Come eliminare partizioni nascoste o una partizione di ripristino

Non vedi quanti giga di spazio sul disco mancano all’appello? Secondo me non hai formattato bene quel disco? Sei sicuro di aver eliminato tutte le partizioni nascoste e le partizioni di ripristino? Come non lo sai fare? Nessun problema in questa semplice guida ti insegno come eliminare partizioni nascoste o una partizione di ripristino di Windows attraverso Diskpart un programma molto semplice da usare.

Non sai come eliminare le tante partizioni nascoste e la partizione di ripristino di Windows che sono state create sul disco del tuo PC?

La maggior parte dei notebook ed alcuni modelli di PC desktop di marca forniti con il sistema operativo Windows preinstallato il disco fisso risulta suddiviso in due porzioni di cui una partizione è a disposizione come spazio libero mentre la seconda è la cosidetta partizione di ripristino che contiene i file per ripristinare il PC alle impostazioni di fabbrica, ma che risulta invisibile nella finestra Questo PC e quindi inacessibile.

La partizione di ripristino spesso occupa parecchi giga di memoria che in realtà sarebbero molto utili in caso di disco fisso pieno. Questa partizione è anche inutile se si vuole installare un sistema operativo diverso da quello fornito dal fornitore al momento dell’acquisto del computer.

Oltre alla partizione di ripristino potresti aver letto la mia guida e provato a installare macOS Catalina su Windows con VirtualBox o un qualsiasi altro sistema operativo ecco quindi che in questo caso se in un secondo momento avessi deciso di eliminare un sistema operativo da VirtualBox sicuramente ti ritrovi sull’hard disk del tuo PC delle partizioni difficili da eliminare perché protette oppure perché il supporto di archiviazione è formattato con un file system non supportato.

Come fare allora per eliminare partizioni nascoste o una partizione di ripristino e recuperare dello spazio prezioso sul disco? Semplice devi usare DiskPart il programma per eliminare partizioni nascoste. Si tratta di uno strumento molto potente integrato in Windows che ti permette di gestire le partizioni dei supporti di memoria nascoste che non risultano visibili nella lista dei dispositivi e unità.

Leggere importante: Non mi assumo nessuna responsabilità per eventuali danneggiamenti alle periferiche, perdita di dati, e malfunzionamenti del sistema operativo, derivanti dalla messa in pratica di quanto indicato nella guida. Quindi se non sei in possesso delle necessarie conoscenze tecniche ti consiglio di non mettere in pratica i suggerimenti che ti stò per dare.

Eliminare partizioni nascoste o una partizione di ripristino

Per cancellare una partizione di ripristino o le partizioni nascoste con DiskPart come primo passo devi avviare il Prompt dei comandi come amministratore quindi clicca con il tasto destro del mouse sul pulsante Start di Windows e dal menu che appare seleziona la voce Windows PowerShell (amministratore). In alternativa digita cmd nella casella di ricerca della barra delle applicazioni di Windows e quando appare l’icona del Prompt dei comandi seleziona la voce sulla parte destra Esegui come amministratore.

Come-eliminare-partizioni-nascoste-o-una-partizione-di-ripristino-1

Nella finestra del Prompt dei comandi che appare digita DiskPart e premi il tasto Invio sulla tastiera per far apparire il cursore in attesa di comandi. Nel caso sul tuo PC è montato più di un disco fisso digita il comando List Disk e premi il tasto Invio sulla tastiera per far apparire la lista di quelli disponibili.

A questo punto dalla lista dei dischi identifica quello che contiene le partizioni da eliminare quindi digita il comando Select Disk seguito dal numero del disco e premi il tasto Invio sulla tastiera per selezionarlo.

Come-eliminare-partizioni-nascoste-o-una-partizione-di-ripristino-2

Ora che hai identificato il disco devi identificare la partizione o le partizioni da eliminare quindi digita il comando List partition seguito dal pulsante Invio sulla tastiera per confermare. Dopo aver digitato il comando ti appare la lista numerata di ciascuna partizione con la loro dimensione. Ora dalla lista identifica la partizione di ripristino da eliminare nella colonna Tipo.

Quindi per selezionarla digita il comando Select partition seguito dal numero della partizione (per esempio select partition 2) e premi il tasto Invio sulla tastiera per confermare. Una volta selezionata digita il comando Delete Partition Override seguito dal tasto Invio sulla tastiera per eliminarla completamente. Lo stesso procedimento fino a ora spiegato vale anche per le partizioni nascoste che vuoi eliminare.

Come-eliminare-partizioni-nascoste-o-una-partizione-di-ripristino-3

Adesso che hai visto come eliminare partizioni nascoste o una partizione di ripristino per recuperare lo spazio liberato devi creare una nuova partizione da formattare accessibile da Questo PC con una diversa lettera identificativa (esempio E:) oppure può essere unito alla partizione principale (C:) ridimensionandola, per il fatto che adesso al posto della partizione di ripristino o delle partizioni eliminate vi sia dello spazio non allocato.

Come creare o estendere una partizione

Per procedere devi accedere alla Gestione disco di Windows. Per farlo digita nel campo di ricerca della barra delle applicazioni di Windows la parola Gestione disco e quando appare seleziona l’icona Crea e formatta le partizioni del disco rigido. In alternativa clicca con il tasto destro del mouse sul pulsante Start e dal menu a comparsa che appare seleziona la voce Gestione disco.

Come-eliminare-partizioni-nascoste-o-una-partizione-di-ripristino-4

Una volta che si è aperta la console della gestione dei dischi noterai che nella sezione in basso lo spazio di memoria sul disco in cui hai eliminato la partizione in precedenza ( per esempio Disco 1 nel mio caso) è marcato in color nero come Non allocata. In questo caso puoi creare uno o più volumi e alla loro formattazione oppure estendere con una partizione unica il disco.

Se decidi di creare un nuovo volume nella parte Non allocata cliccaci sopra con il tasto destro del mouse quindi dal menu che si apre seleziona la voce Nuovo volume semplice per avviare il wizard di creazione.

Come-eliminare-partizioni-nascoste-o-una-partizione-di-ripristino-5

A questo punto nella finestra che si apre Creazione guidata nuovo volume semlice non devi fare altro che cliccare sul pulsante Avanti quindi nella seconda schermata impostare le Dimensioni volume semplici in MB (se vuoi creare più di una partizione secondaria) se invece vuoi lasciare tutto lo spazio disponibile a questa partizione non toccare nulla e clicca sul pulsante Avanti per tre volte consecutive e poi Fine per ritrovarti la partizione creata con assegnata una lettera di unità e formattata, in pratica pronta per essere usata.

Se invece decidi di estendere il volume (per esempio nel mio caso Disco 1) e formare un’unica partizione sempre da Gestione disco clicca con il tasto destro del mouse su Integro (Attivo, Partizione primaria) e nel menu che appare seleziona la voce Estendi volume.

Come-eliminare-partizioni-nascoste-o-una-partizione-di-ripristino-6

Ora nella finestra che appare dal nome Estensione guidata volume clicca sul pulsante Avanti > Avanti e Fine ed il gioco è fatto hai assegnato tutto lo spazio ad una singola partizione in modo da utilizzare tutto lo spazio disponibile del disco.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come eliminare partizioni nascoste o una partizione di ripristino interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitter, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.