7 truffe su Facebook spesso ancora sconosciute da evitare

Le truffe un tempo viaggiavano tramite email e i tentativi di phishing pullulavano attraverso dei messaggi di posta elettronica. Ma dopo la comparsa dei Social Network i truffatori hanno trovato un’altra miniera su cui lavorare, un esempio potrebbe essere Facebook che con quasi 2,5 miliardi di iscritti da tempo è diventato il posto dove mettere a segno infiniti tipi di raggiri. Tramite questa guida ti voglio presentare 7 truffe su Facebook spesso sconosciute sopratutto ai meno esperti che si devono evitare assolutamente.

Fare molta attenzione alle 7 truffe che girano su Facebook che prima o poi possono capitare a tutti

Le truffe che girano su Facebook non sono state inventate appositamente per il Social Network di Mark Zuckerberg ma sono truffe semplicemente riadattate su esempi già collaudati e funzionanti sul Web. Ecco quindi 7 esempi di truffa su Facebook più comuni e come difendersi.

Truffa phishing di Facebook

7 truffe su Facebook da evitare 1

Il phishing è una delle truffe più vecchie, semplici e spesso impiegate che sfruttano il nome Facebook per compromettere il tuo account. Il phishing su Facebook avviene tramite e-mail e consiste nel mandare un messaggio di posta elettronica alla vittima contenente un link di verifica dei dati verso un sito Web assomigliante a Facebook.

Una volta che sei entrato nel Facebook fasullo questo richiede alla vittima i dati di login del proprio account e sopratutto di aggiornare la propria password per motivi di sicurezza. In questo modo il truffatore con le chiavi di accesso del tuo account Facebook ha il completo controllo con tutte le informazioni personali.

Truffa del premio vinto alla lotteria

7 truffe su Facebook da evitare 2

La truffa del premio vinto alla lotteria è molto vecchio mi ricordo che arrivava sui vecchi cellulari attraverso un messaggio SMS che ora è approdata anche su Facebook.

Anche la truffa della lotteria vinta parte da un messaggio inviato tramite posta elettronica dove ti dice che se vuoi incassare il premio di 3 milioni di dollari devi rispondere alla e-mail inviando i tuoi dati personali per poter effettuare il pagamento come il numero del conto corrente o addirittura della carta di credito. Si molto banale come truffa Facebook certo, ma ancora purtroppo qualcuno ci casca.

La truffa del biglietto per un evento

7 truffe su Facebook spesso ancora sconosciute da evitare 3

Anche gli eventi di Facebook vengono presi di mira dai truffatori e consiste nell’ingannare per pagare con la probabilità di ricevere i biglietti per tali eventi. Perché l’inganno sia credibile spesso delle volte viene creato un evento replica identico all’evento reale relativo ad un concerto o un spettacolo importante proponendo di fornirti il biglietto di ingresso.

Potrebbe anche essere che i truffatori abbiamo comperato realmente molti biglietti per poi rivenderli a prezzi maggiorati rispetto alla norma o potrebbe essere che i biglietti non siano mai stati acquistati e non esistono in questo caso è improbabile che tu sia in grado di recuperare i tuoi soldi.

La vendita del biglietto solitamente avviene tramite un circuito esterno a Facebook con una pagina creata in modo professionale e nella maggior parte dei casi questi circuiti si ritengono non responsabili in caso di truffe di questo genere.

Per difenderti da questo tipo di truffa prima di cliccare che sei Interessato cerca di capire se tale pagina porta al sito ufficiale dell’ente, della band o dell’artista che organizza l’evento reale. Se intendi acquistare i biglietti di eventi rivolgiti sempre ai siti specializzati.

Truffa venditori disonesti su Facebook Marketplace

7 truffe su Facebook spesso ancora sconosciute da evitare 4

Anche sul Marketplace di Facebook tra le migliaia di gruppi di inserzioni e annunci Compra / Vendi / Scambia possiamo imbatterci in venditori disonesti e truffaldini che vendono oggetti che non hanno o che non avranno mai.

Il consiglio che posso darti per proteggerti è quello di non acquistare mai un articolo sul Marketplace di Facebook se non puoi ispezionare o ritirare di persona tale prodotto. Facebook non ha ancora come per eBay una protezione acquirente che ti protegge da truffe e venditori fasulli.

Truffa dei buoni regalo e del coupon

7 truffe su Facebook spesso ancora sconosciute da evitare 5

Anche se Facebook e Twitter hanno represso questo comportamento anni fa e non è più tollerato come mezzo valido ci sono sempre i furbetti dietro ogni facile regalo.

