Come cancellare tutte le cache di Windows 10

Lo Store di Windows 10 ti dà qualche problema ? Hai problemi durante il download e l’installazione di aggiornamenti di Windows Update su Windows 10 ? Ecco forse non lo sai ma esiste una soluzione a questo ed è quella di cancellare la cache del Windows Store, e di cancellare la cache di Windows Update in Windows 10, ed anche di eliminare tutti quei file temporanei della cache che occupano spazio inutile sul disco. Se non sei pratico e non sai come svuotare la cache di Windows 10 prenditi dieci minuti e leggi questa guida che ti insegno come cancellare tutte le cache di Windows 10 un procedimento molto utile anche per velocizzare Windows 10.


Come cancellare tutte le cache di Windows 10 in modo manuale per risolvere i problemi del sistema operativo per accelerarlo ed eliminare spazio sul disco

Prima di inziare ti volevo dire che la memoria cache di windows 10 non è altro che una parte di spazio che utilizza il sistema operativo per parcheggiare dei file detti temporanei, ecco che eliminare i file temporanei e cancellare la cache di Windows 10 non solo ti consente di liberare dello spazio prezioso sul disco rigido, ma ti consente anche di risolvere problemi come gli aggiornamenti di Windows Update, i probblemi di Windows Store ma anche di velocizzare e far funzionaare meglio il sistema operativo, ma senza perdere altro tempo vediamo come cancellare tutte le cache di Windows 10.

Come cancellare la cache in Windows Store

Eliminare la cache del Windows Store in Windows 10 è molto semplice ed immediato per eseguire questa operazione premi contemporaneamente sulla tastiera i tasti WIN+R per aprire la finestra Esegui da questa digita wsreset.exe e premi Invio.

Come-cancellare-tutte-le-cache-di-Windows-10-1-min

Come puoi vedere si apre una finestra nera del prompt dei comandi dopo qualche secondo si apre la finestra di Windows Store ed il gioco è fatto tutto quì. Ecco come eliminare la cronologia e come svuotare la cache di Windows Store, naturalmente ti consiglio di ripetere ogni tanto questa operazione.

Come cancellare la cache di Windows Update

Per cancellare la cache di Windows Update in Windows 10 invece è un attimino più complicato, ma non preoccuparti non impossibile, quindi come prima operazione interrompi il servizio Windows Update per farlo premi sulla tastiera contemporaneamente i tasti WIN+R per aprire la finestra Esegui, in questa digita services.msc e premi il pulsante Ok.

Nella finestra Servizi che si apre dalla lista che vedi devi cercare la voce Windows Update e cliccare sopra due volte con il tasto sinistro del mouse per aprire un’altra finestra, da questa sul menu e tendina Tipo di avvio imposta Disabilitato e premi il pulsante in basso Ok, bene per ora puoi chiudere anche la finestra.

Come-cancellare-tutte-le-cache-di-Windows-10-2

A questo punto una volta bloccati gli aggiornamenti automatici di Windows 10 per proseguire clicca con il tasto destro del mouse sul pulsante Start ( il primo a sinistra sotto la Barra delle applicazioni ) e dal menu che si apre seleziona la voce ed avvia Esplora file.

Come-cancellare-tutte-le-cache-di-Windows-10-3

Nella finestra che si è aperta sul campo in alto digita o copia e incolla questo percorso C:\Windows\SoftwareDistribution\Download e premi il tasto Invio sulla tastiera.

Come-cancellare-tutte-le-cache-di-Windows-10-4

Adesso per svuotare la cache di Windows Update devi cancellare tutte le cartelle che vedi con i nomi strani, quindi una volta fatto chiudi questa finestra e vai ad abilitare nuovamente Windows Update che hai disabilitato prima su Servizi. 

Quindi premi sulla tastiera contemporaneamente i tasti WIN+R nella finestra Esegui che si apre digita services.msc e premi il pulsante Ok, adesso dalla lista cerca Windows Update cliccaci sopra due volte con il tasto sinistro del mouse e nel menu a tendina su Tipo di avvio imposta Manuale poi premi il pulsante in basso Applica e poi Ok ed il gioco è fatto.

Come eliminare i file temporanei di Windows 10

Per proseguire e vedere come cancellare tutte le cache di Windows 10 andiamo ad eliminare anche i file temporanei, che non è altro che una cartella dove vengono salvati questi dati da Windows durante il suo funzionamento.

Con il tempo dopo aver installato tanti programmi questi file possono diventare tanti ed occupare parecchio spazio sull’hard disk inutilmente, e possono anche influire alle prestazioni del sistema operativo Windows 10..

Per fare questa operazione clicca con il tasto sinistro del mouse sul menu Start e poi sull’icona che vedi a forma di ingranaggio Impostazioni, quindi nella finestra che si apre seleziona Sistema e nella successiva finestra a sinistra seleziona Archiviazione e premi su Questo PC.

Come-cancellare-tutte-le-cache-di-Windows-10-5

Ora nella finestra in cui ti trovi scorri verso il basso con il cursore ed individua e clicca su File temporanei, quindi metti la spunta sulle voci File temporanei, Cartella download ( attenzione ad non avere file importanti su questa cartella quindi spuntala solo se sei sicuro ), Cestino e Versioni precedenti di Windows poi clicca sul pulsante in basso Rinuovi file ad attendi la fine della procedura.

Come cancellare la cache DNS su Windows 10

In una mia precedente guida avevo spiegato come velocizzare internet tramite DNS ed anche come modificare i DNS in Windows 10. I server DNS ( Domain Name System ), non sono altro che, quando navighi con internet e visiti un sito questo si identifica dal nome per esempio www.ceotecnoblog.com e da un indirizzo IP una sorta di codice numerico suddiviso in quattro gruppi di numeri separati da un punto per esempio 89.112.45.25.

Questo numero in pratica identifica dove risiede il sito, ma ecco che per indentificarlo più velocemente ed in automatico subentrano i server DNS una sorta di traduttori che ti permettono di entrare in un sito digitando solo l’indirizzo testuale nel nostro esempio www.ceotecnoblog.com invece di indirizzi numerici 89.112.45.25 più difficili da ricordare.

Ecco che Windows 10 utilizza una memoria cache anche per i server DNS quindi per svuotarla digita all’interno del campo Chiedimi qualcosa in basso sulla barra delle applicazioni la parola cmd quindi nella lista che esce clicca con il tasto destro del mouse sopra a Prompt dei comandi e nel menu a tendina che si apre seleziona Esegui com eamministratore.

Come-cancellare-tutte-le-cache-di-Windows-10-6

A questo punto nella finestra Prompt dei comandi che si è aperta per svuotare la cache dei DNS su Windows 10 digita ipconfig /flushdns e premi Invio sulla tastiera ed il gioco è fatto ti dovrebbe apparire la scritta Cache del resolver DNS svuotata.

Come svuotare la cache dei browser su Windows 10

Andiamo avanti con la guida su come cancellare tutte le cache di Windows 10 e vediamo già che ci siamo anche come svuotare la cache dei browser su Windows 10, un’altra operazione molto importante per velocizzare Windows 10 e la navigazione sul Web.

Per fare questa operazione ti consiglio di leggere una mia guida molto dettagliata dove ti spiego come svuotare la cache del browser Microsoft Edge, Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Safari.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come cancellare tutte le cache di Windows 10 interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook Twitter e Google Plus inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere il blog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi