Come controllare un account email se risulta rubato e compromesso

Ogni tanto su internet girando tra i vari Blog di News che parlano di tecnologia si leggono notizie al quanto sconcertanti che spesso riguardano furti di account email da parte di hackers che riescono a rubare le credenziali di un sito, un esempio tempo fà è girata la notizia che sono stati trafugati circa 5 milioni di account Gmail con tanto di email e  password, oppure dei 160 milioni di credenziali rubati da un attacco informatico su Linkedin con tanto di nome utente e password, altro esempio anche Adobe non risulta immune ufficialmente con i suoi 38 milioni di account e la lista sarebbe ancora lunga, bene se sei nel dubbio e vuoi controllare se la tua email e tra questi tramite questa guida ti spiego come controllare un account email e vedere se risulta rubato e compromesso anche il tuo.


Come controllare un account email on line tramite dei siti specializzati per vedere se anche il tuo account risulta rubato e compromesso.

Essere vittima di un furto di dati navigando su Internet è al quanto elevato, quando leggi notizie del genere come ti ho scritto nel primo paragrafo, ti sei mai chiesto se magari nella lista delle email rubate e compromesse si trova anche la tua pensa le conseguenze che puoi avere se per caso la stessa email e la stessa password l’hai usata anche per iscriverti ad altri siti importanti magari Facebook, Twitter o altri siti con dati molto sensibili e personali,

Proseguiamo con la guida e vediamo come controllare un account email e vedere se risulta rubato e compromesso e cercare di correre ai ripari prima che sia troppo tardi, infatti su internet esistono dei siti appositi e specializzati che ti offrono un servizio di controllo per verificare se il tuo account è stato violato e se la mail e la password sono state rubate, quindi se sei pronto possiamo vedere quali sono.

Should I Change My Password

Come-controllare-un-account-email-1

Should I Change My Password  eccoti il primo servizio on line che ti permette di verificare se la propria mail è stata compromessa e se si trova in un database di oltre 300 milioni di account rubati, ti ricordo che la lista viene aggiornata di continuo, il servizo di controllo è gratuito, ma esiste anche una versione premium a pagamento dove ti vengono fornite maggiori informazioni come il monitoraggio di futuri furti di dati, possibili attacchi a domini personali e tanto altro, ma vediamo come funziona.

Per poterlo usare devi semplicemente aprire il browser ed andare alla pagina principale quindi nel campo apposito devi scrivere la tua email e cliccare sul pulsante Check now e nel giro di pochi secondi si apre una finestra che ti avvisa se il tuo indirizzo di posta elettronica risulta in uno dei database di account violati e compromessi, ti ricordo che il servizio ti garantisce che non memorizza per nessun motivo la tua email, se non su tua richiesta, ma solo a pagamento per usufruire di servizi di avviso in caso di violazione.

Have i been pwned ?

Come controllare un account email se risulta rubato e compromesso

Un altro ottimo servizio dove puoi controllare la tua email per vedere se risulta rubata e compromessa si chiama Have i been pwned e ti permette di sapere in pochi secondi se il tuo account è stato violato e su quale sito, in questo modo puoi intrervenire immediatamente con un cambio password o cambiando indirizzo email.

Appena entri nel sito attraverso la pagina principale la prima cosa che ti colpisce è quella della lista dei siti Top 10 con il numero degli account violati, e se fai clic sul pulsante in basso View all breaches puoi vedere la lista completa di tutti i siti hackerati con tanto di marchio, numero di email rubate e compromesse, ma vediamo come funziona e come controllare un account email con il servizio Have i been pwned.

Quando sei alla pagina principale scrivi la tua email nello spazio apposito e poi clicca sul pulsante a fianco con la scritta pwned ? quindi attendi pochi secondi per venire informato con un esito positivo o negativo sulla violazione della posta elettronica.

In conclusione

Per concludere volevo dirti che se per caso il tuo indirizzo email risultasse compromesso e inserito in uno dei database, come prima cosa devi correre ai ripari andando a cambiare immediatamente la password e mi raccomando di non inserirne una semplice e scontata magari usa un generatore password per crearne una migliore e più sicura, bene detto questo ho terminato ti aspetto alla prossima guida ed anche sui social network Facebook Twitter e Google Plus.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi