Come installare Kali Linux : Il sistema per il penetration testing

Hai mai sentito parlare di Linux BackTrack ? Ecco Kali Linux è il suo erede ed è una distribuzione basata su Debian anziché Ubuntu e oggi è uno dei migliori strumenti per il penetration testing e della scienza forense grazie ai suoi software e tools preinstallati di default come per esempio Aircrack-ng ( software per penetration testing di reti WiFi ), Wireshark ( per lo sniffing di pacchetti di dati ), nmap ( scanner di porte ), John the ripper ( decifra password di sistema e di reti ) e tanto altro. Quindi se sei interessato a provare questo tipo di programmi allora non ti resta che seguire la mia guida e vedere come installare Kali Linux su un computer o in alternativa come farlo partire da una chiavetta USB o da un DVD oppure installarlo in Dual Boot con Windows.


Come installare Kali Linux : La guida per installare Kali Linux su un PC oppure installarlo come live DVD o come live USB per averlo sempre con tè ovunque.

Leggere importante: I contenuti di questa guida sono solo per puro scopo informativo. Non voglio assolutamente e non è mia intenzione promuovere qualsiasi tipo di attività vietata ed illegale inoltre non mi assumo nessuna responsabilità circa l’uso che ne farai delle indicazioni e dei link in oggetto, ricordati che accedere ai sistemi informatici altrui senza autorizzazione è un reato punibile penalmente.

La piattaforma Kali Linux è stata pensata particolarmente per la sicurezza informatica con particolare attenzione al penetration testing, il sistema è molto flessibile e completamente personalizzabile, una volta che lo hai installato puoi scegliere quale tools o programma installare tra gli oltre 300 messi a disposizione in base alle tue esigenze tra questi puoi trovare strumenti per crittografare un intero disco fisso, puoi creare una piattaforma di sicurezza per sistemi informatici, puoi testare reti WiFi e LAN tramite penetration test, puoi trovare tools per il trattamento sicuro dei dati e tanto altro, quindi se lo vuoi provare e se vuoi sapere come craccare una rete WiFi magari la tua inizia a leggere questa guida.

Kali Linux è disponibile per architetture a 32 bit oppure a 64 bit inoltre è un sistema molto stabile e flessibile immune da attacchi di virus e malware e come ho scritto prima puoi decidere se installarlo nel disco fisso di un PC oppure se installarlo come live e avviarlo da una chiavetta USB/DVD il chè significa che puoi portare sempre con tè il sistema Kali Linux  ed usarlo su un qualsiasi PC dove vuoi, e con il vantaggio di resettare il tutto ad ogni riavvio senza lasciare nessuna traccia. Allora sei pronto ? Bene prenditi una mezz’ora e vediamo come installare Kali Linux su PC, su DVD, in Dual Boot con Windows e su chiavetta USB.

Preparazione del supporto di installazione

Occorrente:

  • 1 chiavetta USB con minimo 4 GB di spazio libero
  • Immagine ISO di Kali Linux
  • Programma gratuito YUMI – Multiboot USB Creator ( serve solo per installazione di Kali Linux su chiavetta )
  • Programma gratuito ImageBurn ( serve per masterizzare la ISO di Kali su DVD )
  • 1 DVD vuoto meglio se riscrivibile ( solo per un avvio da DVD )
  • Computer compatibile ( processore dual core, masterizzatore DVD integrato 8 GB di spazio su disco, con minimo 512MB di memoria Ram meglio 1024MB )

Come primo passo per installare Kali Linux procurati l’immagine ISO del sistema, quindi apri il browser e vai alla pagina principale dei download e clicca sul link ISO posizionato in fianco alla scritta Kali Linux 64 bit o Kali Linux 32 bit ( scegli la ISO in base alle specifiche del tuo PC in cui lo vuoi installare oppure avviare in live ) per iniziare il download del file ISO.

Al termine del download sei pronto per preparare il supporto di installazione della distribuzione Kali Linux che serve sia per eseguire la partenza live USB/DVD ( avvio senza nessuna installazione da chiavetta USB o DVD ) oppure come installazione del sistema sul disco fisso di un PC o in Dual Boot con Windows.

 Come installare Kali Linux su chiavetta USB in live

Se decidi di installare Kali Linux su chiavetta USB in live ti consiglio di leggere la mia guida dove ti spiego in modo dettagliato come avviare Kali Linux su chiavetta USB e tutti i passaggi da eseguire per averlo sempre con tè pronto per essere usato su qualsiasi computer.

