Come creare una chiavetta USB di emergenza per riparare un PC infetto

Il tuo PC ha preso un virus e il tuo antivirus è diventato inefficace non si avvia e non riesce a rimuovere il malware ? Hai provato a rimuovere un virus che hanno infettato Windows senza ottenere nessun risultato ? Se hai questi tipi di problema esiste una soluzione ed è quella di poter eliminare tutti i virus e tutti i malware prima che Windows si avvii, per fare questo devi creare un Rescue Disk che può essere un CD oppure una penna USB avviabile, quindi prenditi un attimo e tramite questa guida vediamo come creare una chiavetta USB di emergenza per riparare un PC infetto senza caricare il sistema operativo.


Se il tuo PC è infetto e l’antivirus è inefficace ecco come creare una chiavetta USB di emergenza con Kaspersky Rescue Disk che ti permette di ripulire il computer e avviare Windows normalmente

Potrebbe capitare che dopo aver preso un virus Windows non ti permette di aprire nessun programma, inoltre l’antivirus non funziona come dovrebbe e non riesce a rimuovere malware e file infetti, ecco che allora prima di prendere la decisione drastica di formattare il PC ti consiglio di provare a rimuovere i file infetti con Kaspersky Rescue Disk che ti consiglio tramite questa guida.

Come creare una chiavetta USB di emergenza con Kaspersky Rescue Disk

Kaspersky Rescue Disk è gratuito basato su Linux e non è altro che una immagine ISO dell’antivirus caricato su un CD oppure su una penna USB avviabile che ti permette di fare la scansione del PC e la rimozione dei file infetti senza avviare Windows.

Per creare una chiavetta USB di emergenza con Kaspersky Rescue Disk prima di tutto ti serve una penna USB almeno da 2 GB di spazio senza nessun dato salvato al suo interno, poi ti serve la ISO di Kaspesky Rescue CD ed il tool per creare la penna di Kaspersky in automatico.

Una volta che ti sei procurato la chiavetta USB e ti sei assicurato che non ci sia nessun dato importante salvato al suo interno, apri il browser collegati alla pagina principale e clicca sulla scritta a link The ISO image of Kaspersky Rescue Disk 10 (~375 MB) per iniziare a scaricare sul computer l’immagine ISO di Kaspersky Rescue CD con il nome kav_rescue_10.iso.

Al termine del download sempre dalla stessa pagina clicca anche sulla scritta a link The utility for recording Kaspersky Rescue Disk 10 to USB devices (~379 KB) per scaricare sul PC il tool rescue2usb.exe utile per creare la penna USB avviabile di Kaspersky.

Bene a questo punto dopo aver scaricato entrambi i file andiamo avanti e vediamo come creare una chiavetta USB di emergenza, quindi come passo successivo collega la penna USB al PC e clicca due volte con il tasto sinistro del mouse sul file scaricato rescue2usb.exe per far partire una breve installazione.

Alla prima finestra che si apre seleziona il pulsante Install per far partire subito la prima schermata del programma. a questo punto clicca sul pulsante dal nome Browse e dalla finestra che si apre tramite il percorso vai a selezionare l’immagine ISO che hai scaricato prima kav_rescue_10.iso e premi Open per caricarla, quindi sul menu a tendina USB Medium seleziona la chiavetta USB premi il pulsante Start ed attendi la fine delle operazioni.

Come-creare-una-chiavetta-USB-di-emergenza-per-riparare-un-PC-infetto-1

Adesso la tua chiavetta USB di emergenza è pronta riavvia il PC entra nel BIOS e modifica il Boot di partenza da USB se non sei tanto pratico e non sai come fare non preoccuparti leggi la mia guida come avviare il PC da chiavetta USB dove ti spiego in modo dettagliato come fare questa operazione.

Come-creare-una-chiavetta-USB-di-emergenza-per-riparare-un-PC-infetto-2

Dopo aver impostato il BIOS e riavviato il PC da chiavetta USB se sullo schermo ti appare un errore di boot premi un pulsante a caso della tastiera, poi alla prima schermata che ti appare di Kaspersky Rescue Disk premi un altro tasto a caso sulla tastiera entro 10 secondi.

Adesso nella schermata in cui ti trovi tramite i tasti cursore spostati scegli la lingua e premi Invio per passare alla pagina successiva, da questa ti vengono mostrati i termini licenza d’uso tu per proseguire premi il tasto 1 sulla tastiera.

Come-creare-una-chiavetta-USB-di-emergenza-per-riparare-un-PC-infetto-3

Come passo successivo nella schermata in cui ti trovi attraverso i cursori della tastiera posizionati sulla voce Kaspersky Rescue Disk Graphic Mode premi Invio ed attendi il caricamento del Kaspersky Rescue Disk 10.

Come-creare-una-chiavetta-USB-di-emergenza-per-riparare-un-PC-infetto-4

Nella finestra sul desktop che vedi aperta clicca sulla scheda My Update Center e poi sulla scritta Start update per iniziare ad aggiornare il database del Kaspersky Rescue Disk ( ti ricordo che devi essere collegato ad internet ), al termine dell’aggiornamento ritorna nella scheda Objects Scan.

Adesso spunta il disco da scansionare attraverso la lista che vedi e clicca sulla scritta Start Objects Scan, al termine una volta che sono stati trovati i file infetti clicca sul pulsante rotondo con un virus disegnato dentro collocato in alto a destra per rimuoverli.

Al termine delle operazioni togli la chiavetta USB riavvia il PC e se sei stato fortunato Windows dovrebbe funzionare ancora come prima, eventualmente per sicurezza esegui una pulizia generale seguendo questa mia guida come fare pulizia PC.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come creare una chiavetta USB di emergenza per riparare un PC infetto interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere il blog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi