Come criptare i dati personali

Condividi il PC con altre persone ed hai il timore che qualcuno possa spiare i tuoi file mettendo a rischio la tua privacy? Hai dei file importanti sul computer in ufficio ed hai paura che finiscano nelle mani sbagliate? Per avere una risposta a queste domande e per proteggere al meglio i tuoi dati e la tua privacy la soluzione si chiama criptare ovvero proteggere quei file in modo che solamente il vero proprietario è in grado di aprirli e leggere il contenuto. Ma come criptare i dati personali? Semplice utilizzando uno dei tanti programmi per criptare file.

Come criptare i dati personali e rendere inaccessibile a persone non autorizzate cartelle con documenti importanti, immagini, video e quant’altro

Cosa significa criptare un file? Perchè è utile criptare i tuoi dati importanti? Criptare deriva da crittografia ovvero un’operazione che consente di rendere illeggibile e irriconoscibile a soggetti non autorizzati qualsiasi tipo di informazione come foto, documenti importanti, video e quant’altro.

Se sei interessato prenditi due minuti del tuo tempo e leggi i prossimi paragrafi di questa guida ti voglio spiegare come criptare i file sul PC o le cartelle con all’interno i tuoi dati personali. Non preoccuparti perchè non è difficile, l’operazione è più semplice di quello che credi.

Per criptare i file sul computer o i file di un’unità esterna come chiavette USB, dischi esterni e quant’altro usiamo uno dei migliori programmi gratuiti per la crittografia compatibile per Windows e Mac che una volta installato sul computer ti permette di criptare qualsiasi file (documento di testo, foto, video o una intera cartella), con crittografia AES-256.

Come criptare i dati personali (Windows/macOS)

Il programma per criptare file di cui ti voglio parlare è Encrypto molto semplice da usare che grazie alla sua interfaccia ben curata basta trascinare un file mediante un semplice drag and drop e qualche clic del mouse per iniziare a criptare i file sul PC oppure sul Mac, ma vediamo meglio il suo funzionamento.

Per poter usare Encrypto come primo passo dal tuo computer avvia il browser collegati al sito Web del programma dopodichè clicca sul pulsante Download for Windows se stai utilizzando il sistema operativo Windows oppure premi Download on the Mac App Store se stai utilizzando come sistema operativo macOS.

Al termine del download per installare Encrypto su un PC Windows clicca due volte consecutive con il tasto sinistro del mouse sul file EncryptoforWin.exe quindi dalla finestra che si apre seleziona il pulsante Si successivamente metti la spunta su I accept The Terms of Service poi clicca su Next > Install now.

Per installare Encrypto su macOS dopo aver premuto il pulsante Download on the Mac App Store dal sito Web del software nella nuova pagina del Mac App Store che si è aperta sul desktop premi il pulsante Ottieni/Installa. Se ti viene richiesto digita la password del tuo ID Apple ed attendi che la procedura di download e installazione del programma venga portata a termine.

A questo punto indipendentemente dal sistema operativo che stai usando nella finestra del programma che si è aperta premi il pulsante Next > Next > Next e Skip per avviare la schermata principale di Encrypto.

Come-criptare-i-dati-personali-1

A questo punto trascina il file oppure la cartella che vuoi criptare nella finestra gialla di Encrypto dopodichè digita una password nel campo Password per proteggere il file oppure il contenuto della cartella quindi premi il pulsante Encrypt.

Ad operazione ultimata premi il pulsante che è apparso Save As… e dalla finestra che si apre seleziona tramite il percorso la posizione in cui salvare il file o la cartella criptata restituita dal programma. Una volta criptato e salvato il file o la cartella sul PC elimina quello/a originale non criptata.

Come-criptare-i-dati-personali-2

A questo punto per aprire il file o la cartella criptata da Encrypto è molto semplice basta che fai un doppio clic sul file .crypto salvato ed una volta avviato il software digiti la password e premi il pulsante Decrypt. Successivamente premi il pulsante Save As… e tramite la finestra che si apre seleziona la posizione dove salvare il file o la cartella decriptata. Per cryptarla nuovamente ripeti il procedimento che ti ho spiegato in precedenza.

Criptare i dati personali su Android

Se vuoi criptare un file oppure una cartella presenti nel tuo dispositivo mobile Android nessun problema basta che installi l’app File & Secure Folder una sorta di file manager che integra anche le funzioni di criptaggio di file e cartelle.

Dopo che hai installato l’app File & Secure Folder dal Play Store di Google avviala dal tuo smartphone o tablet Android premendo il pulsante Apri e dalla prima schermata che appare digita un codice PIN di 4 numeri per due volte quindi segnatelo da qualche parte poi premi il pulsante Ok.

Come-criptare-i-dati-personali-3

Come passo successivo digita la tua email nel campo appropriato e poi premi il pulsante Save. Questo passaggio è fondamentale in quanto ti serve per il recupero dei dati nel caso dimentichi la password di cartella e di file Locker.

A questo punto dalla lista che si presenta seleziona una cartella oppure un file poi premi con il dito sull’icona a forma di lucchetto verde collocata nella parte destra e dalla piccola finestra che appare fai tap sul pulsante Encrypt per criptare la cartella oppure il file.

Noterai che l’icona della cartella appena cryptata è attorniata da una catena ed un lucchetto, per aprirla e poter leggere i file al suo interno premi sopra con il dito e dalla finestra che si apre digita il PIN poi fai tap sul pulsante Decrypt ed il gioco è fatto.

Altre guide simili:

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come criptare i dati personali interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitter, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.