Come installare Kali Linux su DVD o sul disco fisso di un PC

Se come alternativa hai deciso di installare Kali Linux su un DVD o sull’hard disk ( disco fisso ) di un PC come primo passo devi masterizzare l’immagine ISO di Kali Linux attraverso il programma ImageBurn, quindi apri il browser vai alla pagina principale e clicca sulla scritta Mirror 1 – Provided by Digital Digest oppure ad un altro link qualsiasi sotto nella lista.

Nella pagina seguente clicca sulla scritta Download ImageBurn per passare ad un’altra pagina, in questa seleziona SetupImgBurn_2.5.8.0.exe ( i numeri possono cambiare in base alla versione disponibile al momento ), per iniziare il download del file di installazione.

A questo punto ritorna nella pagina principale del programma, quindi scorri verso il basso fino ad arrivare alla scheda ImgBurn Translation Language Files, dalla lista che vedi trova la scritta Italian e clicca sul link a fianco Click Here per scaricare il file compresso Italian.zip, al termine del download scompatta il file in una cartella.

Adesso installa il programma ImageBurn sul PC per farlo clicca due volte sul file SetupImgBurn_2.5.8.0.exe scaricato prima, quindi prosegui in questo modo cliccando su Si >Prossimo > Accetto > Declino > Declino > Installa ora > Avanti > Acconsento e Installa > Next ora spunta I accept the terms of the License Agreement e clicca su Next > Next > Next > Next > Finish > Fatto.

Per proseguire entra nella cartella Italian che hai scompattato prima e copia il file italian.lng che trovi al suo interno ed incollalo dentro a Languages, una cartella che trovi dentro alla cartella principale di installazione di ImageBurn, il percorso di Windows è questo C:\Program Files (x86)\ImgBurn\languages.

Al termine avvia il programma dall’icona ImgBurn posizionata sul desktop, ed alla prima schermata clicca su Masterizza un’immagine nella finestra successiva fai un clic sull’icona a forma di cartella in fianco alla scritta Seleziona un file…, quindi dalla finestra che si apre seleziona l’immagine ISO di Kali Linux che hai scaricato in precedenza e clicca sul pulsante Apri per caricarla.

Ora come passo successivo inserisci nel masterizzatore un DVD vuoto e clicca sul pulsante al centro Scrivi con la figura di due DVD per iniziare la fase di masterizzazione, al termine togli il DVD.

Bene a questo punto puoi decidere se far partire Kali Linux in live dal DVD senza installare nulla oppure se installare la distribuzione Linux sul disco fisso in un PC, in entrambe le scelte devi per forza andare ad impostare il BIOS e cambiare il boot di partenza per far partire come primario il DVD, se non sai come fare leggi la mia guida come avviare il PC da chiavetta USB ( il procedimento è identico anche per il DVD ).

Appena hai impostato il BIOS inserisci il DVD con Kali Linux ed alla prima schermata se selezioni la voce Live ( amd64 ) esegui il sistema operativo in modo Live senza nessuna installazione, invece se selezioni Graphical Install esegui l’installazione sul hard disk del computer.

come-installare-kali-linux-1

Per proseguire e vedere come installare Kali Linux sul disco fisso puoi consultare questa fantastica e completa guida collocata nella pagina principale del sistema Linux dove in caso incontri delle difficoltà durante la fase di installazione ti vengono spiegati tutti i passaggi da fare.

come-installare-kali-linux-2

Al termine dell’installazione ti ritrovi davanti al desktop del sistema operativo di Kali Linux ora non ti resta che iniziare ad esplorare il nuovo sistema di penetration testing e magari craccare la tua rete WiFi per verificare il suo stato di sicurezza.

Come installare Kali Linux in modalità Dual Boot con Windows

Se preferisci installare Kali a fianco del sistema Windows in Dual Boot lo puoi fare benissimo, anche se durante la fase di installazione devi essere molto cauto per il fatto che vai a modificare le partizioni dell’hard disk, quindi magari prima di eseguire questa operazione ti consiglio di eseguire un backup dei tuoi dati importanti di Windows su una periferica esterna, comunque puoi leggere una guida dettagliata rilasciata dal sito principale dove ti viene spiegata in modo chiaro e semplice la procedura da fare per eseguire l’installazione Dual Boot di Kali Linux.

In conclusione

Anche questa guida è finita spero ti sia stata di aiuto e di rivederti alla prossima, ti ricordo che mi puoi trovare anche sui Social Network Facebook Twitter e Google Plus, inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi alla fine.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi