Come clonare Windows 10 senza reinstallarlo da zero

Da qualche mese stai usando il nuovo sistema operativo Windows 10 sul tuo computer ed a furia di installare programmi, app e giochi vari purtroppo ora ti ritrovi con l’hard disk pieno, quindi hai deciso di acquistarne un’altro più capiente e fino a qui nulla di strano, il problema è che non vorresti installare tutto da capo e quindi ti stai chiedendo se esiste un modo per farlo… ma certo che esiste se mi dedichi del tempo ti spiego tramite questa guida come clonare Windows 10 senza reinstallarlo da zero.


Come clonare Windows 10 senza reinstallarlo da zero se mi dedichi del tempo tramite questa guida ti voglio spiegare come fare.

In tanti casi come il tuo molti optano per la soluzione drastica di reinstallare Windows 10 da zero e con tutti i rispettivi programmi vari, ma questa potrebbe essere una soluzione nel caso il computer fosse lento oppure il sistema operativo avrebbe dei malfunzionamenti, ma nel caso tutto fosse funzionante non è il caso di usare tale soluzione, quindi lascia perdere e vediamo come clonare Windows 10 senza reinstallarlo da zero,

Occorrente e preparazione per computer desktop

Se hai un computer fisso ( desktop ) e vuoi clonare Windows 10 su un nuovo hard disk ti serve un nuovo hard disk naturalmente da 3,5 pollici, un cavo di alimentazione S-ATA ( nel caso l’alimentatore del computer non ne avesse uno di libero ) ed un cavo S-ATA.

Come-clonare-Windows-10-senza-reinstallarlo-da-zero-2

Una volta che ti sei munito di hard disk e cavi, spegni il computer, aprilo e quindi attacca il cavo S-ATA all’hard disk e alla scheda madre del computer e il cavo alimentazione S-ATA all’hard disk, ad operazione effettuata accendi il computer.

Se non sei pratico e vuoi evitare di aprire il computer ora ( tanto lo devi aprire ugualmente dopo a clone finito ) procurati un Adattatore da USB 3.0 compatibile 2.0 a SATA III Cavo Convertitore SSD/HDD da 3.5 pollici ( costo 10-12 euro circa ), una volta che lo hai procurato collega il tutto e collegalo al computer tramite una porta USB.

Come-clonare-Windows-10-senza-reinstallarlo-da-zero-4

Occorrente e preparazione per computer portatili

Se vuoi clonare Windows 10 senza installare tutto da zero su un computer portatile ( notebook ) devi munirti di un hard disk da 2,5 pollici S-ATA e di un adattatore da S-ATA 2,5 pollici a USB 3.0 compatibile 2.0 ( costo 10-12 euro circa ).

Come-clonare-Windows-10-senza-reinstallarlo-da-zero-3

Bene una volta che ti sei procurato il tutto esegui i collegamenti da hard disk ad adattatore quindi inserisci il cavo USB in una porta libera del computer portatile e accendilo.

Come clonare Windows 10 senza reinstallarlo da zero

Bene ora che hai collegato il tutto ed hai riavviato il computer possiamo vedere come clonare Windows 10 senza reinstallarlo da zero, il primo passo che devi fare è quello di andare a scaricare un programma chiamato HDClone Free Edition della Miray Software.

Apri il browser e dalla pagina principale clicca sul pulsante con la scritta Download ( it ) per iniziare a scaricare il file hdclone.x.x.x.fe.it.exe ( le x indicano la versione disponibile ).

A download terminato prima di iniziare a clonare l’hard disk con Windows 10 devi cliccare due volte con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato hdclone.x.x.x.fe.it.exe per iniziare l’installazione, quindi alla prima finestra seleziona il pulsante Si per proseguire poi Avanti > Avanti > Avanti > Installa attendi un attimo e nella finestra successiva togli la spunta sulla voce Crea supporto avviabile HDClone adesso e poi clicca sul pulsante Finalizza.

A questo punto clicca due volte con il pulsante sinistro sull’icona che si è creata sul desktop HDClone per aprire il programma, alla prima finestra clicca sul pulsante Si, attendi un attimo e nella finestra che segue dove ti vengono spiegate le funzioni della versione free clicca su Chiudi, per ritrovarti nella schermata principale.

Come-clonare-Windows-10-senza-reinstallarlo-da-zero-5

Ora con il programma aperto sei pronto a copiare Windows 10, clicca sul pulsante in alto a sinistra con la scritta Clonare Disco per proseguire, poi nella finestra successiva ti vengono mostrati gli hard disk e ti viene chiesto di selezionare il Disco di origine ( quello con installato Windows 10 di solito è il disco 1 ma prima di scegliere assicurati bene nel mio caso ad esempio è il disco 2 ), selezionalo con un clic del tasto sinistro del mouse e clicca sul pulsante Avanti collocato in basso a destra per proseguire nella schermata successiva.

Come-clonare-Windows-10-senza-reinstallarlo-da-zero-6

In questa schermata ti viene chiesto di selezionare il Disco di destinazione ( quello nuovo ) a selezione avvenuta clicca sul pulsante Avanti per passare alla schermata successiva, dove non devi toccare nulla, e cliccare sul pulsante con la scritta Avanti per proseguire.

Come-clonare-Windows-10-senza-reinstallarlo-da-zero-7

Ora nella finestra che si è aperta dove ti vengono mostrate le partizioni in verde, non toccare nulla, clicca solo sul pulsante Continua e poi nella finestra successiva su Avvia copia, a questo punto inizia il clone e devi attendere che il programma finisca, ti avviso che la durata della copia di Windows 10 da hard disk a hard disk potrebbe durare anche parecchio tempo, questo dipende dalla capienza dei dischi in uso.

Come-clonare-Windows-10-senza-reinstallarlo-da-zero-8

Appena la copia del disco fisso con Windows è finita nella finestra che si apre a schermo una finestra, devi cliccare sul pulsante con la scritta Automaticamente quindi attendi un attimo e nella finestra successiva clicca Chiudi per ritornare nella schermata principale del programma.

A questo punto il clone di Windows 10 è finito, spegni il computer e scollega tutti i cavi, sostituisci l’hard disk vecchio con quello nuovo nel computer e ricollega il tutto ( se non te la senti di sostituire il disco fatti aiutare da una persona più esperta), quindi accendi il computer per vedere se il sistema operativo parte, nel caso fosse il contrario ripeti l’operazione in alcuni rarissimi casi la prima volta potrebbe non funzionare.

Bene visto come clonare Windows 10 senza reinstallarlo da zero cosa dici direi tutto semplice vero, questa guida comunque la puoi tener presente nel caso hai altri computer con sistemi operativi Windows diversi dal 10 e vorresti sostituire l’hard disk con uno più capiente.

In conclusione

Spero di averti aiutato a risolvere un altro problema tramite questa guida, e spero di rivederti alla prossima, ti ricordo anche che se vuoi mi puoi seguire attraverso i social network FacebookTwitter, e Google Plus.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi