Consigli per proteggersi dalle reti WIFI pubbliche

Consigli-per-proteggersi-dalle-reti-WIFI-pubbliche

Ormai le connessioni wireless spopolano ovunque vai al bar, hotel, aeroporti, stazioni ferroviarie, treni, discoteche
etc. e tu logicamente sia con il tuo notebook o con il tuo dispositivo mobile ne approfitti usando queste connettività, ma sei sicuro di essere protetto e non rischiare nulla … io ti dico sicuramente che non lo sei, se sei curioso di verificare questo, bene allora in questo articolo voglio darti dei consigli per proteggersi dalle reti WIFI pubbliche in modo da salvaguardare la nostra privacy e i nostri dati importanti.



Se non sei sicuro di essere protetto e non vuoi rischiare nulla eccoti dei consigli per proteggersi dalle reti WIFI pubbliche.

Lo sai che le reti pubbliche wireless sono una occasione ghiotta per i pirati informatici che sono sempre pronti a sfruttare ed infiltrarsi nelle migliaia di persone che le usano avendo facile accesso ai dati personali sensibili mettendo a rischio la tua privacy, se non hai mai pensato a questo fattore prenditi un attimo di tempo e leggi questi consigli per proteggersi dalle reti WIFI pubbliche che stò per darti.

Primo consiglio : Connettiti solo a reti WIFI Sicure

Il primo consiglio che voglio darti sicuramente è il più importante quello di verificare se la rete wireless che ti stai per connettere è attendibile o meno, se sei in un esercizio pubblico di solito il nome della rete è anche il nome del gestore di quel esercizio, quindi diffida delle reti aperte che non siano in qualche modo collegate a quel luogo a volte ci sono delle reti chiamate HoneyPot ( sistema usato come trappola o esca ) questi potrebbero portare dei rischi alla rete, se non sono ben protetti un hacker li potrebbe usare per entrare in altri sistemi ed in questo caso rubare dei dati a tè che sei connesso.


Secondo consiglio : Attento alle reti salvate sul tuo dispositivo mobile

Tutti i dispositivi mobili cellulari, smartphone,tablet e computer portatili compresi, di solito effettuano la connessione in automatico quando trovano una rete WIFI libera e aperta e salvata, in questo modo non hai la possibilità di impedirla se si connette ad una connessione wireless creata da esca.

Per proteggerti da questo tipo di minacce è molto importante che disattivi l’accesso automatico alle reti wireless libere se hai un dispositivo Android o Windows Phone di solito le impostazioni di base impediscono di connettersi a nuove reti se non sono state approvate prima, invece su iOS ( iPhone / iPad ) verifica andando su Impostazioni > Wi-FI e controlla l’opzione Richiedi accesso reti che sia attiva.

Sui computer con sistema operativo Windows 7/8/8.1 disattiva l’individuazione di una rete andando su Start > Pannello di controllo > Centro connessioni di rete e condivisione  quindi seleziona Modifica impostazioni di condivisione avanzate nel riquadro a sinistra ora fai clic sulle virgolette acute Immagine dell'icona con virgolette acute per espandere il profilo di rete corrente, adesso clicca su Disattiva individuazione rete e quindi su Salva cambiamenti, se invece usi Windows 10 vai su Start > Impostazioni > Rete e Internet > Ethernet > Modifica opzioni di condivisione avanzate ora togli la spunta su Attiva individuazione e mettila su Disattiva individuazione rete.

Consigli-per-proteggersi-dalle-reti-WIFI-pubbliche-1

Terzo consiglio : Evita accesso a informazioni sensibili tramite reti WiFi

Un consiglio sarebbe una buona norma se ti è possibile evitare di utilizzare le reti WiFi pubbliche per accedere alla tua posta elettronica oppure al tuo sito di Home Banking o di usare carte di credito, o dati sensibili che potrebbero in qualche modo essere intercettati da qualche malintenzionato.

