Come fare in modo semplice il ripristino di Windows 10

Da qualche giorno il tuo PC con installato Windows 10 ha cominciato a fare i capricci. È diventato lentissimo e stai notando dei malfunzionamenti anomali che prima non esistevano. Leggendo le risposte alle domande che avevi fatto nei vari gruppi su Facebook ti è stato consigliato di provare a ripristinare Windows 10. Purtroppo non essendo tanto pratico in materia non sai proprio come procedere. Non preoccuparti se stai leggendo queste righe vuol dire che sei capitato sul mio blog e vedrai che la procedura è più semplice di quello che credi. Nei successivi paragrafi ti voglio spiegare passo per passo come fare il ripristino di Windows 10 attraverso due metodi.

Ecco come fare il ripristino di Windows 10 e riportarlo alle impostazioni di fabbrica senza perdere nessun dato salvato sul PC

Prima di iniziare ti volevo dire che per ripristinare Windows 10 esiste più di un metodo esattamente i metodi sono due. Il primo metodo è quello di ripristinare Windows 10 in modo semplice e riportarlo alle impostazioni di fabbrica sfruttando la funzione Reimposta il PC. Il secondo metodo invece consiste nel fare un ripristino di Windows 10 tramite il Media Creation Tool un piccolo programma gratuito fornito da Microsoft tramite il quale è possibile scaricare l’immagine ISO e reinstallare il sistema operativo Windows 10 da zero attraverso il BIOS. Bene detto questo possiamo procedere.

Importante: prima di eseguire le operazioni di ripristino del sistema operativo Windows 10 ti consiglio di andare ad effettuare un backup di ciò che ritieni più opportuno salvare per non perdere in modo irrecuperabile tutti i dati presenti sul computer. Se non sai come fare un backup di Windows 10 leggi questa semplice guida.

Come ripristinare Windows 10 con Reimposta il PC

Se hai scelto di ripristinare Windows 10 ai dati di fabbrica con il primo metodo più semplice attraverso la funzione Reimposta PC integrata nel sistema operativo allora procedi in questo modo. Come primo passo clicca con il pulsante destro del mouse sull’icona Start di Windows 10 (quella a forma di una bandierina) collocata in basso nell’angolo sinistro della Barra delle applicazioni e dal menu che appare seleziona la voce Impostazioni.

Nella nuova finestra che si apre sul desktop premi sulla voce Aggiornamento e sicurezza, dopodiché dalla barra laterale di sinistra premi su Ripristino e poi nella parte destra sul pulsante Inizia collocato sotto alla scritta Reimposta il PC.

Come fare in modo semplice il ripristino di Windows 10 1

A questo punto nella finestra che appare se scegli l’opzione Mantieni i miei file verranno rimosse solo le app e le impostazioni mantenendo i tuoi file personali (foto, documenti, video ecc…), mentre se scegli l’opzione Rimuovi tutto verranno rimosse app, impostazioni ed anche tutti i tuoi file personali.

Se hai optato per la scelta Mantieni i miei file per il ripristino di Windows 10 segui la procedura guidata che ti viene proposta premendo sul pulsante Avanti ed attendi che il computer faccia le sue operazioni. In caso di incertezza sulla procedura appena spiegata premi il pulsante Annulla in un qualsiasi momento.

Se come alternativa hai scelto l’opzione Rimuovi tutto dalla finestra successiva che appare seleziona la voce Rimuovi solo i miei file personali per procedere e ripristinare Windows 10 più velocemente. Mentre se premi sulla scritta Rimuovi i file e pulisci l’unità e dopo su Reimposta. Questa operazione richiede molto più tempo anche alcune ore, ma comunque cancellerà in modo più sicuro i file che erano stati salvati sul PC. Una volta fatta la tua scelta segui la procedura che ti viene proposta a video. Anche in questo caso puoi premere il pulsante Annulla in caso ci ripensi.

Come fare in modo semplice il ripristino di Windows 10 2

Dopo aver selezionato una delle due opzioni il PC viene riavviato e parte la procedura di configurazione di Windows 10 dalla quale potrai regolare le varie impostazioni a tuo piacimento per quanto riguarda il sistema operativo di casa Microsoft. Al termine della configurazione nel caso ti venga richiesto ricordati di attivare la copia di Windows 10 fornendo la key del prodotto in tuo possesso.

Per attivare Windows 10 clicca con il pulsante destro del mouse sull’icona Start di Windows 10 (quella a forma di una bandierina) collocata in basso nell’angolo sinistro della Barra delle applicazioni e dal menu che appare seleziona la voce Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione > Cambia product Key.

Come ripristinare Windows 10 con Media Creation Tool

Se hai deciso di procedere con il secondo metodo usando il Media Creation Tool il programma gratuito messo a disposizione da Microsoft per scaricare una qualsiasi versione di Windows 10 che ti permette di copiare l’immagine ISO su una chiavetta USB oppure un DVD e installare il sistema operativo sul PC allora procedi e segui i prossimi paragrafi.

Vista la difficoltà maggiore del secondo metodo ho deciso di fare una guida a parte, dove ti spiego tutti i passaggi da eseguire in modo molto dettagliato e come procedere per reinstallare Windows 10 da zero. Guida: Come reinstallare Windows 10 pulito.

Leggi anche:

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come fare in modo semplice il ripristino di Windows 10 interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterInstagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

About Author

Mi presento mi chiamo Francesco, sono un tecnico informatico e da più di 25 anni mi occupo di tutto quello che riguarda l'informatica e dei suoi derivati ho voluto aprire questo blog per aiutare tutte quelle persone che non hanno molta dimestichezza con le nuove tecnologie.

Comments are closed.