Come inviare file che si autoeliminano dopo essere stati scaricati

Ti ricordi quel film che in una scena un agente segreto aveva in mano uno smartphone che sullo schermo appariva questo file si autodistruggerà entro un minuto. Vuoi imitare anche tu l’agente segreto?  Ti piacerebbe inviare file che si autodistruggono dopo il download? Ebbene se sei interessato tramite questa guida ti voglio spiegare proprio questo come inviare file che si autoeliminano da soli dopo essere stati scaricati sia dal computer che dallo smartphone o tablet Android e iOS.

Come inviare file che si autoeliminano dopo essere stati scaricati oppure in un tempo prestabilito di 24 ore

Esistono moltissimi modi per condividere file online per esempio tramite Goggle Drive, DropBox oppure OneDrive ma con nessuno di questi famosi servizi Cloud puoi inviare file che si autodistruggono dopo il download o dopo un tempo prestabilito.

Se vuoi inviare un file ad una persona e fare in modo che quel file si autodistrugga da solo e non sia più disponibile mettiti comodo dedicami qualche minuto del tuo tempo e continua a leggere.

Ti consiglio di dare un’occhiata anche a questa interessante guida dove ti spiego come inviare foto che si autodistruggono dopo averle viste, ma senza perdere altro tempo vediamo ora come inviare file che si autoeliminano dopo essere stati scaricati.

Come inviare un file dal computer che si autoelimina 

Firefox Send è un’app di Mozilla lo sviluppatore del famoso browser, questo servizio online ti permette di inviare file crittografati end-to-end ad una persona che dopo averli scaricati automaticamente si cancellano oppure dopo 24 ore se nessuno li scarica, in questo modo il file non può essere recuperato da altre persone o che restino nei server di Mozilla.

Con Firefox Send puoi inviare file di grandi dimensioni senza però superare 1 GB di grandezza, e non è una estensione la puoi usare tranquillamente per inviare file che si autodistruggono senza il bisogno di installare il browser di Mozilla.

Per inviare file che si autoeliminano con Firefox Send è molto semplice avvia il browser collegati alla pagina principale del tool quindi trascina il file che vuoi condividere nel riquadro che vedi al centro pagina oppure in alternativa clicca sul pulsante Seleziona un file da caricare.

Come-inviare-file-che-si-autoeliminano-da-soli-1

Nella finestra che si apre attraverso il percorso seleziona il file da condividere e clicca sul pulsante Apri per caricarlo sul server, dopo pochi secondi il sistema cripta il contenuto e ti viene mostrato un link.

A questo punto entra nella tua email quindi copia ed incolla il link del file all’interno del messaggio di posta elettronica del destinatario che deve ricevere il file che scompare dopo averlo scaricato.

Una volta che il destinatario riceve il messaggio di posta elettronica deve cliccare sul link per scaricare automaticamente il file contenuto nel server di Mozilla, una volta effettuato il download questo viene cancellato immediatamente in questo modo non può essere scaricato altre volte.

Se il destinatario del messaggio di posta elettronica non apre il link entro 24 ore scade il tempo ed il file si autoelimina da solo e nessuno può più scaricare quel file dal server, ti ricordo inoltre che Firefox Send in nessun modo può leggere il file durante le 24 ore perchè sono criptati.

Come inviare file che si autoelimina da smartphone Android e iOS

Quando parliamo di messaggi che si autoeliminano la prima app che ci viene in mente è quella di SnapChat dove puoi condividere foto e video che dopo un tempo prestabilito questi scompaiono, ma per il tuo scopo esistono delle applicazioni per Android e iOS che ti permettono di inviare un file di ogni tipo che dopo il download o dopo un tempo prestabilito si cancellano automaticamente.

Wickr ( Android/iOS)

Come-inviare-file-che-si-autoeliminano-da-soli-2

Hai mai visto la serie TV dedicata agli hacker Mr Robot? Wickr è l’app per Android e iPhone che utilizzavano per criptare i file inoltre in giro si dice che è la chat preferita da leader mondiali per comunicare tra di loro, giornalisti di testate importanti, dirigenti di aziende, viene usata anche dalle celebrità ed anche in ambito militare.

Una volta che hai scaricato ed installato Wickr attraverso il Play Store di Google su Android oppure attraverso App Store di Apple per iPhone puoi inviare attraverso le chat criptate end-to-end un testo oppure un’immagine o qualsiasi altro tipo di file allegato ed impostare un timer di auto-distruzione che lo cancelli subito dopo la ricezione del destinatario.

Android

Wickr Me – Private Messenger
Wickr Me – Private Messenger

iOS

Per inviare file che si autodistrugge dopo la ricezione con Wickr è molto semplice dalla prima schermata che appare seleziona il pulsante Create account per creare un account digitando un Username e una Password al termine fai tap su Create.

Nella schermata successiva digita il tuo numero del cellulare e fai tap sul pulsante Connect dopo qualche istante ti viene inviato un codice di conferma della registrazione che devi digitare nella schermata che appare e l’applicazione è pronta per essere usata.

Dust ( Android/iOS)

Come-inviare-file-che-si-autoeliminano-da-soli-3

Dust è un altra applicazione per smartphone Android e iOS dalla quale puoi inviare messaggi, video e foto che si cancellano automaticamente oppure dopo le 24 ore appena vengono letti o scaricati .

Con l’applicazione Dust ogni comunicazione è crittografata basti pensare che se il destinatario salva un’immagine inviata con l’app facendo uno screenshot il mittente viene avvisato immediatamente in modo automatico.

Android

Dust Messaggistica
Dust Messaggistica
Developer: Radical App LLC
Price: Free+

iOS

Usare l’app Dust e vedere come inviare file che si autoeliminano è molto semplice dopo averla scaricata ed installata al primo avvio nella schermata che appare conettiti attraverso il tuo account Facebook per fare prima premendo con il dito l’apposito pulsante oppure in alternativa seleziona il pulsante Sign Up ed immetti il tuo numero di telefono.

Dopo aver digitato il codice di verifica che ti arriva procedi e fai tap sul pulsante Continua per iniziare la fase di registrazione quindi digita negli appositi campi un Nome utente, una Password, la tua Data di nascita poi per terminare fai tap su Sign up.

Nelle schermata successiva immetti una password per avere un codice di sicurezza ( questo esportalo nella tua email tramite il pulsante Esport ) ti serve nel caso smarrisci o ti venga rubato lo smartphone.

Dopo aver effttuato questi passaggi finalmente puoi usare Dust quindi clicca sul pulsante che vedi collocato sotto nella prima schermata Start Messaging e il gioco è fatto, seleziona un contatto dalla rubrica ed invia messaggi, foto, video o qualsiasi altro tipo di file in allegato.

I file o i messaggi inviati si cancellano automaticamente dopo 24 ore oppure puoi impostare tramite le opzioni dell’app che si autodistruggono appena vengono aperti e letti, ti ricordo che anche con Dust ogni comunicazione è crittografata.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come inviare file che si autoeliminano dopo essere stati scaricati interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterGoogle Plus, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.