Come fare teleassistenza con la realtà aumentata

Ma è possibile fare assistenza tecnica da remoto con la realtà aumentata? Anche se attualmente la tecnologia non permette ancora di eseguire delle manutenzioni o interventi assistiti in modo del tutto automatico, un tecnico grazie alla realtà aumentata può intervenire e fare delle possibili manutenzioni hardware o altro tipo di intervento per risolvere problemi e guasti improvvisi sui dispositivi tecnologici. Tramite questa guida ti voglio spiegare cos’è e come fare teleassistenza con la realtà aumentata. Se sei interessato a questo argomento dedicami cinque minuti e leggi i prossimi paragrafi.

Come fare teleassistenza ed intervenire in tempo reale a distanza con la realtà aumentata attraverso il PC lo smartphone e il tablet

La realtà aumentata attraverso lo schermo di un PC connesso ad Internet ed a sua volta collegato a distanza con uno smartphone, un tablet o un smart glasses tenuto da un partner, permette attraverso la fotocamera frontale del dispositivo mobile di osservare qualsiasi problema alle attrezzature, infrastrutture e macchinari vari.

Le aree in cui puoi fare assistenza con la realtà aumentata o con l’AR software sono molteplici e possono variare, dalla soluzione di problemi riguardanti il PC, all’assistenza di macchinari industriali in ambienti di produzione manifatturiera, ma anche su elettrodomestici che si trovano nelle nostre case dislocati sia in siti remoti nazionali che internazionali.

In questa guida ti voglio spiegare come fare teleassistenza attraverso un software molto conosciuto che utilizza la realtà aumentata per supportare professionisti e aziende nelle attività di assistenza remota. Il software che si basa sulla realtà aumentata per il supporto tecnico a distanza si chiama TeamViewer Pilot il quale offre anche una soluzione gratuita di supporto remoto facile e veloce per gli utenti finali che possono aiutare in remoto amici, parenti e quant’altro.

Come funziona TeamViewer Pilot

Bene, ma adesso vediamo come poter utilizzare la realtà aumentata e fare assistenza remota con TeamViewer Pilot. Come primo passo mettiti davanti al PC con installato Windows o macOS poi avvia il browser e collegati alla pagina principale di TeamViewer quindi clicca sul pulsante color verde con la scritta Download gratuito per privati per iniziare a scaricare sul computer il file TeamViewer_Setup.exe.

Al termine del download se usi un sistema operativo Windows 10 clicca due volte consecutive sul file eseguibile appena scaricato, quindi dalla prima schermata che appare seleziona Si poi nella finestra successiva metti la spunta sulle voci Avviare soltanto e Per scopi privati/non commerciali dopodiché premi sul pulsante sotto Accetto-avvia per avviare la schermata principale di TeamViewer.

Se invece come sistema operativo stai usando macOS dopo aver scaricato il file dmg aprilo e clicca due volte sull’icona di TeamViewer, quindi dalla finestra che si apre premi su Continua > Continua > Accetta e Installa. Alla richiesta digita la password di accesso del sistema macOS e premi il tasto Invio sulla tastiera oppure clicca sul pulsante Installa Software, quindi ad installazione ultimata seleziona il pulsante Chiudi e Sposta.

Come fare teleassistenza con la realtà aumentata 1

Ora che hai installato sul PC il software di controllo e supporto remoto, per poter usare la realtà aumentata devi a chi fai assistenza far installare sul dispositivo mobile remoto l’app di TeamViewer Pilot che può scaricare ed installare dal Play Store di Google per quanto riguarda Android e App Store di Apple per quanto riguarda iOS.

Android

TeamViewer Pilot
TeamViewer Pilot
Developer: TeamViewer
Price: Free

iOS

‎TeamViewer Pilot
‎TeamViewer Pilot
Developer: TeamViewer
Price: Free

Al termine dell’installazione fai avviare l’applicazione TeamViewer Pilot quindi dalla prima schermata che si presenta dopo il breve tutorial devi far premere il pulsante Eseguito per entrare nella schermata principale.

Come fare teleassistenza con la realtà aumentata 2

A questo punto sei pronto per entrare in azione ed iniziare a fare assistenza remota con la realtà aumentata. Come primo passo con TeamViewer aperto sul PC fatti dettare dall’utente remoto la serie di numeri che appaiono nella schermata principale di TeamViewer Pilot sotto la voce Il Tuo ID del suo dispositivo mobile.

Per proseguire digita la serie di numeri suggeriti su TeamViewer esattamente sotto la voce ID interlocutore dopodiché clicca sul pulsante sottostante Connetti mentre l’interlocutore deve fare un tap sul pulsante verde con al centro una cornetta del telefono che gli appare e dopo consentire l’uso della fotocamera e del microfono. Se tutto è andato a buon fine la connessione remota dovrebbe essere avvenuta.

Come fare teleassistenza con la realtà aumentata 3

A questo punto all’interlocutore fai inquadrare con la videocamera dello smartphone la zona interessata in cui desideri fare video assistenza. Per facilitare l’interlocutore hai la possibilità di guidarlo con la voce nel caso hai un microfono collegato al PC oppure di usare i vari comandi integrati. Vediamo nel dettaglio quali sono e come funzionano.

Su TeamViewer del PC hai a disposizione svariati comandi e opzioni per poter aiutare al meglio l’interlocutore che si trova in remoto con lo smartphone. Tra i principali troviamo quelli in basso a destra:

  • Icona macchina fotografica: Serve per acquisire l’immagine della schermata.
  • Freccia curva rivolta verso sinistra: Elimina l’ultimo marcatore.
  • Pausa: Serve per mettere in pausa il video.
  • Icona microfono: Se premuta disattiva il microfono.
  • Icona del cestino: Elimina tutti i marcatori.
  • Icona a forma di mixer: Imposta le preferenze VoIP.
  • Icona simile a foglio: Puoi inviare file all’interlocutore.

Mentre per i comandi collocati in alto al centro quello più importante è l’icona a forma di un foglio con una penna che serve ad inviare commenti durante l’assistenza da remoto. Ma oltre a questi comandi appena descritti durante la connessione puoi aiutare i colleghi sul campo disegnando indicazioni sul video attraverso il mouse, puntando ed evidenziando gli oggetti ed includendo anche istruzioni testuali.

Come fare teleassistenza con la realtà aumentata 4

Per terminare ti volevo dire che TeamViewer Pilot in uno degli ultimi aggiornamenti ti permette il supporto remoto in realtà aumentata anche tra due dispositivi mobili (smartphone o tablet) con sistema operativo Android o iOS. In questo modo puoi supportare i tuoi tecnici o i tuoi interlocutori ovunque ti trovi ed in qualsiasi momento.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come fare teleassistenza con la realtà aumentata interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

About Author

Mi presento mi chiamo Francesco, sono un tecnico informatico e da più di 25 anni mi occupo di tutto quello che riguarda l'informatica e dei suoi derivati ho voluto aprire questo blog per aiutare tutte quelle persone che non hanno molta dimestichezza con le nuove tecnologie.

Comments are closed.