Come aggirare blocco Internet aziendale

Sono stati bloccati dei siti in ufficio dall’amministratore di sistema e non riesci ad accedere su Facebook, YouTube e altri portali? Vuoi sapere come aggirare blocco Internet aziendale o della scuola nei siti che sono stati regolati con proxy e firewall? Bene allora se hai qualche minuto tramite questa guida ti spiego come bypassare proxy e firewall in modo da rendere raggiungibili e visualizzare le pagine web con le censure imposte a livello locale.

Vuoi sapere come aggirare blocco Internet aziendale o della scuola e scavalcare tutte le barriere imposte da firewall e proxy? Seguimi bastano cinque minuti

Spesso sul computer dell’ufficio o della scuola vengono bloccati da proxy e firewall alcuni siti Internet questo per il fatto che oltre ad avere il compito di bloccare e filtrare le pagine Web considerate non attendibili e quindi per non diffondere file malevoli, vengono bloccati anche per non avere distrazioni date dai social network e non far perdere del tempo a chi lavora o a chi studia.


Ma come per tutte le cose esiste una soluzione o meglio un metodo per aggirare l’ostacolo ed eludere il blocco dei siti e consentirti di navigare liberamente in tutti quegli indirizzi che sono stati bloccati da un proxy senza essere degli hacker, ma mi raccomando non approfittarne troppo. Dai mettiamoci al lavoro e vediamo quali sono i metodi migliori per bypassare server proxy ed entrare nei siti bloccati al lavoro o a scuola.

Come bypassare un proxy oppure un firewall

Zend2


Per non dare nell’occhio senza scaricare ed installare programmi vuoi sapere come aggirare blocco Internet aziendale bene allora usiamo un servizio online che si chiama Zend2 si tratta di un proxy web che ti permette di ingannare il firewall dell’ufficio o della scuola e di navigare su qualsiasi sito Internet liberamente.

Come-aggirare-blocco-Internet-aziendale-1

Usare Zend2 è molto semplice come primo passo avvia il browser ( funziona con uno qualsiasi ) collegati alla pagina principale quindi nel campo che vedi digita l’indirizzo URL del sito che vuoi aggirare e clicca sul pulsante Surf ed il gioco è fatto.

Anonymouse

Un altro servizio Web Proxy che ti voglio consigliare si chiama Anonymouse anche in questo caso funziona con qualsiasi browser e non richiede nessuna installazione di programmi sul computer o plugin particolari.

Come-aggirare-blocco-Internet-aziendale-2

Per bypassare i filtri web imposti in ufficio o a scuola con Anonymouse è molto semplice devi avviare il browser collegarti alla pagina principale del sito web e digitare nel campo appropriato l’indirizzo del sito Internet bloccato che vuoi visitare e cliccare sul pulsante a fianco Surf anonymously, tutto qui.

UltraSurf

Se non vuoi usare servizi Web Proxy su come aggirare blocco Internet aziendale allora ti consiglio UltraSurf un buon programma che non richiede nessuna installazione fisica sul PC anche in questo caso usarlo è molto semplice e non richiede nessuna conoscenza informatica particolare.

Per bypassare firewall aziendale tramite server proxy con UltraSurf come prima operazione avvia il browser collegati alla pagina principale del sito web e clicca sul pulsante con la scritta UltraSurf Free Download collocato in alto a destra per iniziare a scaricare il file u.zip sul PC.

Al termine estrai il file in una cartella entra dentro a questa e clicca due volte con il tasto sinistro del mouse sul file uxxxx.exe ( le x sono indicative sulla versione attuale ) per avviare la prima schermata del programma.

Come-aggirare-blocco-Internet-aziendale-3

Nella schermata che si apre attendi che il primo semaforo partendo dall’alto sia verde e che su Status: appaia la scritta Successfully connected to server da questo momento si apre in automatico una pagina del browser che hai come predefinito dalla quale puoi navigare su Internet senza siti bloccati, al termine per uscire clicca prima sulla X di Exit di UltraSurf e poi nella piccola finestra che si apre su Close browser and exit.

Freegate

Andiamo avanti con la guida e vediamo uno tra i migliori programmi per entrare nei siti bloccati a scuola o al lavoro si tratta di Freegate è gratuito e non richiede nessuna installazione fisica sul PC, è compatibile con qualsiasi browser, e non disturba la navigazione su Internet.

Per usare Freegate è molto semplice come primo passo avvia il browser collegati alla pagina principale clicca sulla scritta Free .ZIP collocata sotto la voce Download options: per passare ad un’altra pagina e dopo qualche secondo iniziare a scaricare sul computer il file compresso fgxxxp.zip ( le x indicano la versione disponibile).

Al termine del download scompatta il file in una cartella, quindi entra in questa e clicca due volte contemporaneamente con il tasto sinistro del mouse sul file fgxxxp.exe ( le x indicano la versione disponibile) per avviare una prima finestra del programma.

Da questa clicca sul pulsante I agree quindi nella finestra successiva metti la spunta sulla voce All website go through Freegate proxy e clicca sul pulsante Ok per proseguire ed aprire la schermata principale del programma.

Come-aggirare-blocco-Internet-aziendale-4

Dopo qualche secondo Freegate esegue la connessione ai server proxy prosegui e clicca sulla scritta Dynaweb per aprire in automatico un pagina del tuo browser predefinito da questo nel campo appropriato digita l’indirizzo URL del sito web da bypassare durante la navigazione e clicca sul pulsante a fianco Anonymous Surfing ed il gioco è fatto.

Al termine della navigazione ritorna sulla finestra di Freegate clicca sul pulsante Turn ON ed impostalo su Turn OFF quindi chiudi il programma per far ritornare tutto come prima.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come aggirare blocco Internet aziendale interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su Facebook, Twitter, Google Plus, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.



Comments are closed.