Come comprimere file Windows 10 per liberare spazio sul disco

Oggi mentre stavi installando un software Windows 10 ti ha avvisato che hai lo spazio su disco insufficiente? Il tuo computer con Windows 10 ha il disco SSD pieno e ha bisogno di più spazio? Se stai leggendo questa guida e hai installato Windows 10 sul tuo PC forse non lo sai che è possibile comprimere i file di Windows 10 per liberare spazio. Se sei interessato e vuoi saperne di più mettiti comodo e vediamo come eseguire una compressione del disco fisso su Windows 10.

Come comprimere tutti i file di sistema su Windows 10 per liberare spazio prezioso sul disco fisso del tuo PC

Certo Windows 10 è un sistema operativo unico, potente e ricco di funzioni rispetto alle precedenti versioni di casa Microsoft, ma questo lo rende grosso e occupa un notevole spazio sul disco del PC. Solitamente sui normali desktop e sui tradizionali notebook questo della dimensione del disco fisso non è problema, il discorso invece cambia quando hai un tablet convertibile tipo il Surface oppure un netbook.

Ecco quindi che se comprimi l’unità per risparmiare spazio su disco Windows 10 potresti risolvere parecchi problemi su questo tipo di dispositivi, ma oltre a questo ti consiglio di leggere le altre mie guide anche queste molto utili per recuperare del prezioso spazio disco.

Hai letto le mie guide? Spero ti siano state utili e ti abbiano liberato dello spazio sul disco fisso del PC. Ma adesso senza perdere altro tempo ritorniamo al tema della guida e vediamo quali operazioni eseguire e come comprimere i file di sistema su Windows 10.

Come comprimere file su Windows 10

Se possiedi un tablet convertibile del tipo Surface, un netbook o un qualsiasi tipo di dispositivo mobile con il problema di un limitato o insufficiente spazio su disco potrebbe essere importante attivare la funzione di compressione in Windows 10 aggiunta da Microsoft.

Tramite un semplice comando esegui l’attivazione di Compact OS su Windows 10 per compattare i files del sistema operativo riducendo le dimensioni di quest’ultimi estratti al momento dell’installazione e quindi automaticamente ti permette di recuperare dello spazio molto prezioso su disco o sull’unità SSD montata nel tuo PC.

Per attivare manualmente la compressione di Windows 10 con Compact OS come primo passo premi contemporaneamente sulla tastiera i tasti Win+X quindi dal menu che si apre seleziona la voce Windows Power Shell (Amministratore) e poi premi il pulsante Ok per confermare l’avvio del processore dei comandi di Windows.

Dalla finestra dei comandi che si apre digita il seguente comando Compact.exe /CompactOS:query poi premi Invio per confermare. Questo è molto utile per controllare se è attiva o meno sul computer la funzione di compressione del sistema operativo Windows 10.

Come-comprimere-file-Windows-10-per-liberare-spazio-sul-disco-1

Dopo aver eseguito il comando se non ricevi la risposta con il messaggio Il sistema non è nello stato compatto perché Windows ha determinato che non è utile per questo sistema significa che la compressione non è indispensabile, ma comunque la puoi eseguire lo stesso manualmente.

Se stai leggendo questo paragrafo allora di sicuro hai optato di attivare Compact OS in Windows 10. Prima di procedere ti volevo rassicurare e dire che eventualmente se ci ripensi puoi sempre disattivare la compressione dei file di sistema su Windows 10 in quanto tale operazione è reversibile.

Per attivare l’opzione e comprimere i file di sistema su Windows 10 sempre nella finestra Windows PowerShell che hai aperto digita il comando Compact.exe /CompactOS:always e premi il tasto Invio sulla tastiera per confermare.

Dopo alcuni secondi parte il processo di compressione del disco, ti voglio avvisare che l’operazione potrebbe richiedere parecchio tempo e lo spazio recuperato dal sistema operativo Windows 10 potrebbe essere tra gli 1 e i 4GB di spazio liberato.

Devi anche tenere presente che questa compressione potrebbe avere un minimo impatto sulle prestazione del PC in quanto quando i file vengono utilizzati da Windows 10 devono essere prima decompressi.

Dopo aver attivato e provato la compressione nel caso non ti ha soddisfatto puoi disattivare la compressione dei file di Windows 10 in un qualsiasi momento basta avviare di nuovo Windows Power Shell (Amministratore) premendo i tasti Win+X sulla tastiera e digitare nella finestra che si apre il comando Compact.exe /CompactOS:never seguito dal tasto Invio per confermare.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come comprimere file Windows 10 per liberare spazio sul disco interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitter, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi ad inizio guida ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

Comments are closed.