Videogiocatore professionista : La guida per diventare pro gamer

Sei un videogiocatore incallito ? Nelle sfide alla playstation in multiplayer nessuno riesce a batterti. Visto che sei un fenomeno dei videogiochi non hai mai pensato di prenderla sul serio e diventare un videogiocatore professionista e trasformare la tua passione in professione ed essere addirittura pagato per giocare ?


La guida per diventare un videogiocatore professionista ed essere pagato per giocare al tuo videogioco preferito.

Non ti stò prendendo in giro se sei un appassionato ed un vero talento di videogiochi diventare pro gamer di PC e console non è un’utopia, infatti esistono delle vere e proprie competizioni dove se raggiungi i livelli più alti videogiocare potrebbe diventare un lavoro ed anche ben pagato, ma senza perdere tempo vediamo come.

Come diventare un videogiocatore professionista

Negli Stati Uniti d’America sono ormai anni che un videogiocatore che pratica eSport a livello competitivo è considerato un vero e proprio atleta a tutti gli effetti, un professionista del settore videoludico guadagna quasi come un giocatore di calcio o di tennis. non stò scherzando.

Anche in Italia da qualche anno il sogno di ogni videogiocatore guadagnare giocando a Fifa, Call of Duty, League of Legends, StarCraft potrebbe diventare realtà, ma ricorda che non è semplice come credi ci vuole un duro allenamento per battere gli avversari più  aggueriti e preparati. Ricorda che per fare eSport e diventare il numero uno ne devi fare di strada e sacrifici, se vuoi provare questa carriera eccoti i consigli ed i siti per farlo.

Per diventare un videogiocatore professionista ci sono delle regole da rispettare come prima devi essere un esperto giocatore non nei videogiochi ma solo su uno in particolare, infatti devi scegliere fin da subito su quale gioco cimentarti nei tornei o meglio su quale sei portato veramente quindi valuta attentamente se sei un fenomeno per esempio a giocare a Fifa, oppure a Call of Duty o StarCraft.

Un’altra regola molto importante la scelta della piattaforma su cui giocare, quindi prima di iscriverti ai tornei informati bene su quale si gioca solitamente quello principale è il PC, ma in base a quella scelta devi essere anche equipaggiato con delle periferiche per fare eSport professionale per esempio tastiere mouse, pad, cuffie apposite eccetera.

Videogiocatore-professionista-La-guida-per-diventare-pro-gamer-1

Ma la regola più importante è solo una allenamento, allenamento e allenamento e vale a dire ore e ore al giorno ad allenarti al videogioco scelto sfidando in multiplayer altri giocatori oppure il computer, pensa che i gamers pro famosi iniziano alla mattina e finiscono alla sera praticamente come un vero e proprio sport professionistico.

Fin dalle prime partite in multiplayer online sicuramente troverai giocatori molto esperti e verrai buttato fuori in un attimo quindi figurati nei tornei reali, ma una regola molto importante è di non mollare mai e se sei convinto di intraprendere questa professione e fare carriera nei videogiochi devi avere  tanta pazienza, grinta e spirito giusto come per tutte le cose, e vedrai che prima o dopo i risultati arrivano, ricorda che fare eSport è una disciplina, ma solo con tanta esperienza acquisisci i trucchi necessari per arrivare al top.

A forza di giocare con gli avversari imparerai a conoscerli e man mano saprai quali sono i più bravi quindi inizia a fare pre-tattica studiandoli bene, e prima di cimentarti in sfide con loro vedi se hanno qualche video pubblicato su Youtube per studiare il suo modo di giocare e magari scoprire i suoi punti deboli.

Come e dove fare eSport

Il secondo passo della guida per diventare pro games è quello di andare a visitare ed iscriversi a qualche sito per avere maggiori informazioni ed inziare a giocare nelle vere competizioni e nei tornei. Iniziamo con un sito Web che si chiama ITeSPA ( Italian e-Sports Association ), un’associazione culturale no profit con sede a Roma nata nel 2015 che si occupa di videoludica competitiva in italia.

Videogiocatore-professionista-La-guida-per-diventare-pro-gamer-2

Un altro sito molto importante che devi visitare si chiama GEC ( Giochi Elettronici Competitivi ), nasce nel 2014 e regolamenta e promuove discipline sportive di e-Sport in Italia, GEC è riconosciuta dalle Istituzioni Italiane e conta più di 50 associazioni affiliate con oltre 20.000 atleti tesserati ed oltre 250 tornei ufficiali.

Videogiocatore-professionista-La-guida-per-diventare-pro-gamer-3

Altro sito importante che devi vedere è Gamento una sorta di games room affiliata di GEC ideata per diffondere in Italia l’eSport dove ti vengono proposti tornei organizzati a livello competitivo, con competizioni live online ed eventi e competizioni reali organizzati sia in Italia che all’estero.

Videogiocatore-professionista-La-guida-per-diventare-pro-gamer-5

Anche ASI (Associazione Sportive Sociali Italiane) è un ente di promozione sportiva riconosciuta dal CONI che si occupa di eSport con una disiplina dedicata ai giochi elettronici competitivi.

Videogiocatore-professionista-6

Per finire ti suggerisco un altro importante sito di eSport si tratta di ESL Play uno dei più grandi network del settore gaming mondiale che ti offre tornei su qualsiasi gioco e livello di abilità, vanta numeri da capogiro come 6.944.751 membri che hanno giocato a 12.411.991 match in 87.565 tornei.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida per diventare videogiocatore professionista interessante e direi che sono contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere il blog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi