Come crittografare i dati del PC

Hai dei dati sensibili ed importanti sul tuo computer ? Hai paura che ti vengano spiati o che ti vengano rubati ? Se vuoi impedire che i tuoi dati importanti vengano rubati oppure che vengano spiati è quello di andare a proteggere il dispositivo con la funzione di crittografia del disco. Non sai cosa sia e non sai come crittografare i dati del PC ? Nessun problema non prendere paura non devi essere un mago dell’informatica, ti dico subito che non è difficile è più facile di quello che credi, quindi se sei interessato allora prenditi cinque minuti e leggi questa guida dove ti spiego nel modo più semplice possibile come criptare il disco del PC e l’avvio di Windows.


Come crittografare i dati del PC per proteggere l’avvio di Windows, i tuoi file importanti, e le cartelle sensibili in modo sicuro e impenetrabile

In altre mie guide ti avevo spiegato come creare una cartella segreta sul computer o come criptare una cartella del computer ideale quando il PC di casa viene usato da più persone in pratica ti suggerisco come creare una cartella segreta o criptata su computer con sistema Windows e macOS in modo da tutelare la tua privacy e tenere al sicuro i tuoi documenti e le tue foto sul computer, mentre in questa guida vedremo come criptare completamente un hard disk con tutto il sistema operativo Windows installato e i dati personali contenuti in esso.

Criptare il disco del PC e l’avvio di Windows potrebbe essere molto utile nel caso hai il computer dell’ufficio con dati sensibili e delicati, oppure nel caso viaggi spesso per lavoro e ti porti dietro un notebook con dati importanti ed hai paura di perderlo oppure che ti venga rubato, ma con la crittografia del sistema nessuno può accedere ai tuoi dati neanche l’FBI.

Nei computer con il nuovo sistema operativo di Microsoft dalla versione di Windows 10 Pro è disponibile la funzione di crittografia del disco BitLocker un programmino gratuito integrato, ma noi usiamo un altro software molto più valido e sicuro nella crittografia del disco che si chiama Veracrypt che con pochi passi crea un suo bootloader sostituendo quello di Windows, in modo che quando avvii il PC ti compaia la richiesta di digitare una password di Veracrypt impostata in precedenza.

Prima di iniziare ad eseguire le operazioni di crittografia che ti stò per consigliare visto che hai dei dati importanti salvati devi considerare il rischio che questi possano essere persi nel caso di problemi col disco fisso, ecco che allora ti consiglio di fare prima un salvataggio o meglio un backup se non sai come procedere leggi la mia guida come eseguire un backup del computer Windows.

Come crittografare i dati del PC e l’avvio di Windows con Veracrypt

La crittografia è un sistema di protezione che deriva da due parole greche unite la prima kryptós che significa nascosto e la seconda è gráphein che vuol dire scrivere in pratica significa che si possono criptare i dati e renderli illeggibili ed irrecuperabili, se non si conosce la chiave di decriptazione.

Questo tipo di protezione è tutta diversa dalla classica password richiesta per accedere a Windows che volendo con qualche trucco è facile da bypassare per esempio avviando il computer da penna USB e con un sistema operativo diverso puoi accedere ai dati, mentre con il disco fisso criptato diventa impossibile vedere i dati al suo interno.

Per vedere come crittografare i dati del PC come ti ho scritto prima in un paragrafo usiamo un programma che si chiama VeraCrypt è open source e compatibile con tutti i sistemi Windows 10, 8, 7, Vista, e anche XP ma disponibile anche per Mac e Linux, inoltre supporta anche le partizioni di sistema EFI quelle di Windows 10 e Windows 8/8.1 per intenderci.

Il software Veracrypt lo puoi utilizzare per crittografare tutto il disco principale del PC quello con Windows installato per capirci, oppure per crittografare chiavette USB, hard disk esterni, intere cartelle e tanto altro, ma in questa guida vediamo come criptare l’intero disco di sistema il disco C: che ad ogni avvio subito dopo l’accensione del computer ti viene richiesta una password, se sei pronto possiamo iniziare e vedere come installare Veracrypt sul PC e come criptare un disco di sistema con Veracrypt

Per proteggere i dati sul proprio computer in modo sicuro, gratuito come primo passo avvia il browser vai alla pagina principale di Veracrypt e seleziona il pulsante viola che vedi con la scritta Download, quindi nella pagina successiva clicca sulla scritta a link VeraCrypt Setup 1.21.exe (28.2 MB) (PGP Signature) ( i numeri della versione potrebbero essere diversi ) posizionata sulla versione per Windows per iniziare a scaricare il file di installazione nel PC.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-1

Al termine del download clicca due volte con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato, alla prima schermata seleziona Si quindi metti la spunta su I accept the license terms e procedi con Next >Next > Install > Ok > Finish per terminare si apre una piccola finestra e ti viene chiesto se vuoi vedere un tutorial su come usare Veracrypt scegli Si oppure No, dopo la scelta clicca ed avvia il programma tramite l’icona del software che si è creata sul desktop di Windows per aprire la prima schermata di Veracrypt.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-2

A questo punto per procedere e vedere come crittografare i dati del PC o meglio dell’intero disco di sistema C: clicca sulla voce System collocata in alto e nel menu che si apre seleziona la voce Encrypt System Partition / Drive per aprire una nuova finestra dove ti viene chiesto di selezionare il tipo di sistema di crittografia se Normal oppure Hidden.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-3

Se spunti l’opzione Normal cripta la partizione oppure il disco fisso normalmente ed al momento che avvii il PC ti viene chiesta una password per accedere, mentre se spunti l’opzione Hidden viene creato un sistema operativo in un volume fasullo che crea Veracrypt come un esca, mentre il sistema operativo reale viene nascosto, nel caso scegli questa opzione quando avvii il computer puoi digitare la password per avviare il sistema operativo falso, oppure digitare la password nel sistema operativo reale nascosto.

In pratica è come avere un allarme inserito ed il ladro ti dice digita il codice per aprire la porta tu invece digiti il codice per avvisare la polizia, in questo caso digiti la password del sistema operativo falso e gli  mostri quel contenuto in caso di minacce.

In questa guida io ho scelto l’opzione Normal in quanto la crittografia dei file è molto sicura anche in questo modo, quindi a scelta fatta dalla finestra che ti trovi per proseguire clicca su Next per passare alla prossima fase.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-4

Da questa devi selezionare se crittografare l’intero disco spuntando Encrypt the whole drive oppure se crittografare solo la partizione di sistema quella dove è installato Windows Encrypt the Windows system partition, nel caso hai una sola partizione questa scelta è ininfluente, io avendo una sola partizione ho scelto l’opzione Encrypt the Windows system partition.

Dopo aver scelto quale parte del disco crittografare clicca sul pulsante Next per proseguire nel prossimo step da questo ti viene chiesto se hai più di un sistema operativo installato, quindi se ne hai solo uno scegli la voce Single-Boot nel caso hai più di un sistema operativo installato scegli Multi-boot e poi clicca sul pulsante Next, la mia scelta avendo un solo sistema e stata Single-Boot.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-6

Nella finestra in cui ti trovi ora ti viene chiesto di scegliere il tipo di crittografia attraverso i menu a tendina Encryption Algorithm e Hash Algorithm io ti consiglio di lasciare le impostazioni di default ovvero su Encryption Algorithm lascia la crittografia AES e su Hash Algorithm lascia l’algoritmo SHA-256 quindi per proseguire clicca sul pulsante Next.

