4 trucchi facili per velocizzare Chrome

Google Chrome in base alle statistiche è stato giudicato uno dei migliori browser disponibili attualmente ed anche uno dei più veloci in assoluto nel caricare le pagine di navigazione, ma con il tempo a forza di usarlo anche Chrome rallenta le prestazioni e diventa più lento del normale ecco che allora con questa guida ti voglio insegnare 4 trucchi facili per velocizzare Chrome ed avere nuovamente un browser efficiente e veloce come quando lo hai provato la prima volta.


Il tuo browser predefinito è diventato lento ? Ecco 4 trucchi facili per velocizzare Chrome e farlo ritornare come nuovo.

Allora sei pronto a scoprire questi 4 trucchi facili per velocizzare Chrome ? Ti dico subito che non ti prometto miracoli, ma sicuramente vedrai che se segui la mia guida con le piccole regolazioni che ti consiglio avrai modo di sistemare al meglio il browser di Google. Allora sei pronto a scoprire il primo trucco per velocizzare Google Chrome ?

Primo trucco per velocizzare Chrome – Ridurre le estensioni

Il primo dei 4 trucchi facili per velocizzare Chrome che ti suggerisco è quello di andare a ridurre le estensioni per far rimanere Chrome veloce senza che rallenti e senza consumo di memoria eccessivo, questa operazione naturalmente te la consiglio nel caso avessi installato tante estensioni nel browser, anche se una occhiatina non guasta.

Per rimuovere le estensioni in Google Chrome apri il browser e clicca sull’icona a forma di tre puntini verticali  che si trova in alto a destra, dal menu che si apre seleziona la voce Altri strumenti e poi nel sotto menu seleziona Estensioni per aprire la pagina con la lista di quelle installate.

4-trucchi-facili-per-velocizzare-chrome-1

Per rimuovere le estensioni Chrome che non usi devi semplicemente cliccare sull’icona a forma di Cestino e nella finestra che si apre cliccare su Rimuovi oppure in alternativa le puoi disabilitare momentaneamente senza cancellarle togliendo la spunta da Attiva.

La disattivazione delle estensioni potrebbe aiutare a velocizzare Chrome, ma la soluzione migliore è disinstallarle, se vuoi puoi verificare quelle che consumano l’energia alla CPU ed alla memoria del computer, in pratica quelle che fanno rallentare maggiormente l’apertura delle pagine del Web.

4-trucchi-facili-per-velocizzare-chrome-2

Per verificare il consumo delle estensioni di Chorme apri il browser e premi sulla tastiera contemporaneamente i tasti MAIUSC+ESC nella finestra di Chrome Task Manager che si apre puoi vedere tramite la lista le estensioni che consumano e rallentano maggiormente il browser e quindi ti puoi regolare quali eliminare.

Secondo trucco per velocizzare Chrome – Cancellare la cache

Il secondo dei 4 trucchi facili per velocizzare Chrome consiste nello svuotamento della cache per accelerare il browser in pratica la cache contiene in memoria i dati di navigazione, i cookie, e tanto altro ecco che ogni tanto và pulita per cancellare tutti quei dati che hanno rigonfiato questa memoria con il tempo rallentando in questo modo anche la navigazione di Chrome che per aprire una pagina deve scavare in questo mare di dati della cache.

Per eseguire questa operazione apri Chrome clicca l’icona a tre puntini collocata in alto a destra e dal menu seleziona la voce Altri Strumenti > Cancella dati di navigazione, quindi nella finestra che si apre alla voce Cancella i seguenti elementi da: lascia la voce Tutto nella lista sotto metti la spunta su tutte le opzioni tranne su Password e clicca sul pulsante con la scritta Cancella dati di navigazione.

4-trucchi-facili-per-velocizzare-chrome-3

In alternativa per pulire la cache puoi premere i tasti di scelta rapida sulla tastiera quindi da Google Chrome aperto premi CTRL+MAIUSC+CANC per aprire rapidamente la finestra Cancella dati di navigazione.

Terzo trucco per velocizzare Chrome – Estensioni indispensabili consigliate

Se in un capitolo precedente ti avevo suggerito di togliere le estensioni di Chrome inutili in questo terzo trucco invece ti suggerisco di installarne qualcuna, adesso penserai che sono impazzito al contrario le estensioni che ti consiglio sono molto utili e ti faranno risparmiare molta energia e risorse sul browser.

La prima estensione che ti consiglio di installare su Chrome si chiama semplicemente Risparmio dati molto utile perchè una volta installata ti consente di ridurre l’utilizzo dei dati impiegando i server di Google per ottimizzare le pagine Web con una conseguenza di caricamento dei dati più veloce.

4-trucchi-facili-per-velocizzare-chrome-4

La seconda estensione che ti consiglio di installare su Chrome si chiama One Tab questa una volta installata ti premette di ridurre l’utilizzo della memoria anche del 95% praticamente migliora le prestazioni automaticamente quando hai tante schede del browser aperte.

4-trucchi-facili-per-velocizzare-chrome-5

Per installare le estensioni su Google Chrome apri il browser e vai alla pagina della estensione quindi nella finestra seleziona il pulsante Aggiungi a Chrome e poi nella piccola finestra che si apre clicca sul pulsante Aggiungi estensione attendi le operazioni di installazione ed il gioco è fatto.

Quarto trucco per velocizzare Chrome – Modificare chiusura veloce di schede/finestre

L’ultimo dei 4 trucchi facili per velocizzare Chrome è quello di andare a modificare la chiusura veloce di schede/finestre per fare questa operazione devi andare nelle opzioni segrete di Google Chrome quindi apri il browser e nella barra degli indirizzi digita il seguente link chrome://flags/#max-tiles-for-interest-area e premi il tasto Invio sulla tastiera per entrare nella pagina segreta di Chrome.

4-trucchi-facili-per-velocizzare-chrome-7

Dalla pagina in cui ti trovi scorri nella lista delle opzioni ed individua la voce Chiusura veloce di schede/finestre quindi una volta individuata clicca sulla scritta a link Abilita e poi seleziona il pulsante che si forma nel basso sulla pagina Riavvia Ora.

Se dopo aver eseguito i trucchi Chrome di questa guida il browser di Google non fosse migliorato nelle prestazioni e si comporta ancora in modo strano prova a disinstallarlo e installarlo nuovamente in alternativa ti consiglio di effettuare una bella pulizia al computer.

In conclusione 

Spero che questa pagina ti sia piaciuta e che ti sia stata di aiuto, se vuoi la puoi condividere sui Social Network attraverso i pulsanti che trovi alla fine oppure se preferisci rimanere sempre aggiornato sulle nuove guide del blog ti invito a visitare le pagine di Facebook Twitter e Google Plus dove puoi trovare tante informazioni e novità.


Altre guide interessanti :



Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. http://www.iubenda.com/privacy-policy/718171/legal

Chiudi