Quarto consiglio : Disattiva la rete WiFi quando non la usi

Quando hai finito di navigare oppure in quel momento non ti serve la rete WiFi pubblica, un consiglio che posso darti è quello di disattivare la connessione, se stai usando un computer portatile con scheda Wireless esterna levala mentre se è integrata nel computer clicca sulla connessione  e disabilitala.

Quinto consiglio : Avere il firewall abilitato

Di solito quando sei connesso ad una rete wireless pubblica il router è dotato di un proprio firewall che protegge quella rete dagli attacchi esterni, ma quel firewall non garantisce la sicurezza dei singoli utenti connessi a quella rete in caso di attacchi interni alla rete stessa, quindi verifica sempre che nel tuo sistema operativo sia attivo il firewall.

Consigli-per-proteggersi-dalle-reti-WIFI-pubbliche-2

Se come sistema operativo il tuo computer ha Windows o Mac non hai problemi hanno un firewall integrato in modo da proteggerti, logicamente devi solo verificare se risulta attivato,su Windows 7/8/8.1 devi andare nel Pannello di controllo  > Sistema e Sicurezza > Windows firewall devi ora vedere lo scudo che sia verde altrimenti attivalo cliccando sulla parte sinistra alla voce Attiva/Disattiva Windows firewall sul Mac invece apri le Preferenze di sistema > Sicurezza e Privacy ora clicca sulla voce Firewall in alto e verifica se è attivo o meno.

Consigli-per-proteggersi-dalle-reti-WIFI-pubbliche-3

Sesto consiglio : Meglio usare una VPN

La rete VPN o meglio Virtual Private Network non e altro un servizio che crea un tunnel tra il tuo computer e il sito web che stai visitando indipendentemente dal tipo di rete che stai usando per accedere ad internet, se utilizzi una di queste reti private è il metodo più sicuro e semplice per garantirti una totale sicurezza, di solito se lavori con il computer aziendale o anche con il tuo smartphone la tua azienda ti offre di sicuro un accesso VPN specialmente se devi accedere alle risorse aziendali, in modo da avere una connessione sicura da intrusi.

Consigli-per-proteggersi-dalle-reti-WIFI-pubbliche-4

Esistono servizi per reti VPN gartuite e reti VPN a pagamento anche per utenti privati, una in particolare gratuita che ti consiglio sia per sistemi Windows che sistemi Mac si chiama HotSpot Shield ed offre un servizio tra i più popolari al mondo, lo puoi verificare andando a questa pagina, per usarlo devi installare un software sul computer e poi eseguire la configurazione, invece se usi dispositivi mobili con sistema Android o iOS puoi benissimo installare le app ( in fondo al paragrafo trovi i link di installazione ).

Per installare HotSpot Shield  per Andriod

Per installare HotSpot Shield  per iOS ( iPhone/iPad )

 Settimo consiglio : Utilizza strumenti di sicurezza aggiuntivi

Ci sono in alternativa anche delle soluzioni software che controllano e tengono monitorati i tuoi dispositivi al tuo posto uno di questi si chiama F-Secure Freedome una soluzione ottima per la sicurezza sulle reti WiFi, la tua connessione risulta invisibile e sicura dal tuo dispositivo e i tuoi dati saranno illeggibili grazie ad un servizio di criptaggio, sarai protetto da curiosi qualsiasi rete risulti connesso, questo software è disponibile in prova gratuita per un eventuale acquisto sia per sistemi Windows o Mac a questo sito  oppure per sistemi Android e iOS ( di seguito i link per installazioni ).

F-Secure per Android

F-Secure Freedome VPN

F-Secure per iOS ( iPhone/iPad )

F-Secure Freedome VPN

In conclusione

Da una indagine che ho letto da qualche parte è stato dimostrato come gli utenti non fanno niente per proteggersi da connessioni wireless libere quindi tu cerca di non essere la prossima vittima, bene con questo chiudo anche questo articolo sui consigli per proteggersi dalle reti WIFI pubbliche e ci diamo appuntamento al prossimo mio articolo.


Altre guide interessanti :



Consigli per proteggersi dalle reti WIFI pubbliche ultima modifica: 2015-12-01T13:36:08+00:00 da Francesco