Come bloccare le chiamate anonime su smartphone e tablet

Vieni disturbato di continuo con fastidiose telefonate anonime o chiamate da numeri privati sul tuo numero di cellulare? Vuoi la soluzione per non ricevere più chiamate anonime sullo smartphone e tablet a tutte le ore del giorno?  Se hai di questi problemi allora ti dico subito che stai leggendo la guida giusta infatti ti voglio spiegare in modo semplice e dettagliato come bloccare le chiamate anonime su smartphone e tablet con sistema operativo Android e iOS.


Vuoi sapere come bloccare le chiamate anonime su smartphone e tablet e tenere lontano gli scocciatori?

Per bloccare chiamate anonime in entrata e mettere fine a questa scocciatura vi sono diversi metodi e soluzioni ed anche se non sei un grande esperto in tecnologia non preoccuparti vedrai che dopo aver letto quello che ti sto per dire bloccare chiamate anonime in entrata sul tuo dispositivo mobile Android e iPhone con sistema operativo iOS diventa molto semplice quindi se sei pronto mettiti comodo e vediamo assieme come bloccare le chiamate anonime su smartphone e tablet.

Come bloccare le chiamate anonime su Android

Anche se tutti i dispositivi Android hanno una funzione nativa per bloccare le chiamate anonime io ti consiglio di lasciarla stare e di installare l’app per bloccare le chiamate anonime su Android che ti sto per consigliare.

L’applicazione si chiama Calls Blacklist la puoi scaricare gratis dal Play Store di Google ed una volta installata ti permette di filtrare le telefonate in entrata senza far squillare il telefono neanche una volta e di bloccare anche gli SMS, facendo credere che la linea è occupata a tutti coloro che chiamano usando un numero anonimo.

Come ti ho appena scritto per usare l’app che blocca le chiamate anonime in entrata su Android come prima operazione devi installarla sul tuo dispositivo quindi entra nel Play Store di Google cerca Calls Blacklist tramite la lente di ricerca, una volta trovata fai tap su Installa e successivamente su Apri per avviare l’applicazione, in alternativa la puoi installare dal banner posizionato sotto a questo paragrafo cliccando sul pulsante Installa.

Alla prima schermata che si apre di Calls Blacklist hai la possibilità di creare una BlackList ed una WhiteList oltre alla possibilità di bloccare i numeri con gli id nascosti, per configurare l’app fai tap sull’icona a forma di tre punti verticali collocata in alto a destra quindi dal menu che appare seleziona la voce Impostazioni > Blocco.

A questo punto nella schermata in cui ti trovi assicurati che sia attivato l’interruttore Chiamate quindi metti la spunta sull’opzione Numeri privati per bloccare le chiamate in entrata con numeri anonimi ed il gioco è fatto, puoi anche spuntare Numeri sconosciuti per bloccare tutte le chiamate in entrata dai numeri che non conosci e attivare anche il blocco degli SMS l’interruttore collocato in fondo alla schermata.

Come-bloccare-le-chiamate-anonime-su-smartphone-e-tablet-1

Puoi creare anche una tua lista manualmente di numeri da bloccare, per eseguire questa operazione posizionati appunto sulla schermata BlackList fai tap sul pulsante con il simbolo + collocato sotto allo schermo del cellulare e dal menu che si apre seleziona le varie voci che ti vengono proposte.

Una volta che avrai effettuato tutte le varie impostazioni per bloccare le chiamate provenienti da anonimi vale a dire da numeri privati Calls Blacklist fa in modo che l’utente che ti sta chiamando possa sentire il segnale occupato del tuo dispositivo mobile Android mentre tu vieni avvisato di questa chiamata bloccata tramite una notifica.

Come bloccare le chiamate anonime su iPhone

Se usi un dispositivo mobile iPhone e vuoi sapere come bloccare le chiamate anonime bene allora ti dico subito che non devi installare nessuna applicazione in quanto puoi sfruttare la funzione integrata nel sistema iOS di Apple Non disturbare, ma vediamo nel dettaglio come attivarla e come funziona.

Per bloccare le chiamate anonime su iPhone come prima operazione fai un tap su Impostazioni l’icona con il simbolo di un ingranaggio collocata nella schermata principale Home del tuo dispositivo Apple.

Come-bloccare-le-chiamate-anonime-su-smartphone-e-tablet-2

Nel menu che si presenta seleziona la voce Non disturbare e sposta la levetta da sinistra verso destra per attivare questa opzione, quindi decidi se selezionare la modalità Manuale o Programmato.

Per impostare su Manuale devi spostare la levetta dell’interruttore da destra a sinistra in prossimità della voce Programmato e far diventare la levetta di colore bianco, mentre se vuoi impostare una programmazione sposta l’interruttore da sinistra a destra sulla voce Programmato e quindi impostare un orario di inizio e di fine per questa modalità.

Come passaggio successivo fai un tap sulla voce Consenti chiamate da e tappa l’opzione Tutti contatti per fare in modo di ricevere telefonate soltanto da coloro che sono presenti nella tua rubrica e non anche da parte di contatti sconosciuti, e chiamate anonime.

Per confermare le modifiche appena fatte seleziona il pulsante <Indietro collocato in alto a sinistra dello schermo, da questo momento in poi il tuo iPhone bloccherà sia le chiamate ricevute da numero privato che quelle non presenti in rubrica.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida Come bloccare le chiamate anonime su smartphone e tablet interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterGoogle Plus, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.