupRemo è disponibile e compatibile con sistema Windows e macOS e dispositivi mobili Android e iOS/iPadOS.

Per lavorare da casa utilizzando un software di accesso remoto devo dire che SupRemo è ideale per ogni situazione e non necessità di nessuna installazione fisica sul PC per poter funzionare basta digitare ID e password del computer da comandare da remoto (connesso ad internet) per iniziare a lavorare.

Oltre a questo con SupRemo puoi eseguire tante altre funzioni come scambiare file con i PC remoti, creare una rubrica online sincronizzata con ogni dispositivo connesso e tanto altro che scoprirai solo usandolo. Ma senza perdere tempo vediamo come funziona.

Come usare SupRemo per lavorare da casa con il PC

Sei pronto a vedere come lavorare da casa utilizzando il software per l’accesso remoto SupRemo? Allora iniziamo. Come primo passo avvia il browser collegati al sito ufficiale del software SupRemo e clicca sul pulsante Scarica SupRemo per iniziare a scaricare sul computer il file Supremo.exe. Ti ricordo che questi passaggi sono identici sia che usi un sistema operativo Windows sia che usi macOS.

Al termine del download se stai usando Windows copia il file appena scaricato in una cartella (a tua scelta) quindi clicca due volte consecutive con il tasto sinistro del mouse sul file per avviare il programma. Se invece utilizzi macOS copia l’eseguibile di SupRemo nella cartella Applicazioni e poi avvialo con un doppio clic. Devi naturalmente scaricare SupRemo anche nel PC dell’ufficio.

Una volta scaricato il software su entrambi i PC con cui vuoi fare un collegamento remoto per facilitarti nella configurazione di SupRemo chiameremo uno PC casa e l’altro PC ufficio. Ti ricordo che non importa assolutamente se su un computer è installato Windows e l’altro macOS o viceversa il programma funziona benissimo ed esegue il collegamento anche tra sistemi operativi diversi. Quindi se sei pronto possiamo proseguire.

Come primo passo devi configurare il PC casa. Avvia SupRemo e dalla prima finestra che si apre seleziona il pulsante Si quindi nella successiva spunta la casella Installa supremo (per accesso non presidiato), in questo modo puoi collegarti al PC ufficio senza una persona fisica davanti. Per proseguire digita una Password nel campo appropriato quindi riconfermala e poi clicca sul pulsante Accetta.

Come lavorare da casa con il PC 1

A questo punto ti consiglio di creare un account di SupRemo in quanto ti permette di avere una rubrica di contatti online sincronizzata con i PC da controllare in remoto, di accedere ai report online per monitorare e avere sotto controllo le connessioni fatte su tutte le postazioni di lavoro.

Per creare un account avvia il browser collegati a questa pagina poi clicca sul pulsante Registrati. Per proseguire compila le varie voci che ti vengono proposte poi collegati alla email che hai fornito, quindi apri il messaggio e premi sul link che vedi al suo interno per convalidare il tuo account.

A questo punto per effettuare una connessione remota e per poter lavorare da casa deve essere configurato anche il PC ufficio. Diciamo che la procedura è identica a quella del PC casa che ti ho spiegato nel paragrafo precedente quindi apri SupRemo nel computer che hai in ufficio e procedi (senza però creare un altro account).

Dopo aver eseguito tutti i passaggi di configurazione sei pronto e puoi effettuare una connessione remota con il PC dell’ufficio e lavorare con il PC di casa. Per farlo non devi altro che avviare SupRemo dal PC casa ed immettere sotto al campo Connetti a il numero ID del PC ufficio quindi premere il pulsante Connetti e digitare la Password sempre del PC ufficio. Naturalmente quest’ultimo deve essere acceso con SupRemo avviato e connesso ad Internet.

Se vuoi maggiori informazioni sul software puoi connetterti a questa pagina dove puoi trovare tutti i tutorial che ti spiegano il funzionamento di SupRemo.

Come usare SupRemo su smartphone e tablet

Come ho scritto su uno di primi paragrafi di questa guida SupRemo Remote Desktop è disponibile per comandare il PC dell’ufficio anche sotto forma di app per smartphone e tablet Android e iOS. Puoi scaricare la relativa app Android dal Play Store di Google e quella per iOS da App Store di Apple.

Android

Supremo Remote Desktop
Supremo Remote Desktop
Developer: Nanosystems
Price: Free

iOS

Dopo aver installato e avviato l’applicazione di SupRemo dal tuo dispositivo mobile dalla prima schermata che si presenta posizionati sulla scheda Supremo collocata in alto quindi digita il numero ID del PC da comandare e premi con il dito il pulsante Connetti. Successivamente digita anche la Password sempre dello stesso PC, ed il gioco è fatto.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come lavorare da casa con il PC interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterInstagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

About Author

Mi presento mi chiamo Francesco, sono un tecnico informatico e da più di 25 anni mi occupo di tutto quello che riguarda l'informatica e dei suoi derivati ho voluto aprire questo blog per aiutare tutte quelle persone che non hanno molta dimestichezza con le nuove tecnologie.

Comments are closed.