Tra le 7 truffe Facebook presentate in questa guida questa è quella leggermente più sofisticata e consiste di proporre e condividere tramite il Social Network buoni regalo gratuiti o codici sconto da spendere presso un grande rivenditore.

Per rendere più reale e credibile la truffa solitamente il buono sconto o il codice sembra che venga condiviso da un amico di Facebook, in realtà non è cosi lui se gli chiedi non ne sa nulla, è una tattica del truffatore per accalappiare più vittime possibili.

Il funzionamento di questa truffa è molto semplice un amico condivide il buono regalo gratuito di un grande rivenditore su Facebook tu curioso fai clic su di esso e ti viene chiesto di compilare una specie di modulo per poter ricevere il codice sconto.

Ma alla fine della compilazione viene il bello ti viene chiesto di condividere il post come passaggio finale, ma noterai che il codice sconto o il buono regalo non arriverà mai. Vabbè dirai ho solo condiviso il post è stata una forma di pubblicità gratuita.

Non è proprio così tutte le informazioni e i dati che hai fornito nel modulo potrebbero essere vendute gli spammer che li useranno per scopi di marketing. Quindi che dire per difenderti diffida di offerte dove ti chiedono di condividere il post come parte del reclamo o dell’iscrizione.

Truffa dei video che diffondono virus

7 truffe su Facebook spesso ancora sconosciute da evitare 6

La truffa dei video sicuramente è tra le più utilizzate non solo su Facebook, ma anche su moltissimi siti Web per diffondere clic e virus in genere. La truffa del video è sviluppata in questo modo tu fai clic su di esso e in modo automatico vieni indirizzato su un sito Web pericoloso che tenta di installare malware e virus vari sul tuo computer.

Anche se i collegamenti su Facebook di questi tipi di post con video vengono rimossi, ho notato che spesso non è così. Di questi video su Facebook se ne trovano ancora tanti sicuramente per il fatto che diventa anche impossibile tracciarli tutti.

Per difenderti la regola è quella di ignorare video scioccanti del tipo straordinario, mai visto prima, questo video ti cambia la vita e così via.

Truffa del finto amore

7 truffe su Facebook spesso ancora sconosciute da evitare 7

La truffa del finto amore su Facebook è una delle più usate e famose. Il primo approccio del truffatore è quello di chiedere l’amicizia su Facebook per iniziare a instaurare un rapporto amichevole che con il passare del tempo diventa sempre più romantico, intimo e amorevole.

Dopo che il truffatore ha ottenuto la tua fiducia arriva il bello inizia a chiedere del denaro dicendo di essere in difficoltà, di non poter pagare l’affitto e tante altre scuse oppure dopo averti mandato delle sue foto compromettenti sicuramente false scaricate da qualche sito specializzato vuole delle tue per poi ricattarti.

Per difenderti da questo tipo di truffa penso che la cosa più banale sia quella di rifiutare ogni tipo di messaggio proveniente da profili sconosciuti, anche se sono nate moltissime storie d’amore attraverso Facebook.

Prosegui la relazione fino a quando non ti chiedono soldi (in questo caso è facile da capire che si tratta di una truffa) e per finire ricorda di essere prudente meglio non inviare foto almeno agli inizi della relazione, se di questa si tratta, potrebbe costarti cara e non solo in denaro.

Come evitare le 7 truffe su Facebook

Per terminare ti voglio ricordare che Facebook non invia email di questo genere quindi è buona norma ignorare questo tipo di messaggi. Nel caso ti arrivasse un qualsiasi messaggio con mittente Facebook controlla sempre che l’URL del link verso il sito sia di facebook.com in caso contrario evita di cliccarlo.

Tutte le truffe possono essere evitate basta seguire delle regole semplici e basilari non fidarti di nessuno metti sempre in discussione le motivazioni della persona prima di cliccare su post, link, pulsanti, partecipare ad eventi, diventare amici di uno sconosciuto cerca sempre di indagare ed essere vigile.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida 7 truffe su Facebook spesso ancora sconosciute da evitare interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterGoogle PlusInstagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.

About Author

Mi presento mi chiamo Francesco, sono un tecnico informatico e da più di 25 anni mi occupo di tutto quello che riguarda l'informatica e dei suoi derivati ho voluto aprire questo blog per aiutare tutte quelle persone che non hanno molta dimestichezza con le nuove tecnologie.

Comments are closed.