Bene ora in questa finestra non ti resta che digitare una Password sicura nel campo appropriato e di ripeterla su Confirm, ti ricordo che la password perchè sia più sicura deve contenere una combinazione con diversi tipi di caratteri almeno 20 ( a detta del tutorial di Veracrypt ), composta da lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali, se vuoi puoi leggere la mia guida dove ti spiego come creare una password sicura, dopo aver scelto la password per proseguire clicca sul pulsante Next.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-5

Nella finestra in cui ti trovi ora dove vedi tanti simboli strani che si muovono è perchè il software ti chiede di spostare il cursore del mouse all’interno della scheda di questi per rafforzare la chiave di crittografia, quindi esegui questa operazione fino a quando termina l’avanzamento totale del cursore collocato sotto alla voce Randomness Collected From Mouse Movements, quindi per proseguire clicca sul pulsante Next > Next.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-7

Nella procedura su come crittografare i dati del PC non poteva mancare il disco di ripristino Veracrpyt nel caso il bootloader si dovesse danneggiare, una volta creato puoi usare questo disco di avvio CD o DVD per avviare il PC ed accedere ai file ma non prima di aver digitato la password naturalmente.

Per creare l’immagine ISO su un CD o DVD per renderlo avviabile, nella schermata in cui ti trovi clicca sul pulsante Browse per selezionare il percorso in cui salvare l’immagine e poi clicca su Next > Ok quindi inserisci un CD o DVD vuoto nel masterizzatore del PC.

Adesso nella finestra che si è aperta spunta la voce Skip Resque Disk  verification nel caso non vuoi fare il controllo del disco di ripristino e poi seleziona il pulsante Masterizza, al termine quando appare la finestra Rescue Disk Created clicca sul pulsante Next > Ok > Next  > Test per controllare se tutto è apposto prima che Veracrypt inizi a crittografare il disco oppure la partizione di sistema per non avere problemi di avvio nel bootloader dopo.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-8

Dopo aver cliccato sul pulsante Test nella finestra che si apre clicca sul pulsante Ok e poi alla richiesta di riavviare il PC seleziona Si, attendi che il computer si riavvia fino a quando non compare la schermata di richiesta della password da parte del bootloader di Veracrypt digitala e premi il tasto Invio sulla tastiera, con l’opzione PIM nel caso hai selezionato un tasto personalizzato nella fase di configurazione premi il tasto personalizzato altrimenti ancora Invio ed attendi il riavvio di Windows.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-9

Se tutto è andato bene nel test si apre una finestra di Veracrypt con la scritta Pretest Completed vuol dire che ha avuto successo quindi puoi proseguire senza problemi e vedere come crittografare i dati del PC semplicemente cliccando sul pulsante con la scritta Encrypt > Ok > Si per iniziare la vera fase di crittografia del sistema e del disco.

Come-crittografare-i-dati-del-PC-10

La fase su come crittografare i dati del PC potrebbe durare anche alcune ore tutto dipende dalla capienza del disco fisso, quindi ti invito ad avere molta pazienza fino al termine ed al riavvio del PC ed alla richiesta della password da parte di Veracrypt.

Se Windows non si riavvia correttamente appena esce la schermata del bootloader di VeraCrypt premi il pulsante Esc sulla tastiera e alla richiesta disinstalla il bootloader, in alternativa devi riavviare il PC e fare il boot dal CD o DVD di recupero creato in precedenza se non sai come fare leggi la mia guida dove ti spiego come fare boot da chiavetta USB con UEFI BIOS ( chiavetta oppure CD/DVD il procedimento è uguale ) nel caso hai come sistema operativo Windows 8/8.1 o 10 oppure come avviare il PC da chiavetta USB se come sistema hai installato versioni più vecchie di Windows.

Come rimuovere la crittografia dei dati dal PC

Ora che hai visto come crittografare i dati del PC nel caso di ripensamenti vediamo come decriptare il disco, dal programma Veracrypt, per fare questa operazione è molto semplice devi avviare il software, selezionare nella lista che vedi il disco crittografato, scegliere  l’opzione collocata in alto System  e nel menu a tendina che si apre Decrypt System Partition Drive quindi segui a video i vari passaggi che ti vengono chiesti per rimuovere la cifratura dei dati e far tornare tutto come prima.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come crittografare i dati del PC interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi